Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Cantanti al TG1

  1. #1

    Cantanti al TG1

    Oggi ho visto in mezzo al TG1 un servizio su Rocco Hunt che esaltava il suo ultimo album, secondo voi quanto pagano i cantanti per farsi inserire in mezzo un telegiornale?
    Prima vedevo.. ora ero cieco!! http://www.youtube.com/watch?v=Y1RWxPMSe3E

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,514
    Quote Originariamente inviata da kalamar2.0 Visualizza il messaggio
    Oggi ho visto in mezzo al TG1 un servizio su Rocco Hunt che esaltava il suo ultimo album, secondo voi quanto pagano i cantanti per farsi inserire in mezzo un telegiornale?
    distrarre le masse dalle cose importanti
    in 20 minuti di telegionrnale ho sentito si e no 2 minuti parlare di cose serie
    apri youtube, sintonizzati su un canale che visualizza telegiornali in Spagna/UK o anche Russia, ti accorgerai che su 20 minuti 18 minuti sono notizie vere e SOLO 2 sono stupidaggini.
    Anche la mia ragazza che è coreana mi dice che qui in italia è una cosa assurda e la TV fa schifo
    In estate un servizio che dura 10 minuti sui castelli di sabbia e del sole, poi in Inverno a parlare della neve? ma dove mai si è vista una cosa del genere? ma DOVE?????
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,741
    Viste le modalità con cui i giornalisti italiani trattano le cose serie, è meglio se parlano di castelli di sabbia e pupazzi di neve.

  4. #4
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Apr 2007
    Messaggi
    764
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    Anche la mia ragazza che è coreana mi dice che qui in italia è una cosa assurda e la TV fa schifo
    Pare che in Corea del Sud (immagino che la tua ragazza provenga da quella del Sud) non ci sia poi tutta questa libertà di stampa.
    Nella classifica mondiale dei paesi in relazione alla libertà di stampa, l'Italia è messa malissimo, siamo al 41° posto e la Corea del Sud è al 42°.
    Troppo spesso gli stranieri si permettono di criticare l'Italia. Non penso proprio che la TV in Corea del Sud sia così bella.

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,514
    Quote Originariamente inviata da Roby140569 Visualizza il messaggio
    Pare che in Corea del Sud (immagino che la tua ragazza provenga da quella del Sud) non ci sia poi tutta questa libertà di stampa.
    Nella classifica mondiale dei paesi in relazione alla libertà di stampa, l'Italia è messa malissimo, siamo al 41° posto e la Corea del Sud è al 42°.
    Troppo spesso gli stranieri si permettono di criticare l'Italia. Non penso proprio che la TV in Corea del Sud sia così bella.
    ci sarebbe tanto da dire su questo, ma faccio chiarezza
    Vero che anche li non ci sia una totale libertà, te ne accorgi nel modo in cui si rivolgono ai politici o come ne parlano al telegiornale, in italia c'è troppo leccaculismo dai è una cosa cosi evidente che ti cascano le mani..

    In Corea parlano di servizi VERI non di castelli di sabbia e di sole o occhiali da sole per 10 minuti, te lo fanno vedere cosa succede nella loro città

    Altra cosa, molto importante e non è da sottovalutare:
    Trasmissioni come striscia la notizia, come "colpo grosso" non esistono, vengono visti come sessiti (e lo sono), dai su mettere 2 ragazze a sculettare in TV in orario per bambini? E DAI.
    tutti i film di pierino, i film delle casalingue arrapate pieni di tette e culi sono uno schiaffo alla moralità e qui hanno ragione dai, si è vero la battutina ma a pensarci bene hanno esagerato qui.

    In Corea non c'è un leader politico possessore di 5 canali TV e altrettanto di radio che comanda a burattino tutti i dirigenti e giornalisti, qua è uno scandalo epocale, una cosa da nord corea (si lei la definisce cosi), un tipo come Emilio Fede non dovrebbe esistere, un viscido leccapiedi al soldo del padrone, ma cosi evidente nelle battutine da venire il mal di stomaco, ma dove la abbiamo presa questa gente?
    Rendetevi conto che in Corea del sud ogni politico risponde con dignità ad ogni domanda, qua ti mandano a CAGA**, ti fanno il dito medio con la mano (santanchè), che insegnamento diamo?

    Tanto per chiarire : In corea del sud non c'è la dittatura, ma è come se ci fosse (mio pensiero e di tanti altri che conosco),
    lo dico chiaramente ci sono stato e la mia ragazza è coreana, ma non c'è questo inculcamento e leccaculismo in TV dai...
    Rileggete bene questo che ho appena scritto, in quanto sono SICURISSIMO che arriverà presto il famoso "analfabeta funzionale" dicendo che è lo stesso dell'Italia, NO, ho detto che anche li c'è una sorta di limitazione di libertà ma come in Italia no dai, qua ti fanno il lavaggio del cervello è diverso, noi a mio modo di vedere non dovremmo essere al 42esimo posto, ma molto ma molto piu giu
    Ultima modifica di Kahm; 09-11-2021 a 10:45
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  6. #6
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Apr 2007
    Messaggi
    764
    Sei rimasto agli anni 80/90?
    La TV con le ragazze "sculettanti" è tipica di quegli anni. Andava di moda così e alla gente piaceva. Adesso è tutto "politically correct": c'è sempre spazio per gay, persone di colore, ecc.
    Emilio Fede non c'è in TV da anni. Di cosa parli?

    Non parlare solo delle TV di Berlusconi. "La 7" ti sembra una TV con programmi non politicizzati e liberi? Formigli è delinquente al soldo di una certa fazione politica.
    E vogliamo parlare delle dirette a reti unificati quando parlava Gonde (Conte) per annunciare, in orari assurdi, i suoi DCPM?
    Vero, in parte quello che dici su Mediaset. Adesso è la voce del Governo, così come lo sono tutti i canali RAI.

  7. #7
    A me i film di Pierino e della Fenech piacciono, come mi piacciono i film di Fantozzi e pure di Bud Spencere e Terence Hill.

    La tv spazzatura onestamente non la vedo molto un problema, basta saper scegliere cosa guardare e cosa no, a cosa prestare attenzione e a cosa no.

    La tv spazzatura come la chiami tu, quella al soldo del padrone (dimmi quale canale tv non lo è), trasmette anche programmi molto interessanti, dal documentario di divulgazione scientifica al dibattito politico e/o sociale. Certo, se ti soffermi solo sul grande fratello o su uomini&donne...
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2022 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.