Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 17
  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    371

    Piano a induzione vs gas

    Sto ristrutturando una casa e sono indeciso se mettere un piano ad induzione o il classico piano a gas.

    Premetto che non ho la possibilità di installare fotovoltaico.

    Chi ha induzione mi potrebbe dire come si trova?

    Che potenza ha installato sulla linea elettrica.

    Se è passato dal gas all'induzione che differenze ha trovato.

    Grazie.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  2. #2
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Sto ristrutturando una casa e sono indeciso se mettere un piano ad induzione o il classico piano a gas.

    Premetto che non ho la possibilità di installare fotovoltaico.

    Chi ha induzione mi potrebbe dire come si trova?

    Che potenza ha installato sulla linea elettrica.

    Se è passato dal gas all'induzione che differenze ha trovato.

    Grazie.
    Non ho piano ad induzione, ma qualche anno fa mi sono informato a riguardo, e tutti mi hanno detto tali parole "i piani ad induzione senza impianto fotovoltaico sono cosigliati solo dalle società che vendono energia elettrica" ergo consumano un botto.
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

  3. #3
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    20,677
    ti parlo delle parte elettrica.

    se decidi per l'induzione ti servirà alzare la potenza delle fornitura a 6 kw, o almeno a 4.5
    quindi verificare, e forse adeguare, la linea in arrivo dal contatore fino a casa.

    poi devi assicurarti che la linea elettrica della cucina, che dovrà essere dedicata, sia idonea.

    potrai usare solo pentolame adatto, con base ferrosa.
    quindi, ad esempio, non più alluminio semplice.
    il fondo pentola può essere solo piano, altrimenti non rende.

    ora puoi dedicarti a riprendere la mano in cucina perché il modo di usare "il fuoco" è diverso.
    sollevare la pentola significa toglierla proprio dal fuoco, quindi non hai una regolazione "manuale" del calore mentre cucini.

  4. #4
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    20,677
    Quote Originariamente inviata da BORSE84 R-OH
    ergo consumano un botto.
    visto il tempo di utilizzo il problema non è economico sul consumo ma di adeguamento dell'impianto elettrico

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    371
    Allora, l'impianto è di 4,5 KW mi sembra ma lo posso portare a 6 KW.

    A parte il modo diverso di cucinare, se ho ben capito alla fine i costi dovrebbero essere più o meno gli stessi vista la velocità con cui scalda le pentole.

    Altri pro e contro?

    Grazie.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  6. #6
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    20,677
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena
    Allora, la fornitura è di 4,5 KW mi sembra ma lo posso portare a 6 KW.
    l'impianto è adeguato?

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    371
    Quote Originariamente inviata da Vincent.Zeno Visualizza il messaggio
    l'impianto è adeguato?
    Impianto da rifare, quindi adeguato.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    487
    Ho sempre preferito avere 2 fonti diverse di energia: non concentrare più cose sull'elettrico. raramente, ma qualche volta è capitato a parenti che non potessero cucinare per mancanza di corrente elettrica. Il gas lo accendi con un fiammifero e non c'è mai stata interruzione.

    Ma è una mia idea.
    Primo Ministro Conte: "Sarà un anno bellissimo!"

  9. #9
    Avevo una cucina con fornelli a gas ed uno elettrico da appoggiare sopra pentola o simili ,quello elettrico non ha mai funzionato bene e rischiavi di bruciarti le mani se non ricordo male.
    My life is so empty,Nothing to live for.
    My mind is all confusion,
    'Cos I defied the law.

  10. #10
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    12,453
    Quote Originariamente inviata da todoroki Visualizza il messaggio
    Avevo una cucina con fornelli a gas ed uno elettrico da appoggiare sopra pentola o simili ,quello elettrico non ha mai funzionato bene e rischiavi di bruciarti le mani se non ricordo male.
    Penso che tu ti riferisca alle vecchie piastre riscaldate dalla resistenza elettrica, le piastre ad induzione non producono calore, si scalda solo la pentola che ci metti sopra per effetto elettromagnetico, e se sopra le piastre non ci metti niente non si attivano.
    E' a spanne lo stesso principio dei caricabatteria wireless.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2024 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.