PDA

Visualizza la versione completa : Torino - un arresto e un ricovero in psichiatria ... ma che hanno fatto?


krakovia
19-08-2006, 01:59
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/torino/200608articoli/9238girata.asp

Ok vivevano in condizioni pietose, ma saranno liberi di campare come meglio credono??? Facevano del male a qualcuno a parte le tubature dei vicini ?
Non capisco :dhò:

Mauz®
19-08-2006, 02:05
Non è che fosse tanto igienico, eh? :D

aeterna
19-08-2006, 02:10
Originariamente inviato da krakovia
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/torino/200608articoli/9238girata.asp

Ok vivevano in condizioni pietose, ma saranno liberi di campare come meglio credono??? Facevano del male a qualcuno a parte le tubature dei vicini ?
Non capisco :dhò:

scusa krak, ma ti sembra normale quella situazione?

a me pare di leggere una brutta storia di gravi disturbi psichici e violenza (fisica e/o psicologica) familiare.. tu non ce la vedi?

krakovia
19-08-2006, 03:01
Originariamente inviato da aeterna
scusa krak, ma ti sembra normale quella situazione?

a me pare di leggere una brutta storia di gravi disturbi psichici e violenza (fisica e/o psicologica) familiare.. tu non ce la vedi?
scusa ma se non c'è nessun tipo di denuncia come si fa a parlare di violenza ?
e se uno ha disturbi psichici,ammesso che li abbia, ma non da fastidio a nessuno, tubature escluse, perchè il ricovero coatto?

A me non sembra normale che i vigili mandino in ospedale una persona perchè questa ha deciso di vivere come un barbone IN CASA SUA. Saran fattazzi suoi?

krakovia
19-08-2006, 03:02
Originariamente inviato da Mauz®
Non è che fosse tanto igienico, eh? :D
si ok ma nn possono arrestarti per fetore mlesto.... credo :stordita:

@rgo1
19-08-2006, 09:07
mio zio aveva la stessa sindrome

improvvisamente un agosto lo abbiamo trovato barricato in casa a letto al buio sotto una montagna di coperte nonostante i 30°C fuori e non voleva più uscire

sindrome da paranoia acuta dissero

ha preso farmaci finchè è morto...

non credo siano pericolosi, ma è come se avessero paura di tutto e di tutti e in un momento di panico assoluto credo possano essere pericolosi x se stessi e x gli altri

tra l'altro spero non sia ereditaria come cosa... :stordita:

certo non so quanto sia giusto l'intervento terapeutico coatto...

nillio
19-08-2006, 11:27
Originariamente inviato da krakovia
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/torino/200608articoli/9238girata.asp

Ok vivevano in condizioni pietose, ma saranno liberi di campare come meglio credono??? Facevano del male a qualcuno a parte le tubature dei vicini ?
Non capisco :dhò:

Scusa eh, è civile lasciare delle persone non autosufficienti a sè stesse?

Senza acqua corrente, luce elettrica, riscaldamento, nella loro stessa merda?


Chissà perchè, ci si prende cura dei malati di mente :rupetarpea:

Mauz®
19-08-2006, 13:24
Originariamente inviato da krakovia
si ok ma nn possono arrestarti per fetore mlesto.... credo :stordita:

beh, quando le tue condizioni igieniche possono mettere in pericolo le altre persone credo che qualcosa si posa fare... :bhò:

krakovia
19-08-2006, 15:17
Originariamente inviato da nillio
Scusa eh, è civile lasciare delle persone non autosufficienti a sè stesse?

Senza acqua corrente, luce elettrica, riscaldamento, nella loro stessa merda?


Chissà perchè, ci si prende cura dei malati di mente :rupetarpea:
si ma non mi risulta ti possano arrestare per inciviltà... e anche per il trattamento sanitario obbligatorio c'è bisogno di denuncie, perizie psichiatriche... non ha senso che ti piombano i vigili in casa e decidamo che dopo 7 anni tu non possa vivere come vuoi.
e tu sei convinta che non fossero autosufficienti ...
a me risulta che la loro fosse una libera scelta. Assurda ma lucida.
Vedremo gli sviluppi ...

krakovia
19-08-2006, 15:19
Originariamente inviato da @rgo1

certo non so quanto sia giusto l'intervento terapeutico coatto...
è solo quello che mi manda in bestia.. per dargli una mano, curarli c'è bisogno di arrestarli ?
Invece dell'assistente sociale chiamano i celerini ... :nonono:

Loading