Pagina 3 di 3 primaprima 1 2 3
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 30

Discussione: la benzina

  1. #21
    Utente di HTML.it L'avatar di U235
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,482
    Quote Originariamente inviata da ciro78 Visualizza il messaggio
    che auto hai?
    Quote Originariamente inviata da thefreak Visualizza il messaggio
    Ho una Corsa D diesel Ecotech, ma le strade statali che percorro non permettono velocit� maggiori di 60-70 e io vado quasi sempre come un nonno (ahim�, mi tocca visto il costo dei carburanti, altrimenti non me ne fregava un ca77o).
    Anche io stavo per chiedere, ma ha già detto.

    Anche io spesso ho sentito (e qualche volta anche detto per abitudine) dire: "fare benzina" per indicare che si va al distributore a fare carburante, credo sia un refuso.

    @thefreak
    Credo che abbia consumato avvero poco, immagino sia al limite, meno non credo potresti. Ovviamente intendendo che in città tu non ci abbia girato nemmeno per un km, ma abbia fatto tutti i 630 km in statale/autostrada non trafficata andando a velocita bassa (ma non troppo) con la massima marcia e quindi a regimi molto bassi (diciamo a 1500/2000 giri al minuto) costanti, diversamente stento a crederci.

    Io con una Alfa Giulia sono riuscito a fare 21 km con un litro in statale senza traffico a velocità costante (cruise control mai disattivato) di 110 km/h (circa 2000 giri). Ho potuto constatarlo grazie al fatto che quella strada la facevo quasi tutti i giorni (tratto da circa 100 km) senza entrare mai in città fino alla fine del pieno (quindi calcolando proprio i litri, ma anche il computer calcolava giusto). Considera che in "misto" (80% città e 20% extra urbano) faccio in maniera pacatissima con centralina in economico circa 17 km/l, e 15 km/l con centralina in modalità normale. In modalità Dynamic nei tornanti/curve montagna scendo *in maniera approssimativa* fino a 8/9 km/l massimo (ma quanto mi diverto però ... mai sotto i 3500 giri).

    Parliamo di una macchina 2.2 con un cx di 0,25 (estremamente aerodinamica, dove conta tanto per il conteggio in statale/autostrada), estremamente leggera, fatta in gran parte in fibra di carbonio (cofano; tetto; ecc. compreso l'albero di trasmissione al posteriore) e motore in alluminio, confronto alla concorrenza non pesa nulla (quasi 100 kg in meno della BMW 320D, dovrebbe pesare 1374 kg, quanto la Polo più pesante). Ovviamente con cambio manuale ... per quanto il cambio automatico ZF 8 (AT8) sia davvero fantastico, non raggiunge le stesse prestazioni del cambio manuale, nemmeno usando i paddle, ovviamente se il manuale è usato a dovere...

    Però ad essere onesto a fare il conteggio è stato davvero palloso... sentivo la macchina che imprecava e voleva essere venduta al primo che mi sorpassava... vale la pena farla bere un po appena si può se no si incazza molto e si apre da sola appena vede un ladro nelle vicinanze .
    Ultima modifica di U235; 19-05-2022 a 01:43

  2. #22
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    20,476
    .

  3. #23
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,536
    secondo me se fai una modifica alla centralina, un giro di vite alla turbina, potresti consumare ancora di meno
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  4. #24
    Utente di HTML.it L'avatar di U235
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,482
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    secondo me se fai una modifica alla centralina, un giro di vite alla turbina, potresti consumare ancora di meno
    Dici a me kahm? se si probabilmente hai ragione. Volevo farlo, la sola centralina con mappa di Biesse Racing me la porterebbe a poco meno di 230 CV senza toccare altro (stavo per farlo 3 anni fa, ma mi ha fermato la garanzia ), il che andrebbe benissimo in extra urbano, ma ho paura che poi in urbano la "pagherei" cara. Poi ormai la uso davvero poco e prevalentemente solo per andare a giocare nei tornanti, non faccio più la strada che mi ha spinto a comprarla, pensa che i primi 18 mesi di vita ho fatto circa 26000 km (che già non erano tantissimi, ma vivo in una piccola città e mi sposto prevalentemente a piedi), ora ha 4 anni e non ho ancora raggiunto i 30000 km... Quando ho pensato di venderla e prendere una macchinina più piccola e più adatta all'uso che ne faccio ora mi è venuto un attacco di diarrea semi fulminante e ci stavo per rimanere (l'adoro, e si vede mi sa... è come una droga fare curve con questa macchina), quindi non so, sono indeciso sul da farsi, sono indeciso se disintossicarmi o cedere definitivamente ai piaceri dei tornanti con una bella mappa.

  5. #25
    Utente di HTML.it L'avatar di U235
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,482
    .

