PDA

Visualizza la versione completa : Incongruenze religiose


magnus
30-10-2006, 15:08
Uno dei thread a cui ho partecipato un attimo fa mi ha dato un'idea.

Ci sono alcune cose davvero palesemente ridicole in molti testi storici ( tra cui la bibbia ) ed in molte religiosi che spesso sono ancora imposte dalle stesse come verità inoppugnabili ( ad esempio il caso dell'arca di Noe e dei 50.000 di animali diversi che avrebbe dovuto contenere )

Vi invito a postare i vostri dubbi e le vostre osservazioni sulle verità imposte delle religioni ( possibilmente senza sfociare in critiche inutili verso i credenti )

:ciauz:

skidx
30-10-2006, 15:11
ma guarda, le leggende e le "favole" dei testi sacri sono una delle poche cose che salverei delle religioni, non credo che la storiella di Noè sia mai stata un problema.

nillio
30-10-2006, 15:13
Originariamente inviato da magnus
Uno dei thread a cui ho partecipato un attimo fa mi ha dato un'idea.

Ci sono alcune cose davvero palesemente ridicole in molti testi storici ( tra cui la bibbia ) ed in molte religiosi che spesso sono ancora imposte dalle stesse come verità inoppugnabili ( ad esempio il caso dell'arca di Noe e dei 50.000 di animali diversi che avrebbe dovuto contenere )

Vi invito a postare i vostri dubbi e le vostre osservazioni sulle verità imposte delle religioni ( possibilmente senza sfociare in critiche inutili verso i credenti )

:ciauz:

Scherzi? :D

Dal fatto che l'intera umanità sia frutto di incesto in poi :madai!?:

magnus
30-10-2006, 15:13
Originariamente inviato da skidx
ma guarda, le leggende e le "favole" dei testi sacri sono una delle poche cose che salverei delle religioni, non credo che la storiella di Noè sia mai stata un problema.

Ma sai che le impongono come verità storiche?
Ma voglio dire con che diritto?

Cioè se io dicessi: il mio gatto ha volato per 2 isolati e poi è tornato planando... dovrei provartelo no? oppure starei dicendo presumibilmente il falso.

Invece per la religione è il contrario! Ma perchè?:dhò:

figaro
30-10-2006, 15:14
Le acque del mar rosso che si divisero. E' un giochetto interessante, a cui mi sto applicando sotto la doccia.

(se posta "chi so io" inizio a ridere)

krakovia
30-10-2006, 15:14
Originariamente inviato da magnus
Ma sai che le impongono come verità storiche?
Ma voglio dire con che diritto?

Cioè se io dicessi: il mio gatto ha volato per 2 isolati e poi è tornato planando... dovrei provartelo no? oppure starei dicendo presumibilmente il falso.

Invece per la religione è il contrario! Ma perchè?:dhò:
mistero della fede :bhò:

Mr_White
30-10-2006, 15:15
Mai sentito parlare di "interpretazione allegorica"?

aedo
30-10-2006, 15:17
Originariamente inviato da magnus
Ma sai che le impongono come verità storiche?
Ma voglio dire con che diritto?

Cioè se io dicessi: il mio gatto ha volato per 2 isolati e poi è tornato planando... dovrei provartelo no? oppure starei dicendo presumibilmente il falso.

Invece per la religione è il contrario! Ma perchè?:dhò:

ma guarda che all'arca di noè non ci crede neanche ratzinger.

aggiornati.

:malol:

afer
30-10-2006, 15:17
E che dire della fecondazione eterologa della Maria?

skidx
30-10-2006, 15:17
Originariamente inviato da magnus
Ma sai che le impongono come verità storiche?
Ma voglio dire con che diritto?
Ma impongono a chi? Quando mai?

Io nel libro di storia non avevo la storia di Noè né di Adamo ed Eva, avevo invece la teoria evoluzionistica e l'Inquisizione.

Loading