PDA

Visualizza la versione completa : L'automobile è un'arma


wsim
20-10-2006, 11:35
Ho letto questo

http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1045033

Sono rimasto di sasso.
Come si fa a non rendersi conto che una modesta, piccolissima e magari imprevista variabile può SEMPRE influenzare il comportamento di una vettura e trasformarla in un'arma terribile, anche contro se stessi?

seifer is back
20-10-2006, 11:36
bah.. secondo me è assurdo imputare alla velocità tutte le colpe.

c'è chi abitualmente se ne fotte del codice della strada e non viene delinquentizzato così.

andrea_o
20-10-2006, 11:38
ci vanno in mezzo sempre gli altri. se uno vuole ammazzarsi problemi suoi. ma non succede mai che si ammazzino da soli. ammazzano e feriscono gente che non c'entra nulla.

Angioletto
20-10-2006, 11:40
ci sono dei luoghi appropriati per scaricare la propria adrenalina..

non vorrei risultare offensivo e non scrivo dove scaricherei le persone che la pensano in quel modo..

ZuperDani
20-10-2006, 11:44
Me l'hanno chiuso in faccia quel thread :cry:

E' stata ammazzata una conoscente di famiglia, falciata e trascinata per strada per ben 60 metri, davanti agli occhi della sua famiglia.
In città.
Tutto questo perchè il ragazzo correva di notte, in una strada che lui pensava fosse vuota.
Non si aspettava una donna che attraversasse in quel momento, non ci sono stati segni di frenata, semplicemente non l'ha vista.
Altro che controllo della macchina, se fosse andato più piano forse sarebbe ancora viva.
Invece...
Non continuo, per non inalberarmi troppo.

the_hi†cher
20-10-2006, 11:46
Originariamente inviato da seifer is back
bah.. secondo me è assurdo imputare alla velocità tutte le colpe.

c'è chi abitualmente se ne fotte del codice della strada e non viene delinquentizzato così. ma infatti non è la velocità il problema, non l'unico per lo meno... non rispettare le distanze di sicurezza, le precedenze, gli avvisi di usare prudenza, non allacciare le cinture di sicurezza (giusto l'altro giorno dal pullman abbiamo visto una bella famigliola felice imboccare l'autostrada tagliandoci la strada, mamma e papà senza cinture e figlioletta di due/tre anni seduta in braccio alla madre davanti) etc etc etc... la velocità è solo una delle tante imprudenze che queste divinità della strada commettono :fagiano:

Nuvolari2
20-10-2006, 11:48
Non è questione di velocità... quella è la principale causa di incidenti... perchè chi fa le statistiche ha interesse a far ritenere che sia quella.

La principale causa degli incidenti come si nota dal 3d postato da wsim è l'idiozia umana.

viaggiare a 160 km/h, su un'auto in perfetta efficienza, su un'autostrada dritta e sgombra non è affatto pericoloso.

E' pericoloso viaggiare a 110 a 30 metri o meno da chi ti precede.
E' pericoloso farsi prendere la mano e fare cose che si crede di essere capaci di fare, e invece prima o poi sbagli una manovra e ti ammazzi.
E' pericoloso viaggiare con un'auto mezza scassata, o che non è stata controllata da un meccanico nell'ultimo anno o due.
E' pericoloso viaggiare senza controllare la pressione delle gomme
E' pericoloso viaggiare ubriachi o drogati

e sono pericolose tante altre cose...

La velocità è la causa ultima, ok... e dunque in statistica ci finisce spesso. Ma non è pericolosa la velocità. E' pericolosa tenerla in situazioni dove non andrebbe tenuta. Dunque, ad essere onesti, chi si ammazza perchè viaggia a 140 Km/h e tampona chi lo precede non si ammazza per l'eccesso di velocità... si ammazza perchè non rispettava la distanza di sicurezza.

Se tutti rispettassero le distanze di sicurezza, ci sarebbero molto meno incidenti di quanti non ce ne siano oggi. I controlli della velocità vanno bene, ma dovrebbero iniziare a mettere anche dei controlli sulle distanze di sicurezza...

cyberman
20-10-2006, 11:48
Originariamente inviato da andrea_o
ci vanno in mezzo sempre gli altri. se uno vuole ammazzarsi problemi suoi. ma non succede mai che si ammazzino da soli. ammazzano e feriscono gente che non c'entra nulla.

beh no dai ci sono i pali della luce ...certo già contro un albero mi dispiace ma per l'albero ovviamente :stordita:

ZuperDani
20-10-2006, 11:49
Completamente d'accordo con Nuvolari.

seifer is back
20-10-2006, 11:50
Originariamente inviato da the_hi†cher
ma infatti non è la velocità il problema, non l'unico per lo meno... non rispettare le distanze di sicurezza, le precedenze, gli avvisi di usare prudenza, non allacciare le cinture di sicurezza (giusto l'altro giorno dal pullman abbiamo visto una bella famigliola felice imboccare l'autostrada tagliandoci la strada, mamma e papà senza cinture e figlioletta di due/tre seduta in braccio alla madre davanti) etc etc etc... la velocità è solo una delle tante imprudenze che queste divinità della strada commettono :fagiano:

quante persone conosci che hanno preso multe in autostrada?

ecco di queste multe, fatti un elenco e vediamo in che percentuale sono spartite fra le varie tipologie di effrazioni.

mai visto fare una multa per un sorpasso azzardato, per la distanza non mantenuta, per una corsia tagliata.

non c'è il minimo interesse da parte dello stato nel ridurre questi fatti. solo multe per eccesso di velocità a far cassa.

Loading