PDA

Visualizza la versione completa : consulenti informatici


Kahm
19-10-2006, 13:26
una domanda riguardo i consulenti informatici:
oramai nei giornali e siti internet di lavoro vedo solo richieste di personale max 30 anni, ma uno di questi ragazzi appena ha compiuto il 31esimo anno di eta' cosa fa? si suicida?
non c'è piu' lavoro?

io ho 29 anni:(
ed inizio a preoccuparmi

grazie

Sergiao
19-10-2006, 13:27
Originariamente inviato da Kahm
una domanda riguardo i consulenti informatici:
oramai nei giornali e siti internet di lavoro vedo solo richieste di personale max 30 anni, ma uno di questi ragazzi appena ha compiuto il 31esimo anno di eta' cosa fa? si suicida?
non c'è piu' lavoro?

io ho 29 anni:(
ed inizio a preoccuparmi

grazie :(

san
19-10-2006, 13:28
tu però hai un'attività in famiglia. c'è gente messa molto peggio

-San-

JackBabylon
19-10-2006, 13:30
Massimo 30anni perchè si è disposti a più sacrifici e si hanno meno "vincoli", nella maggior parte dei casi, sotto quell'età.

Oltre al fatto che un consulente con più di 30 anni si spera si sia ricavato il suo giro di contatti.

Kahm
19-10-2006, 13:30
Originariamente inviato da JackBabylon
Massimo 30anni perchè si è disposti a più sacrifici e si hanno meno "vincoli", nella maggior parte dei casi, sotto quell'età.

Oltre al fatto che un consulente con più di 30 anni si spera si sia ricavato il suo giro di contatti.

ehm no
non mi sono fatto il conto in banca :(
vuoi direche mi restano ancora pochi anni di lavoro?

e poi che ne sara' di me?

JackBabylon
19-10-2006, 13:37
Originariamente inviato da Kahm
ehm no
non mi sono fatto il conto in banca :(
vuoi direche mi restano ancora pochi anni di lavoro?

e poi che ne sara' di me?

No, che semplicemente se non hai ancora un lavoro che sei in grado di definire "tuo" e non hai ancora un portafoglio di probabili clienti, allora più si cresce con l'età più si finisce per diventare poco interessanti all'occhio di chi cerca semplice manodopera.

Tu sei fortunato, alla peggio hai una pizzeria e anzi fossi te un pensierino ce lo farei

Kahm
19-10-2006, 16:38
Originariamente inviato da JackBabylon
No, che semplicemente se non hai ancora un lavoro che sei in grado di definire "tuo" e non hai ancora un portafoglio di probabili clienti, allora più si cresce con l'età più si finisce per diventare poco interessanti all'occhio di chi cerca semplice manodopera.

Tu sei fortunato, alla peggio hai una pizzeria e anzi fossi te un pensierino ce lo farei

ehm..cosi', una semplice domanda
ma se un ragazzo esce dall'universita' a circa 26-28 anni, e le aziende cercano fino a 30 anni.
non penso ci sia molta coerenza tra domanda ed offerta
quindi un neo-laureato,che è uscito ad un'eta di 28 anni all'università cosa gli consiglieresti?

girobai
19-10-2006, 16:41
li cercano sotto i 30 perchè hanno poca esperienza e li possono sfruttare al massimo.

é una scelta aziendale

wsim
19-10-2006, 16:41
Originariamente inviato da Kahm

quindi un neo-laureato,che è uscito ad un'eta di 28 anni all'università cosa gli consiglieresti?

di cercare lavoro e di fottersene delle diciture testuali sugli annunci in genere PURAMENTE INDICATIVE

magnus
19-10-2006, 16:41
Originariamente inviato da Kahm
ehm..cosi', una semplice domanda
ma se un ragazzo esce dall'universita' a circa 26-28 anni, e le aziende cercano fino a 30 anni.
non penso ci sia molta coerenza tra domanda ed offerta
quindi un neo-laureato,che è uscito ad un'eta di 28 anni all'università cosa gli consiglieresti?

Una pistola.

















scherzo eh :stordita:

Loading