Pagina 3 di 6 primaprima 1 2 3 4 5 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 59

Discussione: Storie dal binario tre

  1. #21
    a me sul treno piace tanto ascoltare musica leggere o guardare le ragazze in gonna che accavallano le gambe.
    Non andare, vai. non restare, stai. non parlare, parlami di te...
    .oO Anticlericale Oo.

  2. #22

    Re: Storie dal binario tre

    [supersaibal]Originariamente inviato da figaro
    Adoro (a volte) viaggiare in treno. E' il miglior compromesso per conoscere (ma non troppo) le persone. [/supersaibal]
    verissimo, da figlio dello stato macchinarista, ho viaggiato, e tanto, aggratise fino ai 25 anni, ne ho viste un po' di tutti i colori, e il treno, quello a scomparti un po' scalcinato è il migliore per conoscere gente che non si reincontrerà più. Un crogiolo di genti e personaggi, meglio anche dell'autogrill, in cui fare chiaccherate lunghe un viaggio parlando di ogni cosa.
    E i notturni erano i migliori.

    rimpiango spesso i lunghi viaggi a scrocco

  3. #23
    [supersaibal]Originariamente inviato da figaro
    A proposito, ma è la tua ragazza o fa volontariato ? [/supersaibal]
    uargh!sbo-bonk!
    "ci vorrebbero anche più persone come quaestio (a reb verrà un brivido)" wallrider, 22/10/2012

    "Se hai una vita di merda facebook non può essere molto meglio...". kalosjo, 16/10/2012

  4. #24
    mai parlato con nessuno in treno

  5. #25
    [supersaibal]Originariamente inviato da natashazero
    mai parlato con nessuno in treno [/supersaibal]

  6. #26
    [supersaibal]Originariamente inviato da COLENZO
    [/supersaibal]
    però becco sempre vicine di sedile che litigano con i morosi, sia al telefono che in stazione

  7. #27
    [supersaibal]Originariamente inviato da natashazero
    però becco sempre vicine di sedile che litigano con i morosi, sia al telefono che in stazione [/supersaibal]
    portisfiga?

  8. #28
    [supersaibal]Originariamente inviato da COLENZO
    portisfiga? [/supersaibal]
    ma chi, io? scherziamo

    era molto filmica la scena dove lei era affacciata al finestrino e discuteva col marito, in stazione. poi il treno è partito e lui lo seguiva a piedi

  9. #29
    In tredici anni di girovaganze in treno ho conosciuto e chiacchierato con tanta gente che ancora ricordo, nonostante non ci si sia più sentiti.

    Ma ora preferisco passare il mocio in terra senza prima aver dato l'aspirapolvere dovendo raccogliere con le mani la lanetta grigiolina piuttosto che servirmi di Trenitalia.
    There ain't no smoke without fire.
    Perfection is boring.
    Don't get too close: shock hazard.

  10. #30
    Utente di HTML.it L'avatar di figaro
    Registrato dal
    Oct 2001
    Messaggi
    11
    A volte (aridaje) è nello spettacolo dei passeggeri che si giustifica il prezzo del biglietto del treno, che come Arhica con molta efficacia ha espresso, andrebbe evitato come lo spazzolino da denti nel wc.

    Una delle rappresentazioni più vivide della comunità, il cui accesso non è mediato da nulla se non dalla nostra spontaneità.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.