PDA

Visualizza la versione completa : Ingegneria Informatica o Informatica.. quale facoltà?


Vailfox
09-10-2006, 22:30
Ciao Ragazzi,
mi chiamo Fabrizio e ho 18 anni, frequento il 5° anno di ragioneria sezione "programmatori" e spero di diplomarmi nell'anno corrente... (penso di esserne sicuro..... altrimenti non aprirei nemmeno questa discussione... :stordita: )...

Allora il motivo del mio topic è uno... quale facoltà e meglio scegliere al giorno d'oggi per avere delle buone e "concrete conoscenze" nel mondo dell'informatica (programmazione nello specifico...?? Il mio grande dubbio è al momento quello di scegliere tra Ingegneria Informatica oppure solo Laurea in Informatica.... qual'è secondo voi quella indicata per le mie esigenze sopra descritte??

Mi piacerebbe entrare nel mondo della programmazione, ovvero, vorrei essere in grado di creare programmi per windows, non sò, spaziando dall'uso gestionale fino a quello puramente casuale... manipolare un pò di grafica, non sò, creare le GUI per windows ecc...
Al momento mi diletto a costruire siti web di ogni genere, per le agenzie di viaggio sino alle officine o discoteche. Ho delle modeste conoscene di flash, actionscript, Javascript, ASP non chè di HTML (ho fatto un paio di siti che sfruttano asp per non sò, dare la possibilità all'utente di inserire, modificare, eliminare contenuti di vario genere, a scuola ho appreso le nozioni basilari--->basilari--->basilari.......Ho già detto basilari.... del C++ e SQL...
Insomma, studiare i vari linguaggi ecc... è una cosa che faccio con piacere!!

Note addizionali: i mio hobby preferito sono i videogames. In particolare mi piace giocare a Metal Gear Solid 1-2-3 .... e Splinter Cell 1,2,3 con Final Fantasi VIII e X !!
Uno dei miei sogni da lattante serebbe quello di diventare un programmatore per una software house di videogiochi....(ma ripeto è il sogno di Moltissimi ma pochi riescono ad arrivarci... :rollo: )...!
Che dire...ah... conoscete percaso L'AIV di roma!! (http://www.aiv01.it) (AIV = Accademia Italiana Videogiochi)?? Se si, cosa ne pensate?? può essere una buona opportunità per cominciare oppure è solo Fumo??

Dopo la mia "noiosa storia", Vi ringrazio per l'attenzione e la pazienza di essere rimasti di fronte allo schermo...
Resto impazientemente in attesa dei Vostri Consigli, ripetendo.... è meglio una laurea in Ingegneria Informatica oppure una Laurea in Informatica e basta?? Perchè mi consigliate l'una e non l'altra??

A presto, ciao!! :ciauz:

geppo80
09-10-2006, 22:34
a) fai da te dopo il diploma
b) informatica

taddeus
09-10-2006, 23:22
Originariamente inviato da geppo80
a) fai da te dopo il diploma
b) informatica

c) utilizza la ricerca del forum

Gos
10-10-2006, 00:45
Originariamente inviato da Vailfox


un mio amico ha fatto ingegneria informatica (mio fratello tentò a suo tempo ingegneria aerospazioale) e da quello che mi è stato raccontato ti posso solo dire che devi toglierti dalla mente di arrivare al politecnico e studiare solo il c++ o dedicarti solo ai linguaggi di programmazione.
Ti dovrai fare tanta, tanta, ma tanta matematica......te ne starai 6 ore al politecnico e poi dovrai tornare a casa a studiare.....
:nonlodire
il tuo hobby per almeno 5 anni lo dovrai mettere da parte.....
Sei sicuro che ragioneria ti prepari, nel settore fisico-matematico, a sufficienza? te lo dico perchè già chi viene dal liceo scientifico ha difficoltà a fare analisi 1-2 e via dicendo.....
Metti in conto che questa estate dovrai dedicarti ad un lavoro di completamento della tua preparazione altrimenti sarà ancora più pesante....

Vailfox
10-10-2006, 14:16
Capisco.....
ma quali sbocchi si possono avere con ingengeria informatica o solo Informatica??
Il tuo amico cosa fà adesso o cosa avrà in mente di fare?? :(

magnus
10-10-2006, 14:24
Io ho fatto ragioneria e poi ingegneria informatica.
Diciamo che ho dovuto colmare parecchie lacune visto che alla ragioneria praticamente matematica di un certo livello non si fa.
Con un pò di buona volontà però ci si riesce.
Attualmente ho un azienda di consulenza ingegneristica e programmazione ma mi rendo conto che tutto ciò che so fare deriva dal fatto che già a circa 12 anni programmavo.
Pensa ho incominciato con il C64!

Se vuoi inscriverti all'università per programmare scegli informatica e non ing. informatica, ma in ogni caso studia i linguaggi per conto tuo e fai tante esperienze. Perchè alla fine la laurea è solo un titolo nel mondo del lavoro.

