PDA

Visualizza la versione completa : Vorrei passare ad un sistema unix-based..


dops
26-09-2006, 00:03
ciao, sono un fautore dei sistemi windows.. uno di quelli che pensa-va di non poter far nulla se non stava sotto windows.. ma il tempo passa sulla testa di ogn'uno di noi e ci aiuta a scoprire che poi in realtà quello che pensavamo magari è sbagliato..
questo per scoraggiarvi nel caso aveste pensato di prendermi a parolacce :)
La domanda è.. visto che non ho mai avuto a che fare con un sistema unix based se non una volta quando installai una versione di redhat linux regalata su un giornale am che ho subito disinstallato.. visto che credo di essere rimasto un pò indietro perchè leggendo alcuni post sembrano essere uscite nuove versioni come questa Ubuntu.. cosa mi consigliate per iniziare a smanettare un pò su un sistema unix based? vi avverto.. l'installazione di windows non la cancello.. voglio dire che cmq continuerò ad usarlo.. ma mi piacerebbe imparare ad usare anche unix.. magari smanettando anche con la riga di comando.. dai.. fatevi avanti.. incoraggiatemi ad installare una versione di unix..
ah dimenticavo.. ma qualcuno di voi sà con quale linguaggio di programmazione si fanno software sotto i sistemi unix? io credo con java sicuramente.. ma con linguaggi tipo c# ? :stordita:
ci sono altri linguaggi oltre che java? magari linguaggi che mi permettono di fare dei programmi sia sotto win che unix? (magari.. :sbav: ).. ah e qualche tool tipo visual studio? :sbav:
stò chiedendo troppo ? :D

Enrico81
26-09-2006, 00:14
Originariamente inviato da dops
ciao, sono un fautore dei sistemi windows.. uno di quelli che pensa-va di non poter far nulla se non stava sotto windows.. ma il tempo passa sulla testa di ogn'uno di noi e ci aiuta a scoprire che poi in realtà quello che pensavamo magari è sbagliato..
questo per scoraggiarvi nel caso aveste pensato di prendermi a parolacce :)
La domanda è.. visto che non ho mai avuto a che fare con un sistema unix based se non una volta quando installai una versione di redhat linux regalata su un giornale am che ho subito disinstallato.. visto che credo di essere rimasto un pò indietro perchè leggendo alcuni post sembrano essere uscite nuove versioni come questa Ubuntu.. cosa mi consigliate per iniziare a smanettare un pò su un sistema unix based? vi avverto.. l'installazione di windows non la cancello.. voglio dire che cmq continuerò ad usarlo.. ma mi piacerebbe imparare ad usare anche unix.. magari smanettando anche con la riga di comando.. dai.. fatevi avanti.. incoraggiatemi ad installare una versione di unix..
ah dimenticavo.. ma qualcuno di voi sà con quale linguaggio di programmazione si fanno software sotto i sistemi unix? io credo con java sicuramente.. ma con linguaggi tipo c# ? :stordita:
ci sono altri linguaggi oltre che java? magari linguaggi che mi permettono di fare dei programmi sia sotto win che unix? (magari.. :sbav: ).. ah e qualche tool tipo visual studio? :sbav:
stò chiedendo troppo ? :D


Una domanda che nessuno ha mai fatto... :stordita:
Le distro più facili inizialmente sono mandrake, suse, ubuntu, mepis, fedora, scegli te, per iniziare vanno bene tutte queste.
Per lo smanettamento bisogna vedere cosa intendi, se sei all'inizio partire con distro "difficili" potrebbe scoraggiarti, meglio le suddette. La riga di comando la usi su tutte, cambia solamente il modo di gestire i programmi (su linux si chiamano pacchetti tanto per abituarti), alcune distro sono un po' ostiche al principio.
Per la programmazione non ci sono problemi, sono supportati tutti i principali linguaggi, il problema magari sono gli ambienti di sviluppo. Su unix si usa principalmente il C, alemno a livello di sistema, per le applicazioni si usa di tutto. Il C# dovrebbe essere un liguaggio concepito per windows se non sbaglio e quindi la portabilità su linux e quel che è :stordita: Meglio il C, java o il più semplice python. Per l'ambiente di sviluppo dipende dal linguaggio e da quale DM/WM pernsi di utilizzare (gnome.kde, ecc...).

