PDA

Visualizza la versione completa : Barak Obama prossimo presidente USA?


consulting
16-10-2006, 11:22
A 45 anni, con soli due anni di esperienza sui banchi del Senato, Barak Obama viene sempre più considerato un possibile asso nella manica dei democratici per riconquistare nel 2008 la Casa Bianca.

Il settimanale Time, nel prossimo numero, ha rotto gli indugi e lo ha incoronato come una sorta di nuovo JFK. "Ecco perche' Barak Obama può essere il prossimo presidente", è il titolo di copertina, accompagnato da una foto a tutta pagina del volto del senatore nero di Chicago.

Un senatore democratico nero prossimo presidente USA? :dottò:

Druzya
16-10-2006, 11:25
ma perche' no, se e' una persona valida? anche se "persona valida" e "presidente degli USA" nella stessa frase...

consulting
16-10-2006, 11:29
Originariamente inviato da Druzya
ma perche' no, se e' una persona valida? anche se "persona valida" e "presidente degli USA" nella stessa frase...
Non ti so dire è solo una mia sensazione. Ad esempio: temo quella parte dell'anima americana incarnata nella destra conservatrice che, nel caso specifico, guarderebbe più all'apparenza che alla sostanza. Siamo così sicuri che l'America è pronta per un presidente nero?

miki.
16-10-2006, 11:31
Originariamente inviato da Druzya
ma perche' no, se e' una persona valida? anche se "persona valida" e "presidente degli USA" nella stessa frase...

come se gli americani votassero in base alla validita della persona.
Quanto ci scommetti se metti alle elezioni uno sconosciuto ma valido e bruce willis, vince bruce willis?

Druzya
16-10-2006, 11:31
Originariamente inviato da consulting
Non ti so dire è solo una mia sensazione. Ad esempio: temo quella parte dell'anima americana incarnata nella destra conservatrice che, nel caso specifico, guarderebbe più all'apparenza che alla sostanza. Siamo così sicuri che l'America è pronta per un presidente nero?
sseee, se nella storia avessimo dovuto aspettare che certa gente si fosse infurbita, avremmo ancora la monarchia.

consulting
16-10-2006, 11:32
Originariamente inviato da Druzya
sseee, se nella storia avessimo dovuto aspettare che certa gente si fosse infurbita, avremmo ancora la monarchia.
Non ho capito la tua risposta, scusami, ma è così :)

Antica
16-10-2006, 11:34
Originariamente inviato da consulting
Un senatore democratico nero prossimo presidente USA? :dottò:

Lo so che tu vorresti una super gnocca come presidente! :D

aedo
16-10-2006, 11:35
Nell'eventualità che venga eletto spero che non faccia la stessa fine di Martin Luther King.

A certi ambienti usa non piacciono i veri pacifisti, democratici...se poi sono pure neri...

vificunero
16-10-2006, 11:37
Più che altro se vince la Cliton avremmo: Bush-Clinton-Clinton-Bush-Bush-Clinton. Ummmmm.

Comunque non vedo il problema dell'essere nero. Ok i razzisti ci sono ancora, la classe afroamericana è svantaggiata ma alcuni di loro rivestono già ruoli significativi a livello politico (amministrazione, corte suprema).

taddeus
16-10-2006, 11:38
Basta avere i quattrini, ora, vedi Condolcezza.

Loading