:ciauz:

bako
10-10-2006, 14:38
io faccio informatica a trento..
questi sono i corsi:



Programmazione 1 (12 crediti)
Programmazione 2 (6 crediti)
Programmazione funzionale (6 crediti)
Architettura degli elaboratori (6 crediti)
Analisi matematica (12 crediti)
Matematica discreta 1 (6 crediti)
Matematica discreta 2 (6 crediti)
Prova di conoscenza della lingua inglese (3 crediti) 1

Algoritmi e strutture dati (12 crediti)
Basi di dati (6 crediti)
Sistemi operativi 1 (12 crediti)
Reti di calcolatori (6 crediti)
Ingegneria del software (12 crediti)
Calcolo delle probabilità e statistica (12 crediti)

Per chi intende proseguire gli studi con una laurea specialistica:
Internato (9 crediti)
Linguaggi formali e compilatori (12 crediti)
Linguaggi di programmazione: semantica (12 crediti)
Calcolabilità (6 crediti)
Fisica (6 crediti)

Per chi intende terminare gli studi dopo la laurea:
Stage (9 crediti)
Economia e Gestione delle Imprese (5 crediti)
Tecniche avanzate di programmazione (12 crediti)
Sistemi operativi 2 (6 crediti)
Reti di calcolatori: applicazioni (6 crediti)
Sistemi informativi (6 crediti)
Fisica (1 credito)


di programmazione vera e propria c sono si e no 4-5 corsi

ascatem2
10-10-2006, 14:46
ma non potevi fare un itis di informatica invece che ragioniere programmatore? tutti quelli che ho conosciuto diplomati in quell'indirizzo non sanno un cavolo di programmazione e ancor meno in matematica-.-

In ogni caso sono nella tua stessa situazione (18 anni 5° anno ITIS informatica) , m asicuramente sceglierò Informatica, elettronica e fisica non fanno per me, meno ne faccio e meglio sto.

:fagiano:

geppo80
10-10-2006, 14:53
Originariamente inviato da bako
io faccio informatica a trento..
questi sono i corsi:



Programmazione 1 (12 crediti)
Programmazione 2 (6 crediti)
Programmazione funzionale (6 crediti)
Architettura degli elaboratori (6 crediti)
Analisi matematica (12 crediti)
Matematica discreta 1 (6 crediti)
Matematica discreta 2 (6 crediti)
Prova di conoscenza della lingua inglese (3 crediti) 1

Algoritmi e strutture dati (12 crediti)
Basi di dati (6 crediti)
Sistemi operativi 1 (12 crediti)
Reti di calcolatori (6 crediti)
Ingegneria del software (12 crediti)
Calcolo delle probabilità e statistica (12 crediti)

Per chi intende proseguire gli studi con una laurea specialistica:
Internato (9 crediti)
Linguaggi formali e compilatori (12 crediti)
Linguaggi di programmazione: semantica (12 crediti)
Calcolabilità (6 crediti)
Fisica (6 crediti)

Per chi intende terminare gli studi dopo la laurea:
Stage (9 crediti)
Economia e Gestione delle Imprese (5 crediti)
Tecniche avanzate di programmazione (12 crediti)
Sistemi operativi 2 (6 crediti)
Reti di calcolatori: applicazioni (6 crediti)
Sistemi informativi (6 crediti)
Fisica (1 credito)


di programmazione vera e propria c sono si e no 4-5 corsi

dove sono i laboratori?!!?!?!?!?


pisa: 6 laboratori di pura programmazione (java e c, ed eventuale complementare di c++ basato su progettazione videogames) + 3-4 corsi di teoria (sempre riguardo alla programmazione (reti, metodologie di, intro alla programmazione) + tutti gli altri corsi che girano intorno all'informatica e alla programmazione(sistemi operativi, architettura elaboratori, algoritmi e strutture dati, etc..)

6 esami di math (analisi, algebra, linguaggi e metodi, calcolo numerico, calcolo delle probab, ricerca operativa)
1 fisica
+ seminari vari su tecnologie informatiche varie (e ce n'è di tutti i tipi)..

Vailfox
10-10-2006, 18:20
Grazie Ragazzi!! Mi state illuminando d'immenso..... ma è proprio questo che mi spaventa... :cry: .......

Vorrei porti una domanda Magnus (del resto lui come tutti)....
Sono abituato a studiare le cose da autodidatta prefissandomi sempre degli obietivi, ovvero, sentivo il bisogno di creare un sito interattivo, allora ho studiato asp e alla fine "qualcosina" ho fatto....
In effetti creare siti web non è una delle mie più grandi aspirazioni.... :(
La cosa che mi affascina di più e appunto la programmazione, ovvere creare qualcosa che possa girare per windows, che abbia un'interfaccia grafica in cu si possano immettere dei valori e successivamente ottenere i risultati...

Ora, magnus, se cerco su internet, trovo tutta la teoria del c++ (almeno in parte); ma ammettiamo che il mio obbiettivo sia quelli di creare un piccolo software di magazzino......qualcosa di semplice insomma....(semplice per modo di dire... per me significherebbe una grande sfida...in partenza..)
Da dove posso partire per raggiungere il mio obbiettivo?? tu come agiresti o cosa studieresti? Ed una volta studiato, dove applicheresti i tuoi studi??

Questo per me è un bel interrogativo, sono veramente speranzoso in una tua risposta.... !! :ciauz:

Loading