Pagina 2 di 4 primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 31
  1. #11
    Utente di HTML.it L'avatar di XWolverineX
    Registrato dal
    Aug 2005
    residenza
    Prague
    Messaggi
    2,591
    Io uso sempre e solo debian.
    Una volta mi è capitato di stare in un calale Irc di linuxiani. Entrò uno e disse "Salve io uso Suse e vorrei una mano."
    E' stato bannato.
    Stessa cosa per uno che usava Mandriva.
    Le poche distro accettate erano Debian, SlackWare e Gentoo.
    "Se proprio devono piratare, almeno piratino il nostro." (Bill Gates)

    "Non è possibile che 2 istituzioni statali mi mettano esami nello stesso giorno." (XWolverineX)

    http://xvincentx.netsons.org/programBlog

  2. #12

    Re: discriminazioni x scelta di distro

    Originariamente inviato da solid-snake
    ciao a tutti vi chiedo un parere?
    secondo voi chi usa certe distro (es: gentoo e slackware) puo burlarsi d altri che usano distro relativamente semplici (mandriva)?
    io x es uso normalmente ubuntu mandrake pero mi piace provare slackware e fedora: su qualche forum mi è capitato d trovare gente che non ufficialmente ma con alcune frecciatine prendevano in giro chi usava distro (a detta loro) banali!
    Sono slackista e per vari motivi di carattere personale non mi piacciono le distribuzioni "facili" (fra l'altro le trovo più difficili della Slack), tuttavia le considero *preziosissime* per avvicinare i nuovi utenti a GNU Linux (del resto anche io ho iniziato con la Red Hat).
    Quando do un consiglio indirizzo sempre il neofita verso una Mandriva o una distribuzione Live se vuol essere subito operativo, mentre gli consiglio la Slackware se ha voglia di sbattersi un pochino per studiare più a fondo una distro che dopo qualche piccola difficoltà iniziale da ottime soddisfazioni.

    Non sopporto gli altezzosi che guardano dall'alto di un presunto piedistallo da guru, a mio parere sono dannosi perché non fanno altro che contribuire a dare un'immagine di informatico "snob" all'utente Linux. La frecciatina può anche starci secondo il contesto, ma in linea di massima preferisco non entrare nel merito delle scelte fatte dagli altri. Che sia una Mandriva o una Ubuntu o una Slackware o una Vattelapescarix l'importante è che si usi GNU Linux

    EDIT: aggiungo inoltre che pur essendo un utente Slackware ho sicuramente molto da imparare da utenti più navigati delle cosidette distro facili

  3. #13
    io trovo stupido criticare e snobbare certe distro!

    eh solo un modo per allontanare gente nuova e rendersi antipatici!
    live free or die

  4. #14
    Originariamente inviato da XWolverineX
    Io uso sempre e solo debian.
    Una volta mi è capitato di stare in un calale Irc di linuxiani. Entrò uno e disse "Salve io uso Suse e vorrei una mano."
    E' stato bannato.
    Stessa cosa per uno che usava Mandriva.
    Le poche distro accettate erano Debian, SlackWare e Gentoo.

    forse non era un canale irc di linuxiani, magari hai letto male era un canale di cogli*ni?

    sai, quando sento certe cose mi infervoro: vorrei parlare con uno qualsiasi di questi pseudo-esaltati e farmi due risate nello smontarlo a pezzi su tutti i suoi dogmi costruiti sul "è meglio X e basta" ... :rollo:


    comunque, appoggio naig e kandalf sul fatto che fare il purista dei miei stivali è solo controproducente.
    ovvio che poi finchè si cazzeggia scherzosamente e si prende in giro (come faccio io coi debianisti, senza malizia) è solo un gioco
    Ci sono cose che non si possono sapere. Per tutto il resto c'è man

    Prima di fare domande stupide: 1) googla 2) leggi le manpages 3) sparati.

  5. #15
    Concordo con il tranquillo.

  6. #16

    Re: discriminazioni x scelta di distro

    Originariamente inviato da solid-snake
    ciao a tutti vi chiedo un parere?
    secondo voi chi usa certe distro (es: gentoo e slackware) puo burlarsi d altri che usano distro relativamente semplici (mandriva)?
    io x es uso normalmente ubuntu mandrake pero mi piace provare slackware e fedora: su qualche forum mi è capitato d trovare gente che non ufficialmente ma con alcune frecciatine prendevano in giro chi usava distro (a detta loro) banali!
    la soluzione sta nel frequentare le mailing dei lug o forum "seri".
    ci sono centinaia di gruppi di discussione in italia, quando incontro almeno un solo flamer cancello l'iscrizione e cambio aria.

    si fa presto a dire "diffondere il software libero!". poi ti ritrovi con la persona che è più brava di te e che non ti da consigli perchè ti ritiene più ignorante. a me è successo (non solo su internet)

  7. #17
    Originariamente inviato da rb
    Concordo con il tranquillo.
    "il tranquillo" è troppo dai
    Ci sono cose che non si possono sapere. Per tutto il resto c'è man

    Prima di fare domande stupide: 1) googla 2) leggi le manpages 3) sparati.

  8. #18

    Cmq ho notato....

    Che nelle chat di irc,l'ambiente non e' dei migliori...

  9. #19
    Originariamente inviato da stai_tranquillo
    "il tranquillo" è troppo dai
    sìsì con quell'avatar poi.....
    ubuntista :maLOL: :maLOL:
    Nella vita le cose migliori o sono immorali o fanno male

    O. Wilde

  10. #20
    Originariamente inviato da S[p]|llo`
    sìsì con quell'avatar poi.....
    ubuntista :maLOL: :maLOL:


    vabbè che non sono razzista sulle distribuzioni ma la Ubuntu te la tiro in faccia
    Ci sono cose che non si possono sapere. Per tutto il resto c'è man

    Prima di fare domande stupide: 1) googla 2) leggi le manpages 3) sparati.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.