PDA

Visualizza la versione completa : Voi vi vendichereste?


MrRock'N'Roll
13-09-2006, 20:17
Ormai nella cronoca questi episodi (http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo327386.shtml) accadono troppo spesso...
La gente non denuncia più...
Se voi foste un parente/amico della vittima... che fareste?
Vi vendichereste?

whitefox
13-09-2006, 20:23
Uhm, avevo letto un libro di Carofiglio sull'argomento.
Stessa identica storia.

Lui é un coglionazzo fuori di senno, tanto vale metterlo in un istituto psichiatrico finché non é abbastanza sano da scontare la pena.

Poi, ovviamente se mi accadesse finirei per mutilarlo per poi finire in prigione anche io come un coglionazzo, ma é un altro paio di maniche :fagiano:

jollyfish
13-09-2006, 20:45
Qualche giorno fa questo mio concittadino ha ferito in modo non grave l'ex marito di sua figlia, ora è agli arresti.

http://www.castlerock.it/dbimg/news2528.jpg

Più volte, da quando i due si erano separati, la donna aveva denunciato alle autorità il suo ex marito per tentate molestie e minacce. Nonostante sia alta la probabilità che questa storia finisca come quella di Silvia Mantovani, nessuno lo ha ancora fermato, ci ha provato il suocero.


Non voto al sondaggio, perché se dobbiamo aspettare che un
coglionazzo fuori di senno uccida prima di essere fermato, se mi chiedete se sono d'accordo a chiudere la stalla dopo che i buoi sono scappati... non lo so... io sto con Burruano.

s3th_one
13-09-2006, 20:48
SI, ovvio....

ora aspetta che leggo anche il thread e ti dico anche il perchè :D

catrin
13-09-2006, 20:53
In questo momento ti dico di no: non farebbe tornare in vita il mio parente e creerebbe solo nuovi "problemi" con la giustizia per me, aumentando l'ansia di chi mi sta intorno e starà già soffrendo per la brutta perdita.
Ma chi può dirlo? ho in mente un paio di persone: se facessero del male a loro mi crollerebbe il mondo addosso e forse le parole scritte poco fa non mi verrebbero in mente.

iBat
13-09-2006, 20:56
Originariamente inviato da catrin
In questo momento ti dico di no: non farebbe tornare in vita il mio parente e creerebbe solo nuovi "problemi" con la giustizia per me, aumentando l'ansia di chi mi sta intorno e starà già soffrendo per la brutta perdita.
Ma chi può dirlo? ho in mente un paio di persone: se facessero del male a loro mi crollerebbe il mondo addosso e forse le parole scritte poco fa non mi verrebbero in mente.

anche io adesso direi "no, non serve a niente", però son sicuro che messo davanti a una situazione del genere la mia reazione a caldo sarebbe una roba da qualche dozzina di anni di carcere :incupito:

FrankPayne
13-09-2006, 21:00
Lo si doveva massacrare di bastonate prima quando la perseguitava, una lezione per farlo desistere e minacciarlo di morte. Ma magari sta poveretta non aveva un fratello o altri in famiglia che potessero difenderla. La giustizia purtroppo fa cacare molto spesso, qui i carabinieri se una donna denuncia uno che la perseguita, se ne sbattono proprio. Cmq ormai sarebbe inutile ammazzarlo.

Druzya
13-09-2006, 21:04
si, gridando "il Canaro e' un brav'uomo"

Caleb
13-09-2006, 21:04
probabilmente (nei panni del ragazzo) lo farei solo "a caldo" e se non avessi nulla da perdere, tipo anni fa quando non avevo responsabilità verso nessuno all'infuori di me stesso

di sicuro non lo farei ora con tanto di figli da mantenere e dipendenti da pagare, cose che mi sarebbe duro riuscire a fare dal gabbio

senza dubbio sarei frenato principalmente dalle conseguenze legali nei miei confronti, i valori umani verrebbero molto dopo

considerazioni inutili, comunque

s3th_one
13-09-2006, 21:06
allora... 'spetta un pò.

se uno uccide qualcuno cui tengo, deve solo sperare di essere arrestato prima che lo prenda io oppure deve essere capace e disposto ad uccidere anche me perchè, solo per iniziare, gli strapperei con pinze le unghie di mani e piedi e gli scuoierei piedi e mani per poi curargli le ferite in modo che rimanga vivo tanto a lungo da soddisfare la mia voglia di vederlo soffrire ed implorare la morte.

se qualcuno ricorda un thread (aperto forse dal buon vecchio carnauser) sul trattamento riservato ad alcuni animali per poter prendere loro la pelliccia, può avere un'idea di cosa avrei in mente, fermo restando che agli animali non andrebbe fatto a prescindere: nei loro confronti un minimo di umanità è d'obbligo.

nei confronti di certe persone, mancanza mia, non nutro nemmeno la compassione che potrei avere, prima di schiacciarla, per una mosca che mi ronza in casa.

Loading