PDA

Visualizza la versione completa : e se io non volessi pagare le tasse?


King TB
27-06-2006, 20:38
mettiamo che io non voglia usufrire dei servizi dello stato, come la polizia, la sanitÓ, l'istruzione

perchŔ devo essere costretto a pagare le tasse in qualunque caso?

jonnym78
27-06-2006, 20:39
puoi sempre trasferirti alle cayman :D

miki.
27-06-2006, 20:39
perchŔ sono servizi che usi a prescindere che tu lo voglia o no :bh˛:

Come ad esempio la spazzatura, la devi pagare per forza.

vificunero
27-06-2006, 20:39
tb anarco-capitalista :fagiano:

jonnym78
27-06-2006, 20:41
Originariamente inviato da miki.
perchŔ sono servizi che usi a prescindere che tu lo voglia o no :bh˛:

Come ad esempio la spazzatura, la devi pagare per forza. :nonono: lui fa come homer, la tiene in giardino

agiaco
27-06-2006, 20:41
Originariamente inviato da King TB
mettiamo che io non voglia usufrire dei servizi dello stato, come la polizia, la sanitÓ, l'istruzione

perchŔ devo essere costretto a pagare le tasse in qualunque caso?

Quelle non sono tasse, ma imposte.

Ad ogni tassa corrisponde un servizio effettivamente goduto, come le tasse per l'universitÓ.

Le imposte rispondono (anche) al criterio costituzionale della solidarietÓ generale, quindi non servono per "pagare" necessariamente un servizio a te, ma alla collettivitÓ, ad altri che potrebbero averne bisogno

King TB
27-06-2006, 20:42
ma mettiamo che io non voglia fare parte della collettivitÓ, che non voglia essere l'animale politico di aristotele

perchŔ non esiste questa possibilitÓ?

heartbreacker
27-06-2006, 20:42
Originariamente inviato da King TB
mettiamo che io non voglia usufrire dei servizi dello stato, come la polizia, la sanitÓ, l'istruzione

perchŔ devo essere costretto a pagare le tasse in qualunque caso?

Le tasse infatti le paghi solo quando usufruisci di un certo servizio.

Semmai tu vorresti rifiutarti di pagare le imposte, le quali vengono pagate da tutti i contribuenti in base al reddito o ai consumi.
La faccenda Ŕ questa.
Se tu percepisci/produci un reddito lo percepisci/produci all'interno dello Stato usufruendo comunque di servizi che lo Stato eroga a tutti i cittadini indistintamente.
Tu non puoi rifiutare di essere iscritto al sistema pensionistico, non puoi rifiutare di avere le assicurazioni contro l'infortunio ecc. PoichŔ senza di esse non pu˛ esistere il lavoro.

:ciauz:

agiaco
27-06-2006, 20:44
Originariamente inviato da King TB
ma mettiamo che io non voglia fare parte della collettivitÓ, che non voglia essere l'animale politico di aristotele

perchŔ non esiste questa possibilitÓ?

Dovresti trasferirti in un luogo che non apartiene ad alcuno stato, perchŔ tutti gli stati sono collettivitÓ organizzate. Penso sopravviveresti 10 minuti

King TB
27-06-2006, 20:45
Originariamente inviato da agiaco
Dovresti trasferirti in un luogo che non apartiene ad alcuno stato, perchŔ tutti gli stati sono collettivitÓ organizzate. Penso sopravviveresti 10 minuti Ŕ questa la fregatura vera, non esiste pi¨ un cm2 libero su questo pianeta

Loading