PDA

Visualizza la versione completa : Bufera Telecom, qualcuno potrebbe fare un riassunto chiarificatore, please?


netghost
18-09-2006, 09:53
Vorrei capire, in maniera veloce quello che sta succedendo, tipo perché Prodi ha fatto una figura di cacca grossa come una casa e perché deve riferire in Parlamento. Perché hanno messo Guido Rossi alla guida (scusate il gioco di parole) della Telecom e perché s’è dimesso Tronchetti Provera. Inoltre, perché Rossi va in conflitto d’interesse come Commissario della FIGC.


denghiù :fagiano:

seifer is back
18-09-2006, 09:57
Originariamente inviato da netghost
Vorrei capire, in maniera veloce quello che sta succedendo, tipo perché Prodi ha fatto una figura di cacca grossa come una casa


è inconcepibile che un presidente del consiglio (presumendo la sua estraneità ai fatti) non sia al corrente di quello che succede, nel suo entourage.


Originariamente inviato da netghost
e perché deve riferire in Parlamento.

perchè le telecomunicazioni sono una cosa importante, e molti esponenti di governo e opposizione hanno richiesto chiarimenti.


Originariamente inviato da netghost
Perché hanno messo Guido Rossi alla guida (scusate il gioco di parole) della Telecom



giochi di potere


Originariamente inviato da netghost
Inoltre, perché Rossi va in conflitto d’interesse come Commissario della FIGC.


denghiù :fagiano:

il conflitto di interessi attualmente non esiste.

netghost
18-09-2006, 10:00
Originariamente inviato da seifer is back
è inconcepibile che un presidente del consiglio (presumendo la sua estraneità ai fatti) non sia al corrente di quello che succede, nel suo entourage.

ah quando era berlusconi, invece, poteva? :master:


perchè le telecomunicazioni sono una cosa importante, e molti esponenti di governo e opposizione hanno richiesto chiarimenti.

ma la telecom è privata, a partecipazione statale o che?



giochi di potere

come al solito, ma perché trochetto s'è n'è andato? non ho capito il motivo



il conflitto di interessi attualmente non esiste. cioè galliani sì e questo no? :master:

seifer is back
18-09-2006, 10:03
non ho capito una singola tua risposta. :fagiano:

galliani e rossi che hanno in comune?

berlusconi cosa?

telecom è privata, ma c'è di mezzo investitri stranieri e una presunta ristatalizzazione.

maucirano
18-09-2006, 10:05
Originariamente inviato da seifer is back

il conflitto di interessi attualmente non esiste.

Il conflitto di interessi è legato a La7, tenutaria di una parte dei diritti tv della serie A, che, se non sbaglio, è controllata dalla stessa Telecom (o perlomeno dal Tronchetto). Il problema nel calcio è sempre lo stesso: i soldi che girano intorno ai diritti Tv.

netghost
18-09-2006, 10:09
Originariamente inviato da seifer is back
non ho capito una singola tua risposta. :fagiano:

galliani e rossi che hanno in comune?

berlusconi cosa?

telecom è privata, ma c'è di mezzo investitri stranieri e una presunta ristatalizzazione. Per il conflitto di interesse mi ha risposto maucirano, per quanto riguarda il berlusca, era per capire, come mai se certe cose le fa la sinistra allora sono santi, se le fa silvio o amici, allora sono colpevoli.

seifer is back
18-09-2006, 10:12
Originariamente inviato da netghost
per quanto riguarda il berlusca, era per capire, come mai se certe cose le fa la sinistra allora sono santi, se le fa silvio o amici, allora sono colpevoli.

rileggi quello che ho scritto.

wsim
18-09-2006, 10:13
per te netghost ci vuole una risposta sintetica, che faccia capire tutto senza troppi giri di parole, che non servono a nulla, confondono, fanno pensare e creano dubbi inutili. Ecco:

- è tutta colpa di Prodi! -

thread chiuso e vediamo cosa si leggerà nel prossimo....

alda
18-09-2006, 10:14
Telecom intendeva varare un piano di riassetto che prevedeva lo scorporo di Tim (che era stata incorporata precedentemente) con la creazione di due società, una per la telefonia mobile e una per le "reti". Probabile la cessione a stranieri, o comunque l'entrata di capitali stranieri.

Di questo, Prodi ha sempre detto di non sapere nulla, che nei suoi colloqui con Tronchetti lui non lo aveva informato dei particolari del piano di riassetto, anzi si è anche mostrato irritatissimo per questo; finchè non è uscito fuori che il piano lo aveva scritto Rovati, consigliere economico di Prodi, e che questo piano era stato redatto su carta della Presidenza del Consiglio e spedito via fax ai vertici Telecom direttamente da Palazzo Chigi.
Quindi: improbabile, se non impossibile, che Prodi non ne sapesse nulla; doveroso che Prodi o comunque il governo riferisca in Parlamento sulla vicenda, tanto più se veramente si prevede l'entrata di capitali stranieri in Tim.

Il conflitto di interessi dipende dal fatto che Rossi è attuale commissario della FIGC, e che i diritto televisivi sono detenuti, attraverso il digitale terrestre, da la 7, e che Tim è sponsor dei campionati di serie A e B.

netghost
18-09-2006, 10:50
Originariamente inviato da wsim
per te netghost ci vuole una risposta sintetica, che faccia capire tutto senza troppi giri di parole, che non servono a nulla, confondono, fanno pensare e creano dubbi inutili. Ecco:

- è tutta colpa di Prodi! -

thread chiuso e vediamo cosa si leggerà nel prossimo.... wsim hai tutta la mia pietà, non tutti possono essere intelligenti come te, mi spiace che uno che chiede chiarimenti si trovi persone che perculano e che hanno paraocchi e pregiudizi a priori.

Grazie Alda per avermi chiarito in maniera sintetica e completa i fatti :smack:

Loading