PDA

Visualizza la versione completa : Scheda audio Mandriva 2006 e trashware


sim0ne
27-06-2006, 12:26
Da buon neoutente linux ho deciso di installare Mandriva 2006, dichiarato in molti siti come il più user friendly. Devo dire che mi piace molto e che è stato effettivamente semplice installarlo. Soprattutto è interessante annotare che diversamente da Debian (che pur essendo a mio parere la distribuzione migliore) permette un facile uso del supporto multilingue, in particolar modo italiano, inglese e giapponese. Il sistema è tutto in italiano ma si possono usare anche le tastiere inglese e giapponese senza problemi (con Debian ne ho avuti moltissimi senza cavare un ragno dal buco perché per scrivere in giapponese dovevo ricaricare gnome con LOCALE giapponese e kinput2 andava solo quando gli pareva...)
Non supporta il modem ADSL Usb (come le altre distib. penso...) e quindi ho adattato il tutto acquistando un router ADSL così da poter navigare usare contemporaneamente con 4 pc.
Ho fondamentalmente un problema:
la scheda audio non funziona. Lo stesso problema lo avevo con Debian ma ho risolto usando il pacchetto alsa, con mandriva non sono riuscito. Ho una scheda audio ESS e non la vede proprio (debian invece sì) e ho acquistato una scheda VORTEX2 che viene riconosciuta dal OS ma non va (con windows sì).
Ho usato il tool di configurazione ma continua a darmi un errore del tipo
/dev/dsp can't be opened (No such file or directory)
problema per me gravissimo perché non mi permette di usare skype!!
Mi chiedo se qualcuno può aiutarmi o consigliarmi un'altra distribuzione (magari più leggera visto che il mio pc è un 350Mhz con 128Mb Ram e 6Mb di Hd). Preciso che ho installato anche ubuntu ma la termine dell'installazione si bloccava tutto, tempo per la scheda video non supportata (ATI 3D RAGE PRO). Ho cercato su google e sono stato sul sito dell'alsa project ma non riesco a fare niente. Alsa è installato sul mio pc ma non va, nel senso che non mi fa andare nè alsaconf nè alsamix e non va nemmeno sndconfig (mi fornisc sempre l'errore riportato sopra).
userei questo pc per
- navigazione (e apertura file pdf)
- scrivere in italiano e giapponese (supporto multilingue funzionante che mantenga il LOCALE del sistema operativo italiano)
- openoffice
- amule (per condividere opensource e non per violare alcun diritto d'autore)
- skype
- programmazione c++ e fortran
- masterizzare cd e dvd (contenenti dati o filmati liberi e non protetti da diritti d'autore)

ALTRA DOMANDA:
Ho un vecchio P100 16Mb RAM e 500Mb HD, scheda di rete e lettore cd, che funziona nonostante la vecchiaia, è possibile trovare una distribuzione leggerissima per la navigazione e la scrittura (tipo openoffice writer).
Chiedo scusa della logorrea ma volevo tentare di dire un pò tutto in un unico post.
Grazie a tutti quelli che si interesseranno del mio caso, che da quanto ho visto in giro è u problema comune a tutti gli utenti linux.
Ciao
Sim0ne

mykol
27-06-2006, 16:14
per la scheda audio prova a dare un

# lspci

in una console per vedere se la trova. prova poi a cercare il modulo da caricare (mettendo il nome esatto della scheda) su /google.it/linux.

Per l''altra domanda penso che con 16 MB ci fai poco, se non farci girare qualcosa in modalità testuale. Comunque anche in questo caso fai una ricerca, mi pare che in passato si fosse discusso di questo.

Ho fatto una ricerca

" Problema: la mia Ubuntu 5.10 non ha tirato su i moduli per la scheda audio, ed
> io non ho la pi� pallida idea di cosa fare per provare ad insyallarla, chi mi

> ma ho l'impressione che la scheda audio non sia inizializzata per qualche
> motivo...questo comando l'ho dato sopo aver rimosso alsa, peraltro inutile,
> vista la totale assenza di suono....compreso quelli di sistema.

la scheda ESS 1868 e' supportata in alsa.
il modulu e' snd_es18xx

reinstalla alsa,
apt-get install alsa-base alsa-source alsa-utils e lancia in un
terminale alsaconf. dovrebbe trovarti la scheda audio."

