PDA

Visualizza la versione completa : Afghanistan, la Cdl non vuole rifinanziare


jonnym78
26-06-2006, 00:26
http://www.repubblica.it/2006/05/sezioni/esteri/afghanistan4/udc-voto-missione/udc-voto-missione.html

ROMA - "Solo nel caso di una eventuale fiducia al governo l'Udc sarebbe nella impossibilità di votare il rifinanziamento e il rafforzamento del contingente militare in Afghanistan. In tutti gli altri casi, essendo una missione Nato, sotto l'egida dell'Onu, non è immaginabile un voto parlamentare contrario e neppure di astensione". Lo dice Maurizio Ronconi dell'Udc, e la Cdl si divide.

La prima reazione arriva da Sandro Bondi, coordinatore di Forza Italia: "Sono certo che Ronconi abbia voluto riaffermare anche a nome dell'Udc una posizione unitaria della Cdl, coerente con la politica internazionale che abbiamo seguito negli ultimi cinque anni. Sarebbe assurdo e inaccettabile, infatti, esprimere un differente atteggiamento nei confronti del governo prima ancora di sapere quali saranno le decisioni e le proposte che la maggioranza di governo presenterà in Parlamento, e ciò indipendentemente dal voto di fiducia o meno".

Ma l'altro coordinatore forzista, Fabrizio Cicchitto, usa parole meno felpate: "Nulla giustifica dichiarazioni di disponibilità del centrodestra nei confronti del governo Prodi, tanto meno sul terreno della politica estera".

"I voti dell'estrema sinistra - continua Cicchitto - sono stati determinanti sia per il risultato elettorale, sia per eleggere le massime cariche dello Stato, sia per le commissioni parlamentari. Rispetto alla tenuta del governo quei voti devono esserci anche sul piano della politica estera. Infatti la politica estera è uno degli aspetti fondamentali di un governo che non può avere su questo terreno delle maggioranze a geometria variabile".


:master: :master:

Silvio non vuole rifinanziare? ed ora chi lo racconta all'amico Bush? :incupito:

chris
26-06-2006, 00:31
la posizione dell'omino dell'udc è coerente: votiamo sì a quello su cui abbiamo sempre votato sì ma non lo facciamo se in questo modo si vota la fiducia ad un governo a cui la fiducia non la diamo.

Le posizioni di forza italia lasciano un po' il tempo che trovano...

chemako
26-06-2006, 00:34
l'udc è un partito infatti che fa politica, forza italia una spa

babanetcom
26-06-2006, 01:36
se il rifinanziamento serve a supportare "la strategia dello struzzo" (via gli italiani dall'iraq -peraltro quando già previsto- ma più militari italiani in afghanistan -così gli americani compensano) sono d'accordo, se invece è un rifinanziamento di quello che già era previsto, hanno detto una caXXata...

heartbreacker
26-06-2006, 07:18
L'uomo dell'UDC parla senza avere collegato il cervello.
In Parlamento le opzioni sono tre
-votare si
-votare no
-astenersi

Credo non ci vogliano dieci lauree e 50 anni di vita politica per capire che basta astenersi per mandare in crisi il governo attuale. Poi dice che fanno le barzellette sull'UDC :incupito:

seifer is back
26-06-2006, 10:40
via dall'afghanistan, nessun rifinanziamento.

3d chiuso.

Loading