PDA

Visualizza la versione completa : Mantenere Efficiente il proprio Sistema


GunMan
26-09-2006, 18:06
salve a tutti, la domanda che vorrei porvi è un pò articolata pertanto faccio una piccola premessa, supponete di dover stilare un decalogo di istruzioni, regole, accortezze se vogliamo , che voi ritenete importanti per mantenere pienamente efficiente il vostro sistema.

consigli su come interpretare un log di errore, suggerimenti che abbiano come tema le prestazioni in genere della vostra macchina, insomma una piccola guida su come far si che il proprio sistema sia sempre al massimo.

da dove iniziereste? quale potrebbe essere il termometro di un SO poco perfomante (/var/log?), avrete capito che sto cercando di districarmi in mezzo a molte informazioni, buona parte delle quali sono ancora sfuggenti... siccome prevenire è meglio che curare mi sono chiesto se sia possibile anticipare una potenziale situazione di "crisi".

grazie anticipatamente per le vostre opinioni, idee, suggerimenti, critiche e quanto altro vi verrà in mente di postare su queste mie righe :)

sacarde
26-09-2006, 19:14
per prima cosa credo che vada conosciuto


www.pluto.it

Sergej_D
26-09-2006, 20:22
Un RTFM non manca mai, eh... :rollo:

sacarde
26-09-2006, 20:34
http://www.pluto.it/files/ildp/guide/lame/index.html

GunMan
26-09-2006, 20:43
grazie sacarde per il link (pare molto interessante) cercherò di farne acquisirne i concetti principali.

vorrei estendere la domanda ricollegandomi ad un esempio piuttosto banale, supponiamo per un istante che dobbiate mettere le mani su una macchina che non avete mai "toccato" prima, quali sono le prime cose che controllereste per accertarvi che sia tutto in regola?

grazie ancora per l'attenzione :)

Neon87
26-09-2006, 21:57
Originariamente inviato da GunMan
grazie sacarde per il link (pare molto interessante) cercherò di farne acquisirne i concetti principali.

vorrei estendere la domanda ricollegandomi ad un esempio piuttosto banale, supponiamo per un istante che dobbiate mettere le mani su una macchina che non avete mai "toccato" prima, quali sono le prime cose che controllereste per accertarvi che sia tutto in regola?

grazie ancora per l'attenzione :)

prima di tutto il kernel... guarderei la versione... eventuali patch e architettura...
poi controllerei come sono montati i dischi/partizioni...
poi demoni installati e relative versioni che siano aggiornate...

poi dipende... se è un desktop guardo che versione di X e di kde... se è un server mi butto su apache mysql ecc...

alkat
26-09-2006, 22:26
Originariamente inviato da sacarde
http://www.pluto.it/files/ildp/guide/lame/index.html

ma un documento di sette anni fa ha ancora qualcosa di utile per un sistema linux moderno considerando quanti cambiamenti ci sono stati da allora?

.a.

mykol
26-09-2006, 22:34
le basi penso siano sempre le stesse.

GunMan
26-09-2006, 23:06
Originariamente inviato da Neon87
prima di tutto il kernel... guarderei la versione... eventuali patch e architettura...
poi controllerei come sono montati i dischi/partizioni...
poi demoni installati e relative versioni che siano aggiornate...

poi dipende... se è un desktop guardo che versione di X e di kde... se è un server mi butto su apache mysql ecc...

grazie neon per i suggerimenti, allora vediamo se ho ben afferrato:

controllare il kernel, posso farlo con "uname -a"

posso verificare partizioni e montaggio dei dischi controllando /etc/fstab e /etc/mtab

come posso invece verificare l'installazione dei demoni sulla macchina e le relative versioni?

grazie ancora a tutti :)

Neon87
26-09-2006, 23:27
ah naturalmente la prima cosa da fare dopo il kernel è capire che distribuzione sto usando...

e in base a questo faccio un giretto in /etc/init.d o qualche cosa di simile per i demoni...

Loading