Non so se sia questa la tua scheda, ma credo che se cerchi, trovi.

Guarda anche quì (http://www.docmirror.net/it/linux/howto/hardware/Hardware-HOWTO/Hardware-HOWTO-13.html)

e quì (http://www.docmirror.net/it/linux/howto/apps/Alsa-sound/)

sim0ne
27-06-2006, 17:22
La mia scheda audio necessita del modulo snd-au8830 , ho fatto un lsmod e non c'e'. alsa è installato e anche alsaconf e alsautils ma se digito
#alsaconf
mi dice che non conosce il comando
a questo punto penso di dover caricare il modulo ma non conosco l'istruzione
Caricato il modulo se digito alsaconf, pensi che riesca a configurare il tutto?
altra cosa, il comando apt-get va solo su debian, su mandriva funziona urpmi, ma non ne conosco la sintassi, se qualcuno la conosce per favore me la indichi.
Grazie per l'aiuto, aspetto una risposta.
Sim0ne

mykol
27-06-2006, 17:54
da console di root

modprobe snd-au8830

se non ti dice nulla (non da errore) vuol dire che l'ha caricato.

Comunque se lo carica devi poi scriverlo nel file corretto per farglielo caricare al boot. Se fai una ricerca sul forum con questo argomento trovi indicazioni perchè se ne è parlato più volte.

andy caps
27-06-2006, 18:07
modprobe snd-au8820

scrivi da root con un editor di testi in modprobe.preload snd-au8820
installa mc ( semplicissimo ) se non ne hai di editor da terminale

scrivendolo li lo carica da se al boot e magari individua correttamente la scheda

urpmi -y alsa
ti indica tutti i programmi installabili che hanno a che fare con alsa

urpmi alsa-utils alsa-base installa i due pacchetti piu quelli che sono richiesti dai pacchetti per dipendenza

poi il comando alsaconf lo trova
chiaramente lo devi dare da un terminale di root
se poi dai il comando

/etc/init.d/alsa reload

e
/etc/init,d/alsa-utils restart potrebbe funzionare anche la scheda dopo avere magari aumentato i volumi

http://iew3.technion.ac.il/CC/Comp_news/muo-may02/basics/brpm3.html

qui trovi una guida breve per i comandi di urpmi e sequendo la guida qui' http://easyurpmi.zarb.org/?language=it puoi aggiungere tutto il software di mandriva a quello dei cdrom se hai una connessione veloce

sim0ne
27-06-2006, 18:34
grazie mille.
come editor ho usato gedit (# gedit /etc/modprobe.preload)

mi è bastato far caricare il modulo al boot inserendo la stringa

snd-au8830

nel file /etc/modprobe.preload

riavviare e tutto funziona!!!

SIGNORI, GRAZIE A VOI E GRAZIE A LINUX IL MIO VECCHIO PII 350MHz E' TORNATO AD ESSERE UN PC UTILIZZABILE PER I NORMALI USI DI CASA! GRAZIE DI CUORE!

almeno per una questione di giustizia sociale tentate di ripristinare quelli che (grazie a windows...) sembrano essere computer obsoleti. L'open-source oltre ad essere gratis e a mettere in comunicazione enormi comunità è uno dei tanti strumenti per evitare che il mondo sia quello che sta diventando (http://moloko.itc.it/paoloblog/photos/Trashware_computer_waste_images/).
Spesso e volentieri ci fanno crederr di avere un pc vecchio e inutilizzabile, ma a meno che non si faccia uso del pc per operazioni di calcolo molto complesse basta veramente poco per rendere un rifiuto qualcosa di veramente prezioso e innovativo.

Grazie ancora per l'aiuto!

andy caps
27-06-2006, 19:16
per il P100 16Mb RAM e 500Mb devi provare con qualche distro' minimale tipo

http://www.damnsmalllinux.org/ che gira anche su
" Run light enough to power a 486DX with 16MB of Ram "
che dovrebbe avere anche un word processor FLWriter minimale
distro piu leggere per il tuo pc ci sono
anche mandriva se al posto di kde installi ed usi desktop alternativi diviene molto piu leggera

xfce fluxbox icewm blackbox sono tutti desktop enviroment che occupano pochissime risorse e lasciano piu spazio alle applicazioni

per le applicazioni che cerchi se aggiungi i server coma dalle guide sopra sono tutti reperibili via urpmi o rpmdrake

Loading