PDA

Visualizza la versione completa : Conoscere il Jazz


fabiodm75
26-10-2006, 13:05
Ciao a tutti,
premetto che sono ignorante in materia musicale... da qualche tempo mi sono appassionato alla musica Jazz, Miles Davis e Charlie Parker più altri di cui non ricordo titoli o nome. Ora dato che vorrei "capire" questo genere musicale avete un libro (che parta dalle basi) per capire la nascita, la storia i principali autori, ecc.? :)

taddeus
26-10-2006, 13:06
Chiedi a Gren, quel libro ce l'ha stampato nell'encefalo.

Gren
26-10-2006, 13:11
Originariamente inviato da taddeus
Chiedi a Gren, quel libro ce l'ha stampato nell'encefalo.

Grazie per la stima, fratello mio. :D

Non so consigliare nulla, però: io non ho mai letto granchè, di jazz... L'ho solo ascoltato tanto.
Ho un solo libro, che ho consumato, che mi era stato regalato in adolescenza da mio fratello, di john fordham. In effetti ho iniziato da quei dischi lì, per capire, dai cento dischi che consigliava in quel libro.
Il mio arrigo polillo è ancora da leggere, invece, da almeno dieci anni. Implicitamente, ti ho risposto dicendoti che quello che TUTTI leggono è proprio "jazz" di arrigo polillo.

fabiodm75
26-10-2006, 13:17
Grazie per il consiglio! :)
Anche io ascolto molto però essendo ignorante in materia non so distinguere le varie "sfumature", chiamamole così tra i diversi autori... poi è una musica che cambia completamente a seconda dell'autore.

GudFella
26-10-2006, 13:18
"Se devi chiedere cosa è il jazz, non lo saprai mai."
(Louis Armstrong)

fabiodm75
26-10-2006, 13:21
non chiedo cosa è il jazz chiedo solo di aiutarmi ad apprezzarlo
(fabiodm75) :D

qualche autore (oltre che libri) da consigliarmi?

Gren
26-10-2006, 13:28
Originariamente inviato da fabiodm75
non chiedo cosa è il jazz chiedo solo di aiutarmi ad apprezzarlo
(fabiodm75) :D

qualche autore (oltre che libri) da consigliarmi?

Hai qualche ora? :D

A dieci mi fermo:
- Charlie parker
- John coltrane
- Thelonious monk
- Sonny rollins
- Miles davis
- Herbie hancock
- Chick corea
- David liebman
- Jerry bergonzi
- Michael brecker.

Qualche nome a caso, così, proprio. :D

Vuoi capire cos'è il jazz? In un solo disco? Tutto il jazz? Esci e vai a procurarti "A night at the village vanguard", di sonny rollins. Se qualcuno me lo chiedesse, io risponderei che quello è il jazz. Eroina, sudore, inconcepibile genialità, eternità, improvvisazione.

chemako
26-10-2006, 13:31
a me a parte qualche eccezione, il jazz dopo un po mi va venire l'orticaria :stordita:

adesso Gren non mi parlerà più :incupito:

Gren
26-10-2006, 13:34
Originariamente inviato da chemako
a me a parte qualche eccezione, il jazz dopo un po mi va venire l'orticaria :stordita:

adesso Gren non mi parlerà più :incupito:

E perchè mai? :D
Può anche non piacere e basta.
Io, per dire (e sono uno musicalmente molto aperto), digerisco estremamente a fatica le batterie elettroniche. Anche stevie wonder mi fa incazzare, quando ne abusa. Sono gusti. :smack:

seifer is back
26-10-2006, 13:38
secondo me, capire il jazz è un po una stronzata. :stordita:

la musica, deve trasmetterti qualche cosa. ma ciò è puramente una questione di suoni, o di vista(se dal vivo).

sapere quello che c'è dietro può essere cultura ovvio, ma non deve rientrare nei canoni di apprezzamento della musica.

L'insieme di suoni, può piacere o meno, ma non è conoscendone la storia, o le diatribe che cambierà qualcosa.

sempre secondo me.

Loading