  6. #26
    Quote Originariamente inviata da thefreak Visualizza il messaggio
    ecco i dati aggiornati, stavolta ho azzerato il contakm partendo da zero:
    con 22.66 litri di diesel a 1,765€ per un totale di 40€ ho fatto circa 630KM (calcolando da quasi riserva a quasi riserva).
    Che mi dite?
    i 22.66 litri equivalgono al pieno? oppure hai fatto 40 euro di carburante?

    il conteggio è comunque impreciso, perché non puoi sapere quanti litri tiene la riserva e quanti litri hai effettivamente consumato per fare quei km.

    Per avere un dato attendibile devi fare così:

    1- vai al distributore e fai il pieno, cioè metti il massimo di litri che ci stanno nel serbatoio (in queso momento non importa quanti ne metti, l'importante e che ci metti tutti quelli che ci stanno), spendendo 50-60-80-1000 euro. E' IMPORTANTE CHE TU FACCIA IL PIENO!

    2- Azzera il contakm parziale

    3- usa l'auto come tua abitudine finche non si accende la riserva.

    4- torna dal benzinaio e fai nuovamente il pieno come al punto 1, ma questa volta E' IMPORTANTE che ti segni quanti litri hai messo PER FARE IL PIENO (litri non euro) e quanta strada hai percorso.

    5- ora dividi i km percorsi per i litri fatti (al secondo pieno) e ottini una media attendibile

    6- per avere un dato ancor più preciso dovresti ripetere l'operazione almeno 4 - 5 volte così puoi fare una media delle medie.
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

  7. #27
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    313
    Quote Originariamente inviata da BORSE84 R-OH Visualizza il messaggio
    i 22.66 litri equivalgono al pieno? oppure hai fatto 40 euro di carburante?

    il conteggio è comunque impreciso, perché non puoi sapere quanti litri tiene la riserva e quanti litri hai effettivamente consumato per fare quei km.

    Per avere un dato attendibile devi fare così:

    1- vai al distributore e fai il pieno, cioè metti il massimo di litri che ci stanno nel serbatoio (in queso momento non importa quanti ne metti, l'importante e che ci metti tutti quelli che ci stanno), spendendo 50-60-80-1000 euro. E' IMPORTANTE CHE TU FACCIA IL PIENO!

    2- Azzera il contakm parziale

    3- usa l'auto come tua abitudine finche non si accende la riserva.

    4- torna dal benzinaio e fai nuovamente il pieno come al punto 1, ma questa volta E' IMPORTANTE che ti segni quanti litri hai messo PER FARE IL PIENO (litri non euro) e quanta strada hai percorso.

    5- ora dividi i km percorsi per i litri fatti (al secondo pieno) e ottini una media attendibile

    6- per avere un dato ancor più preciso dovresti ripetere l'operazione almeno 4 - 5 volte così puoi fare una media delle medie.
    Esatto.

    Io ho sempre fatto il pieno ogni volta che sono in riserva, da oltre 10 anni, memorizzo nell'app Road Trip quanto indica il contachilometri totale, quanti litri ho messo e quanto costa un litro di gasolio.

    In questo modo posso conoscere il consumo effettivo dell'auto, quanto spendo all'anno in carburante eccetera eccetera.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  8. #28
    Moderatore di foto/videocamere digitali ed elettronica hi-tech L'avatar di astro
    Registrato dal
    Sep 2009
    Messaggi
    542
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Esatto.
    Esatto. E tre...
    Repetita... Procedura:
    -Pieno (paghi coi centesimi, appena si blocca) e azzeri km
    -Giringiro
    -Altro pieno (sempre appena si blocca) e vedi quanti litri metti, dopodiché vedi quanti km hai fatto e li dividi per i litri.
    DEVI fare così, non c'è altra maniera.

    Io con la mia moto (200kg + 80 dei miei) faccio 14 al litro se vado piano, sennò sotto i 12...

  9. #29
    Moderatore di foto/videocamere digitali ed elettronica hi-tech L'avatar di astro
    Registrato dal
    Sep 2009
    Messaggi
    542
    Quote Originariamente inviata da U235 Visualizza il messaggio
    ...

    Però ad essere onesto a fare il conteggio è stato davvero palloso... sentivo la macchina che imprecava e voleva essere venduta al primo che mi sorpassava... vale la pena farla bere un po appena si può se no si incazza molto e si apre da sola appena vede un ladro nelle vicinanze .

  10. #30
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    313
    Quote Originariamente inviata da astro Visualizza il messaggio
    Esatto. E tre...
    Repetita... Procedura:
    -Pieno (paghi coi centesimi, appena si blocca) e azzeri km
    -Giringiro
    -Altro pieno (sempre appena si blocca) e vedi quanti litri metti, dopodiché vedi quanti km hai fatto e li dividi per i litri.
    DEVI fare così, non c'è altra maniera.

    Io con la mia moto (200kg + 80 dei miei) faccio 14 al litro se vado piano, sennò sotto i 12...
    Caro egregio astromirabilante, la banale matematica è una attività desueta, occorre repetitare sperando che sia utile alla sua comprensione.

    E' il livello della domanda che impone la ripetenza.

    Nuove generazioni impereranno non sapendo neanche contare o comprendere un testo.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2022 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.