Pagina 1 di 12 1 2 3 11 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 112
  1. #1
    Utente bannato
    Registrato dal
    Feb 2005
    Messaggi
    113

    Aborto e diritto di scelta...

    Continua la saga di "arriva need e la coppia scoppia"
    Ieri eravamo a pranzo da amici e in mezzo a frizzi, lazzi eta etc una coppia storica ha annunciato di volersi separare. Ah..stavolta non ho detto nulla per la cronaca
    Fatto sta che lei ha scoperto di aspettare un bimbo. Lui e' contento, lei non ne vuol sapere ed ha deciso di non tenerlo. Coppia di fatto, premetto.
    Da quanto ho capito lei ha piena autonomia di scelta.
    La cosa mi lascia perplesso. Alquanto.
    Che ne pensate?

  2. #2
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    264

    Re: Aborto e diritto di scelta...

    se lei nn lo vuole nn esiste nemmeno discuterne...
    devono volerlo al 100% tutti e due...
    ciao ciao... forse un giorno...

  3. #3

    Re: Aborto e diritto di scelta...

    [supersaibal]Originariamente inviato da strunz
    Che ne pensate? [/supersaibal]
    Innanzitutto mi gratto.
    [supersaibal]Una volta qui c'era il bar Mario
    L'han tirato giù tanti anni fa
    E i vecchi, i vecchi, i vecchi i vecchi
    sono ancora lì che dicono che senza non si fa

    [/supersaibal]

  4. #4
    I figli sono della donna.
    Togliti dalla testa che lo siano in egual misura anche dell'uomo.

  5. #5
    Putroppo e' cosi', una donna puo' mettere al mondo un figlio, anche contro la volonta' del compagno, ma non vale il contrario.
    WiWa le dottoresse di 40 ani.
    "Il potere delle donne è solo dovuto all'idiozia di molti uomini ... se non sbavassero come cani alla prima che gliela fa intravedere, le cose andrebbero diversamente."
    (alexmaz © - rivisitato by xxxfiles)

  6. #6
    Utente bannato
    Registrato dal
    Sep 2001
    Messaggi
    1,070
    Ma invece di separarsi non facevano prima se lei abortiva?

  7. #7
    [supersaibal]Originariamente inviato da xxxfiles
    Putroppo e' cosi', una donna puo' mettere al mondo un figlio, anche contro la volonta' del compagno, ma non vale il contrario. [/supersaibal]

    sai com'è...

  8. #8
    [supersaibal]Originariamente inviato da xxxfiles
    Putroppo e' cosi', una donna puo' mettere al mondo un figlio, anche contro la volonta' del compagno, ma non vale il contrario. [/supersaibal]
    Quindi mi confermi che lei non può decidere per l'aborto in maniera unilaterale?

  9. #9
    Utente bannato
    Registrato dal
    Feb 2005
    Messaggi
    113
    posso anche essere d'accordo per mille motivi, pero' lui era piu' che disposto a prendersene carico in toto. In pratica lei ha detto picche.
    Mah..condivisibile come linea di principio, ma possibile che non se ne possa discutere caso per caso nelle sedi opportune?

  10. #10
    [supersaibal]Originariamente inviato da robalzi
    Ma invece di separarsi non facevano prima se lei abortiva? [/supersaibal]
    si ma se lui lo vuole e lei lo priva, che stanno insieme a fare.. parrebbe inutile..

    cmq sono dell'idea che debba essere la donna ad avere l'ultima parola..
    Non andare, vai. non restare, stai. non parlare, parlami di te...
    .oO Anticlericale Oo.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.