PDA

Visualizza la versione completa : cappello dei soldati israeliani


i_am_antipop
03-10-2006, 14:58
Spesso in TV, si vedono immagini di soldati israeliani dotati di un caratteristico cappello, simile ad un basco, ma di dimensioni spropositate... Ŕ floscio ed arricciato, ricorda il copricapo dei pizzaioli in certe illustrazioni antiche oppure quello di un pittore/clown, solo che Ŕ verde, e non bianco o nero.


Che funzione ha?


qui si vede poco, sembra un sacchetto...
http://www.aijac.org.au/review/2004/images/IDF_soldier_Jenin.jpg

taddeus
03-10-2006, 15:06
Mi sembra una copertura per il fritz, potrebbe avere funzione mimetica (falsare la sagoma della testa) e protettiva per zone desertiche e sub desertiche.

seifer is back
03-10-2006, 15:08
aspetto qualcuno pi¨ informato di me, ma credo per le raffiche di vento e sabbia.

i_am_antipop
03-10-2006, 15:15
x vento e sabbia credo che siano + utili le maschere tipo sci...

Probabilmente, come dice taddues, per finalitÓ mimetiche...
credo siano usate dalle truppe speciali, quindi predisposte a lunghi appostamenti, incursioni, etc..

leon4rdo
03-10-2006, 15:18
Il coprielmetto serve appunto a modificare le caratteristiche di mimesi degli elmetti, che sono prodotti monocolore standard, adattandole meglio all'ambiente in cui ci si trova ad operare e rendendoli uniformi col resto delle tenute da combattimento.
Per i soldati in fururo la mimetizzazione dell'elemetto avrÓ un'importanza maggiore del solito, perchŔ nella maggior parte dei casi ospiteranno alcuni sensori del sistema di combattimento individuale. Nel caso israeliano il progetto Infantry Future Warrior prevede di piazzare in fronte al fante un obiettivo di generose dimensioni (del visore collegato al computer in dotazione) che meglio viene mascherato meglio Ŕ...

vificunero
03-10-2006, 15:23
Potrebbe avere una spiegazione storica dal momento che l'esercito israeliano Ŕ stato fondato grazie all'unione di corpi precedentemente autonomi. In quanto ad abbigliamento Ŕ sempre stato un po' "disordinato" come esercito. :fagiano:

taddeus
03-10-2006, 15:24
Originariamente inviato da vificunero
Potrebbe avere una spiegazione storica dal momento che l'esercito israeliano Ŕ stato fondato grazie all'unione di corpi precedentemente autonomi. In quanto ad abbigliamento Ŕ sempre stato un po' "disordinato" come esercito. :fagiano:
Nel mio battaglione c'erano quattro differenti tipologie di divisa mimetica :D

taddeus
03-10-2006, 15:26
Originariamente inviato da leon4rdo
Il coprielmetto serve appunto a modificare le caratteristiche di mimesi degli elmetti, che sono prodotti monocolore standard, adattandole meglio all'ambiente in cui ci si trova ad operare e rendendoli uniformi col resto delle tenute da combattimento.
Per i soldati in fururo la mimetizzazione dell'elemetto avrÓ un'importanza maggiore del solito, perchŔ nella maggior parte dei casi ospiteranno alcuni sensori del sistema di combattimento individuale. Nel caso israeliano il progetto Infantry Future Warrior prevede di piazzare in fronte al fante un obiettivo di generose dimensioni (del visore collegato al computer in dotazione) che meglio viene mascherato meglio Ŕ...

Si, concordo...pero' gli israeliani hanno un coprielmetto moooolto originale :fagiano:
e la testa e' il vero punto debole per ottenere un buon mimetismo, anche agli IR.

leon4rdo
03-10-2006, 15:32
Originariamente inviato da taddeus
Si, concordo...pero' gli israeliani hanno un coprielmetto moooolto originale :fagiano:
e la testa e' il vero punto debole per ottenere un buon mimetismo, anche agli IR.

http://zioneocon.blogspot.com/men%20w%20guns.jpg

oltre allo scopo di mimetizzare la sagoma di una testa, serve a proteggere da sabbia e polvere le apparecchiature elettroniche in dotazione al soldato (radio, camera ecc)

forse, come dici tu, Ŕ anche anti puntamento IR :stordita:

jamesev
03-10-2006, 15:40
Originariamente inviato da i_am_antipop
Che funzione ha?
qui si vede poco, sembra un sacchetto...
http://www.aijac.org.au/review/2004/images/IDF_soldier_Jenin.jpg sono tutti soldati rasta...

Loading