Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7
  1. #1

    Stufa a pellet, tubo girevole

    Mi chiama un parente per un aiuto a ruotare una stufa a pallet, sono andato da lui ma non vuole girarla e basta lui vorrebbe mettere delle rotelle sotto la stufa in modo da poterla ruotare per poter scaldare una zona o l'altra

    Non credo sia fattibile perché l'unica possibilità che mi è venuta in mente sarebbe avere un tubo di scarico dei fumi "girevole" oppure un tubo di quelli flessibile, almeno per tratto sufficiente a permettere una rotazione di 180° della stufa, evitando però che si verifichino delle perdite ed evitare che il mio parente schiatti

    Grazie

  2. #2
    Moderatore di Windows e software L'avatar di URANIO
    Registrato dal
    Dec 1999
    residenza
    Casalpusterlengo (LO)
    Messaggi
    1,151
    Prendi una stufa wireless

  3. #3
    Incoraggiolo nell'impresa se ha fatto testamento a tuo favore e ti servono soldi a breve;

    ... altrimenti può provare con un ventilatore che sposta l'aria calda
    Ultima modifica di sspintux; 07-10-2021 a 16:51
    O santo protettore del'informatico quadratico medio , se puoi allontana da me questo cetriolo amaro!
    Programmazione agile ? Guarda che qua già da un pezzo facciamo programmazione acrobatica !

  4. #4
    Quote Originariamente inviata da URANIO Visualizza il messaggio
    Prendi una stufa wireless

  5. #5
    Quote Originariamente inviata da sspintux Visualizza il messaggio
    Incoraggiolo nell'impresa se ha fatto testamento a tuo favore e ti servono soldi a breve;

    ... altrimenti può provare con un ventilatore che sposta l'aria calda
    Eh ma è povero sennò avrebbe comprato una seconda stufa, niente eredità

    Forse ho una soluzione, la stufa verrà ruotata di 90° e l'aria che esce dal frontale verrà convogliata a destra e sinistra tramite una lamiera sottile modellata. Volendo si potrebbero mettere anche 2 ventole come questa

    DwtBKiQ.jpg

    Se non basta ci sarebbe anche questa ventola ma mi sa che costa... e forse è un po' rumorosa

    m7Wrhro.jpg

  6. #6
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    20,161
    non conoscendo l'esatta disposizione e forma del locale è difficile dare suggerimenti sulle ventole.
    in ogni caso, tentare di convogliare l'aria calda (a meno che non ci si colleghi direttamente alla fonte) è sempre complicato e "l'arietta" che arriva non è così piacevole.
    il metodo migliore è quello di inviare l'aria fresca verso la sorgente, in modo che questa si scaldi.

  7. #7
    Quote Originariamente inviata da Vincent.Zeno Visualizza il messaggio
    il metodo migliore è quello di inviare l'aria fresca verso la sorgente, in modo che questa si scaldi.
    E' già così il funzionamento, l'aria fresca viene prelevata e fatta passare nei condotti che la riscaldano, poi esce dalla parte frontale.
    Il problema è che il flusso d'aria è diretto frontalmente invece i locali si trovano lateralmente, uno a destra e uno a sinistra.
    L'idea del deflettore serve per dirigere l'aria un po' a destra e un po' a sinistra, l'idea delle ventole serve solo per compensare il rallentamento che causa il deflettore.

    L'ìideale sarebbe stato avere una stufa predisposta per la canalizzazione cioè con la possibilità di usare una o più uscite di aria calda e convogliarla nelle altre stanze con dei comuni tubi flessibili ma i costi di una stufa predisposta sono parecchio più alti.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.