PDA

Visualizza la versione completa : il nemico, lontano


D56
05-10-2006, 20:58
Sono le parole più tacite quelle che portano la bufera.
Friedrich Nietzsche

nel silenzio ti sono passato a fianco, nel vento della fretta d'una mattina di città, e hai evitato il mio saluto, ma è cosa vecchia, trent'anni fa

la giovinezza è aspra, un pò ci siamo odiati, è vero, ma è stato bello essere vivi
in fondo ho nostalgia anche di chi mi era antipatico

per tutti: avete qualcuno che non vi parla più, e vi dispiace?

seifer is back
05-10-2006, 21:02
io sono quello che non parla agli altri. ci sono due persone, che ho cancellato. duramente. so di mancargli, e so che per loro è inconcepibile il mio comportamento, ma ho un carattere di merda.

PS: consiglio la lettura di "amici assoluti" di le carrè. Romanzo incentrato sull'amicizia di due ragazzi durante la guerra fredda, che si trascina per il resto delle loro vite.

sick
05-10-2006, 21:03
si una mia "moltoamica"
da un anno e un paio di mesi :fagiano:

chemako
05-10-2006, 21:05
si, un paio di amici, è stato per colpa mia e non mi sono mai dato pace

whitefox
05-10-2006, 21:06
No, non ho ancora fatto una cosa tanto grave da smettere di parlare con una persona.
Certo, ci sono state le volte in cui ci si é evitati, presi a male parole, ignorati, ma sono passate. Ovviamente torneranno e passeranno, come tutte le volte.

Spero seriamente di non fare una boiata tale da farmi negare la parola da chicchessia.
Comunque sono io piuttosto ad evitare la gente.

miki.
05-10-2006, 21:07
tanti, ma perchè sono stronzi loro. Credevo che fossero amici, ma da come si son comportati, sparendo nel nulla, mi pare proprio di no.

King TB
05-10-2006, 21:08
nietzsche, che grand'uomo :sbav:

GnoKy
05-10-2006, 21:08
Originariamente inviato da D56
Sono le parole più tacite quelle che portano la bufera.
Friedrich Nietzsche

nel silenzio ti sono passato a fianco, nel vento della fretta d'una mattina di città, e hai evitato il mio saluto, ma è cosa vecchia, trent'anni fa

la giovinezza è aspra, un pò ci siamo odiati, è vero, ma è stato bello essere vivi
in fondo ho nostalgia anche di chi mi era antipatico

per tutti: avete qualcuno che non vi parla più, e vi dispiace?

Purtroppo tutti i "miei morti". Principalmente quelli con cui non ho avuto il tempo di "chiarire".

Sofro anche per alcune "chiacchiere" mai avute, impossibili di avere adesso. Spero in momenti migliori che so che arriveranno. Anche se in questo caso sto imparando nuovi modi di comunicare

trinityck
05-10-2006, 21:09
Sì, ho perso una persona per non perderne un'altra. Ora ho perso anche quest'ultima. Che colpo di genio che ebbi quella volta.

Per fortuna ho recentissimamente recuperato un rapporto che, a torto, anche stavolta, avevo chiuso io. E' stato un sollievo non da poco.

nillio
05-10-2006, 21:17
ce ne sono, ma non mi dispiace :fagiano:

Loading