PDA

Visualizza la versione completa : Pillola di lobotomia giornalistica


Blackho
22-08-2006, 14:18
Non è una novità, ma secondo me è esemplare. Merita di essere tramandato ai posteri che tra cento anni si vorranno fare un po' di cultura sul periodo attuale.
Le notizie di oggi di Il Giornale. Veramente comiche.
Giochino: scoprite che cosa sta cercando di inculcare questo giornale nella mente dei suoi lettori :fighet:



All'interno
La Cdl difende la Bossi-Fini: va applicata fino in fondo
Effetto Zapatero in Italia irregolari raddoppiati con la Spagna blindata
«Creare 20 milioni di posti di lavoro in Africa»
Bianchi batte cassa per gli sbarchi dei clandestini
Immigrazione, la riforma Prodi è la moltiplicazione di poltrone
Confessa il sagrestano cingalese: «L’ho uccisa, è stato un incidente»
Fermato il killer di Bresciani È nordafricano
Hina, oggi l’interrogatorio della madre
La città laboratorio dove l’integrazione è un mito
«Abbiamo bisogno di operai, non di clandestini»
Due romeni tentano di stuprare bimba di 6 anni
Identikit e dna del violentatore magrebino
Violentata da un algerino nel bagno della discoteca
Scontro frontale durante la fuga: morti 2 immigrati
Già fallita la prima missione del generale Prodi
Solo l’Italia vuol mettersi alla testa di una spedizione che rischia il flop
«Su Israele D’Alema sbaglia tutto»
Bush vuole una nuova risoluzione sul Libano
Il via libera da Teheran: «Sì al comando italiano Prodi è nostro amico»
L’irritazione di Parigi: «Sulla guida dell’Unifil si deve ancora decidere»
«Pace giusta e duratura» Nuovo appello del Papa
La vedova di Arafat: «Italiani attenti i soldati correranno gravi pericoli»
Trovati visori notturni «made in Britain» nei rifugi di Hezbollah
Olmert: «Con la Siria non si tratta» E molti militari ora fanno autocritica
«Non consegneremo mai le armi»
Musulmani moderati contro l’Ucoii Amato convoca la Consulta islamica
Pacs: il giorno nero della Binetti Fischi da Cl, critiche dagli alleati
Arriva la versione araba di «Don Gius»
«Dialogo? La mossa tocca alla sinistra»
Silvio festeggia a «Tempo di rumba»
Tasse, la Corte dei conti smentisce Visco
Conflitto d’interessi alla festa ds Salta l’organizzatore a Genova
«Ho preso soldi per il casinò a S. Marino ma è tutto regolare: sono consulenze»
Lasciato dalla moglie, taglia la gola al figlio
Banditi assaltano la banca ex direttore spara: un morto
Tempesta su Budapest, 5 vittime
Cinese di 17 anni decapitato dall’amico italiano
Frate trovato in auto con l’amante
LA TERAPIA È «OLISTICA»
La nuova passione degli italiani la scoperta dell’acqua calda
La spiaggia dove i clienti sanno solo abbaiare
L’ammiraglio della Vespucci che vince le regate a 90 anni



Ci siete riusciti? Bravi.
Ora moltiplicate per mille questa tecnica e rendetela più sopraffina, più subdola e più impalpabile. Mantenetela per anni, meglio se a partire dalla giovane età del target, ed otterrete una grossa fetta dell'elettorato :unz:

wsim
22-08-2006, 14:28
Meglio ancora se oltre ai titoli dei giornali (che si continuano a leggere poco) ci aggiungi i titoli e le immagini dei telegiornali...con il vantaggio che le immagini le puoi pure mandare in onda più e più volte...
E la tecnica funziona ancor meglio quando i telegiornali (e anche diversi giornali) fanno riferimento allo stesso editore...

indre
22-08-2006, 14:33
vero!
rammento anche un editoriale di mieli :fagiano:

Blackho
22-08-2006, 14:33
Originariamente inviato da wsim
oltre ai titoli dei giornali (che si continuano a leggere poco) ci aggiungi i titoli e le immagini dei telegiornali...con il vantaggio che le immagini le puoi pure mandare in onda più e più volte...
E la tecnica funziona ancor meglio quando i telegiornali (e anche diversi giornali) fanno riferimento allo stesso editore...