Per il C# potresti dare un occhio qui:

http://it.wikipedia.org/wiki/Mono_(progetto)



:ciauz:

dops
26-09-2006, 00:21
Originariamente inviato da Enrico81
Una domanda che nessuno ha mai fatto... :stordita:
Le distro più facili inizialmente sono mandrake, suse, ubuntu, mepis, fedora, scegli te, per iniziare vanno bene tutte queste.
Per lo smanettamento bisogna vedere cosa intendi, se sei all'inizio partire con distro "difficili" potrebbe scoraggiarti, meglio le suddette. La riga di comando la usi su tutte, cambia solamente il modo di gestire i programmi (su linux si chiamano pacchetti tanto per abituarti), alcune distro sono un po' ostiche al principio.
Per la programmazione non ci sono problemi, sono supportati tutti i principali linguaggi, il problema magari sono gli ambienti di sviluppo. Su unix si usa principalmente il C, alemno a livello di sistema, per le applicazioni si usa di tutto. Il C# dovrebbe essere un liguaggio concepito per windows se non sbaglio e quindi la portabilità su linux e quel che è :stordita: Meglio il C, java o il più semplice python. Per l'ambiente di sviluppo dipende dal linguaggio e da quale DM/WM pernsi di utilizzare (gnome.kde, ecc...).

Per il C# potresti dare un occhio qui:

http://it.wikipedia.org/wiki/Mono_(progetto)

:ciauz:
eh posso immaginare quante persone abbiano fatto questa domanda ;)
cmq il progetto mono lo conosco.. almeno ne ho sentito parlare.. lo approfondirò.. vorrei installare Ubuntu.. tu che dici posso installarlo sulla mia macchina attuale che ha anche win xp ?

Enrico81
26-09-2006, 00:24
Originariamente inviato da dops
eh posso immaginare quante persone abbiano fatto questa domanda ;)
cmq il progetto mono lo conosco.. almeno ne ho sentito parlare.. lo approfondirò.. vorrei installare Ubuntu.. tu che dici posso installarlo sulla mia macchina attuale che ha anche win xp ?


Per dire se avrai problemi dovrei conoscere i componenti principali del tuo pc, comunque dai un occhio alle guide ubuntu, ce ne sono di tutti i tipi e anche in italiano:


http://wiki.ubuntu-it.org/Documentazione


Per problemi specifici facci sapere.



ps. Prima di installare fai un backup di win, la procedura funziona bene ma non si sa mai :D

dops
26-09-2006, 00:27
Originariamente inviato da Enrico81
Per dire se avrai problemi dovrei conoscere i componenti principali del tuo pc, comunque dai un occhio alle guide ubuntu, ce ne sono di tutti i tipi e anche in italiano:


http://wiki.ubuntu-it.org/Documentazione


Per problemi specifici facci sapere.



ps. Prima di installare fai un backup di win, la procedura funziona bene ma non si sa mai :D
ok ;)

giomazz
26-09-2006, 00:28
certamente
gli dici di installarsi nello spazio libero di win
o meglio ancora con partition magic crei una partizione di 10 giga in fat
poi la riformatta l'installer di ubuntu
ps
scegli kubunto, kde è + intuitivo di gnome x un user windows
e kdevelop è fantastico abbinato alle qt :sbav:

sylvaticus
26-09-2006, 00:51
Oltre a kdevelop prova eclipse (non solo per java)...

Casper87
26-09-2006, 01:38
ti consiglio vivamente kubuntu.
prima di installarla fai la deframmentazione del disco in Windows.
poi fai boot da cd e vedi se con la live di kubuntu ti riconosce tutto l'HW.
se più o meno va tutto bene la installi usando il partizionatore di kubuntu, molto semplice e crei due partizioni: la "/" (root) dove andrà il sistema e i documenti e tutto il resto e una partizione "swap" di circa 512 mb (dipende da quanta ram hai già)
su Linux (meglio che dire Unix perchè ha un kernel libero e open source creato da Linus Torvalds)
ci puoi fare di tutto e puoi tenere windows senza problemi

dops
26-09-2006, 12:07
scusate ma kubuntu dove lo scarico visto che il download mi porta sempre sulla pagina di download di ubuntu? e poi.. ma non c'è una versione in italiano?

dops
26-09-2006, 12:16
mi sà che l'ho trovato.. http://releases.ubuntu.com/kubuntu/6.06/kubuntu-6.06.1-desktop-i386.iso
confermate? :) mi manca solo la lingua italiana adesso :D

Loading