Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1

    Ciclismo: Galletti muore in gara

    Il ciclista toscano della Naturino-Sapore di mare Alessio Galletti è morto oggi mentre partecipava alla XXIX edizione della 'Subida al Naranco', nelle Asturie: lo hanno annunciato fonti della organizzazione della corsa citate dai media. Galletti, 37 anni, "è rimasto senza respiro" a 15 chilometri dalla fine, quando saliva a La Manzaneda. Il ciclista è stato portato all'ospedale centrale delle Asturie, dove non si è potuto fare niente per salvargli la vita.

    http://www.repubblica.it/news/ired/u..._n_990182.html

  2. #2
    Proudly idiot

  3. #3

    Soliti dubbi. Disgrazia "naturale" o qualcuno potrebbe non avere la coscienza a posto?

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di Angioletto
    Registrato dal
    Jan 2004
    Messaggi
    1,376
    un vero peccato

    ma 37 anni non sono tanti per un ciclista??
    Per liquidare un popolo si comincia con il privarli della memoria.Si distruggono i loro libri, la loro cultura, la loro storia. E qualcun’ altro scrive loro altri libri, li fornisce di un’altra cultura, inventa per loro un’altra storia. (Milan Kundera)

  5. #5
    [supersaibal]Originariamente inviato da Angioletto
    un vero peccato

    ma 37 anni non sono tanti per un ciclista?? [/supersaibal]
    no.. mio padre a 60 fa 40 km al giorno.. e non è raro vedere vecchiotti che scalano salite da brivido VVoVe:
    ovvio che in gara i ritmi sono superiori
    Il mio diavolo sta ballando con il suo demone e la musica ancora non si è fermata...

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di TeoB
    Registrato dal
    Dec 2004
    Messaggi
    613
    Porello...

  7. #7
    [supersaibal]Originariamente inviato da bighome
    no.. mio padre a 60 fa 40 km al giorno.. e non è raro vedere vecchiotti che scalano salite da brivido VVoVe:
    ovvio che in gara i ritmi sono superiori [/supersaibal]
    non penso tuo padre a 60 sia un professionista, con tutta l'ammirazione che merita
    è li, nel confine tra "amatoriale" e "professionista" che sta la rovina del ciclismo.
    confine che diventa ipotetico per i più giovani, purtroppo.
    Per Galletti potrebbe anche essere stata una disgrazia, ma quando si fermarono i cuori di Antognoni o Manfredonia se ne parlò a lungo.. qui penso nemmeno la prima pagina della Gazzetta :rollo:

  8. #8
    [supersaibal]Originariamente inviato da l'evangelista
    Soliti dubbi. Disgrazia "naturale" o qualcuno potrebbe non avere la coscienza a posto? [/supersaibal]

  9. #9
    EX Mentecatto - succube della Honda
    Le mie foto|HONDA CLUB ITALIA!|DARTH LEGNANZ!

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.