Eh? :oVVoVe:

I mezzi di comunicazione tutti a senso unico? Ma dove è permesso tutto questo, magari in Gabon? :oVVoVe:

Ma no dai, anche laggiù la gente ha una propria testa per pensare e non si fa condizionare, i guai della gente sono sotto gli occhi di tutti :nonono:

wop82
22-08-2006, 14:34
Invece i titoli del Manifesto sono imparziali? :fagiano:

Poi sfido a fare un giro nelle scuole e a trovare un 40% di ragazzi che si dichiarino di centrodestra.

need4speed
22-08-2006, 14:34
questo non cambia il fatto che
1) l'informazione e' manipolata in tutto il mondo
2) se gli italiani/inglesi/ostrogoti/americani/incas/cinonippocoreani etc sono idioti e non hanno una testa propria forse ognuno merita davvero il governo che elegge..quando lo puo' eleggere

dokk
22-08-2006, 14:41
Originariamente inviato da wop82
Invece i titoli del Manifesto sono imparziali? :fagiano:

Esattamente il succo del discorso.

massi71
22-08-2006, 14:44
ma anche il giornale, come libero, prende i soldi dai servizi segreti?

wop82
22-08-2006, 14:48
Originariamente inviato da dokk
Esattamente il succo del discorso.

Volevo allargare il discorso al fatto che la lobotomia giornalistica la fanno tutte le testate giornalistiche indifferentemente: da Libero, all'Unità, all'Avvenire, al Foglio, ecc.

Blackho
22-08-2006, 14:56
Originariamente inviato da need4speed
questo non cambia il fatto che
1) l'informazione e' manipolata in tutto il mondo
2) se gli italiani/inglesi/ostrogoti/americani/incas/cinonippocoreani etc sono idioti e non hanno una testa propria forse ognuno merita davvero il governo che elegge..quando lo puo' eleggere

1) e ti sembra corretto? Ti sembrano titoli adatti a un giornale quelli? Potrebbe anche chiamarsi L'Unità, Il Manifesto, La Padania o Borgo Predassola Tribune. Veramente non si può fare nulla? Non si può almeno offendere ben benino chi ragiona in tale modo? Che cosa devo fare per avere un'informazione, non dico totalmente imparziale, ma almeno non così allucinantemente in malafede? Ormai non vale più neanche leggere tutti i giornali, uno per parte, ormai ci sono solo interpretazioni ed omissioni artificiose.
2) io non merito governi perché intorno ho gente che è plagiata da anni, dall'interno o dall'esterno. Mediamente non si parla neanche più con persone, ormai si parla con gente che sai già che cosa ti dirà, come dei bot. Il bello è che neanche se ne rendono conto. Magari lo faccio o l'ho fatto anche io in tanti altri casi. Vale per la politica, la religione, il consumismo. TUTTI devono sapere in che modo ragionano i giornalisti, o meglio, le marionette. TUTTI devono sapere che per comporre certi titoli ci sono dei direttori editoriali che si siedono a tavolino e ordinano: "Dobbiamo battere sugli immigrati, dobbiamo bruciare quel politico, il mondo deve essere fuoco e fiamme, la gente deve avere paura". Se TUTTI conosceranno questo meccanismo, almeno avremo una piccola consolazione. Perlomeno non si insabbia tutto con un "ma che ci vuoi fare". Ma se non lo fanno i giornali, non lo fa la TV, non lo fa nessun mezzo di cronaca di massa perché sarebbe un suicidio mediatico, chi può diffondere a tal punto una tale realtà? Giorgio Mastrota?

Loading