• Committente: DaSCoS, P.Iva IT01296270091
  • Referente: Daniele
  • Mail contatto: [email protected]
  • Budget: 30.000€
  • Telelavoro
  • Data ultima presentazione offerte: 31/10/2021
  • Conoscenze minime: Php7, MySql, CodeIgniter, sistemi di Cvs
  • Conoscenze ottimali: Php7 object Oriented, metodologia di sviluppo MCV, ajax/xajax, MySql e ottimizzazione query, Apache 2.4, Ubuntu server 20.x/Debian, Html, Css e Bootstrap, Javascirpt
  • Extra: conoscenze di contabilità, matematica, analisi, statistica


Il lavoro consiste nel terminare parti di un progetto già completo al 90% - 95% e, successivamente, nello sviluppo di nuove funzionalità (ex novo).

Tutto il sistema si basa su codice sorgente di CodeIgniter versione 3.1.0 modificato pesantemente per sfruttare le potenzialità di Xajax, con aggiunta di classi e metodi, prevalentemente presi da repo Pear, per gestire altre funzionalità (es: smtp, Curl, Ftp ecc).

La conoscenza quindi di CI è tenuta in altissima considerazione, anche se non è indispensabile.

Attualmente il progetto, escluso quindi il core di CI e classi/metodi Pear ecc, consta di circa 150 classi e circa 200 "file" di supporto (helpers, modelli html ecc). Molte delle parti da completare sono già abbozzate.
Saranno inoltre da rivedere tutte le parti di analisi e statistiche.

Il candidato ideale, professionista o azienda, dovrà necessariamente conoscere sistemi di Versioning e usare un qualsiasi ambiente di sviluppo che supporti xdebug.

In fase di candidatura sarà altamente apprezzato l'invio di qualche classe di esempio sviluppata.

Il compenso sarà commisurato alle effettive capacità del candidato ovvero più sarà competente, puntuale nelle consegne e preciso nella stesura del codice, più alta sarà la remunerazione. Questa sarà esclusivamente a seguito di fattura e a lavoro ultimato: se il lavoro è "terminare la parte di importazione clienti", sarà effettuato il pagamento solo alla consegna di una versione "stabile" e funzionante di classi e metodi necessari.

Sarà stipulato regolare contratto e dovrà essere sottoscritto, anche digitalmente con firma certificata, un "patto di riservatezza".

Si valutano anche collaborazioni remunerate con percentuale sugli utili (30% - 50%) o ingresso diretto in quote di società.