PDA

Visualizza la versione completa : Privacy????? ... qualcuno ci crede ancora?


Mir
24-07-2006, 17:43
http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/scienza_e_tecnologia/sicurezzaweb/hacker-privacy-arresto/hacker-privacy-arresto.html

Petro_suse91
24-07-2006, 17:49
:oVVoVe:

così però quei fessacchiotti gli hanno dato un risalto che mai avrebbe avuto se avesse tenuto la conferenza normalmente.
Certo, per conoscerne i contenuti dovremmo aspettare ancora un po'...

Comunque, non è la prima ricerca di questo genere.

La privacy esiste fintanto che a nessuno frega nulla di te.

Mir
24-07-2006, 17:51
Qualcuno ha paura che si scriva questo:

internet=sistema di trasferimento di dati in totale insicurezza :maLOL:

Mir
24-07-2006, 17:55
sorry ... mica giudicavo l'arresto solo quello che si dice sia in grado di fare ... per quel che ne so potrebbe essere stato arrestato per aver parcheggiato in doppia fila fuori dal palazzo del congresso :prrr:

miki.
24-07-2006, 18:05
beh, di persone che mi hanno dato solo l'e-mail e il nome (nemmeno il cognome) ho scoperto molte cose. Molti li ho sgamati del loro passato proprio con questo sistema, e io non sono certo un esperto di ricerche informatiche.

skidx
24-07-2006, 18:08
sai che novità :zizi:

weatherman
24-07-2006, 18:20
si dice in rete sia un pedofilo, non ho idea quanto cio' sia attendibile
http://blog.washingtonpost.com/securityfix/2006/07/fbi_arrest_private_eye_speaker.html

Nuvolari2
24-07-2006, 18:34
Una legge che protegga la privacy è giusto che esista.

Che ci riesca davvero è un altro paio di maniche.
Che quella attuale in Italia sia ok, sono un altro paio di maniche, su un altro pianeta.

A mio modo di vedere, l'attuale legge sulla privacy in Italia funziona in primis a favore dei grandi gruppi dell'Informazione (vedi telecom, seat pg, etc.). E il cittadino comune ha solo la "vaga impressione" di essere tutelato nella sua privacy. Ma i fatti dimostrano senza ombra di dubbio che la privacy (in sè concetto correttissimo) è sfruttata solo per fare business. E solo per pochi.

Mir
25-07-2006, 09:14
La privacy ci dovrebbe tutelare dal delittuoso utilizzo dei nostri dati quindi che il nostro vicino venga a sapere che ci mettiamo le dita del naso quando siamo al pc (aspettate ... fatto :P) è poco rilevante anche se fastidioso ... il problema sono gli "Echelon", sistemi nati e concepiti ad un unico scopo e messi in piedi, badate bene, da stati che fondano la loro democrazia sulla libertà di parola, religione, ect. ... e questi sistemi nascono anche per la sistematica violazione dei segreti di ufficio aziendali ... paradossalmente ritengo siano le aziende ad aver bisongo di più privacy/sicurezza!

rrobalzi
25-07-2006, 09:14
Ma poi io non ho ancora capit o quali sarebbero questi dati da proteggere.

Loading