PDA

Visualizza la versione completa : C'ho la gatta iper-tiroidea


OZZY IS BACK...
27-10-2006, 19:21
Ieri sera ero al pc, la mia gatta era sdraiata sul letto che ronfava. E' suonato il cellulare che avevo sul letto, e d'istinto mi sono tirato indietro con la sedia (quella con le ruote) facendo casino con le ruote.

A quel punto la mia gatta si è svegliata ed è partita di corsa, come se avesse visto un esercito di dobermann addestrati pronti a sbranarla.

Ha fatto le scale che neanche i centometristi più veloci farebbero di meglio, però sul pianerottolo si è fermata, in preda alle convulsioni.

Io e mio padre l'abbiamo tenuta ferma, senza spostarla, e abbiamo cercato di calmarla chiamandola per nome e facendole le carezze..
In circa mezzo minuto si era ripresa, nonostante avesse ancora piccoli spasmi ai muscoli facciali.

Ho chiamato subito il veterinario, poi ho messo la gatta nella sua cesta sdraiata con a fianco una bella ciotola d'acqua (non le ho messo cibo perchè non ero sicuro che andasse bene).

Il veterinario ha notato solamente la frequenza cardiaca un po' troppo alta, e un po di anemia.

Oggi l'ho portata sempre da lui a fare le analisi e mi ha detto che avendoci pensato, il problema poteva essere anche causato dalla tiroide.

Ho fatto le analisi più specifiche direttamente, evitando di fare prima le basiche, secondo me era una perdita di tempo.

E infatti le analisi specifiche hanno rivelato un valore delle cose della tiroide (non mi ricordo il termine) NON MISURABILE DALLA MACCHINA.

In pratica il valore deve essere al massimo 3 o 4, il limite è 5, e la mia gatta è a più di 7 (il limite misurabile della macchina).

Il lavoro eccessivo della tiroide la rendeva iperattiva e ipertesa, e quello scatto le ha creato un grosso scompenso cardiaco che si è tramutato in un collasso.

Morale della favola: forse è stato meglio così, almeno ce ne siamo accorti, io ero solo felice perchè avevo una gatta di 15 anni e mezzo ancora carichissima e arzilla.

Le analisi mi sono costate 120€ e da domani una pastiglietta al giorno per tenere a bada la tiroide..

Ieri sera ero triste triste, ho visto la mia gatta collassarmi davanti, ed è davvero brutto..
Ora però sono tranquillo, il medico mi ha detto che è abbastanza frequente nei gatti anziani, e inoltre dice che sicuramente la cura andrà benone perchè la gatta è sana sotto tutti i punti di vista (tranne quello).

Tutto questo per tenervi aggiornati sulla salute della mia gatta, visto che spesso siete stati un'ottima fonte di aiuti per problemini legati a lei..

:)

san
27-10-2006, 19:28
però se ha 15 anni comincia a prepararti al distacco, lo scatto incredibile di ieri sera è stato una specie di canto del cigno, dubito ne farà altri.

-San-

OZZY IS BACK...
27-10-2006, 19:39
ultimamente invece è molto attiva, gia 3 / 4 volte in giardino partiva a razzo e si arrampicava sugli alberi (arrivava a 1 metro e mezzo di altezza, poi tornava giu perchè non ce la faceva!) ed io ero felice perchè la vedevo ancora bella sveglia e carica.. e invece era un "sintomo" dell'iper-tiroidismo!
:nonlodire

ieri sera mentre collassava le stavo già dicendo addio, avevo pensato subito al peggio (anche perchè il peggio era veramente vicino!)

marco@linuxbox
27-10-2006, 21:18
Comunque per esperienza personale posso dirti che te ne accorgerai quando noterai un netto calo della sua attività nell'arco della giornata.

Dormirà sempre più a lungo e si muoverà sempre meno.

Spero comunque che non sia per ora! :ciauz:

Loading