PDA

Visualizza la versione completa : Emergenza rifiuti?colpa dello stato..


Manuelandro
18-10-2006, 00:09
Alcuni di voi sicuramente ha appena visto il servizio delle Iene.
Lo stato, in particolare alcuni ministeri, devono all'AMA 27 milioni di euro di tasse arretrate!
Soldi che paghiamo tutti noi cittadini, per lo smaltimento!

E poi si parla di emergenza rifiuti!


:berto: :berto:

lufo5
18-10-2006, 00:12
ma speriamo non paghino. che sono soldi nostri. :mame:

Manuelandro
18-10-2006, 00:12
Originariamente inviato da lufo5
ma speriamo non paghino. che sono soldi nostri. :mame:


che si mangiano loro però.. :nillio:

lufo5
18-10-2006, 00:13
Originariamente inviato da Manuelandro
che si mangiano loro però.. :nillio: no, loro risparmiano. :malol:

wop82
18-10-2006, 00:13
Non mi risulta che i Ministeri abbiano sede a Napoli. :fagiano:

Manuelandro
18-10-2006, 00:15
Originariamente inviato da wop82
Non mi risulta che i Ministeri abbiano sede a Napoli. :fagiano:

no vabeh il mio discorso non si riferiva a Napoli. Qui anche spedendo l'immondizia nello spazio come Futurama si risolverebbe il problema.. :madai!?:

uovo rimbalzino
18-10-2006, 00:15
Originariamente inviato da wop82
Non mi risulta che i Ministeri abbiano sede a Napoli. :fagiano:


No, infatti...stanno a roma....ma sempre di munnezza si tratta :D

jonnym78
18-10-2006, 01:56
:mame: mandiamola nello spazio, tanto nel 3000 la ritroveranno con lo sniffoscopio :stordita:

carnauser
18-10-2006, 02:18
Se una regione non sa gestire i propri rifiuti tantovale che ci soffochi dentro...
Può succedere ovunque non è perchè è Napoli.
Ma se non sai crearti gli impianti di smaltimento, se non sai organizzarti dopo anni vuol dire che c'è qualcosa che non va...di certo non mi sembra giusto che i rifiuti vengano spostati in regioni + attrezzate...solo per rinviare un problema che è anni che c'è.

Se gli eletti dai napoletani non si svegliano bhè non è colpa mia..

san
18-10-2006, 02:25
tra l'altro le enormi difficoltà di smaltimento derivano dalla cocciutaggine e (con rispetto) dell'ignoranza di certa gente che continua ad opporsi alla costruzione di inceneritori e termovalorizzatori. Uno di questi impianti, realizzato con tutti i crismi, filtri e tecnologie che esistono già da tempo, inquina in un anno quanto un cassonetto che brucia in una notte.

Ma costruire l'impianto non va bene, meglio continuare a bruciare i cassoni di plastica e i rifiuti per strada.. :bhò:

-San-

Loading