PDA

Visualizza la versione completa : riscaldamenti autonomi


iomemedesima
06-11-2006, 10:13
Secondo voi, si spreca di più mantenendo una temperatura costante intorno ai 20/21 gradi oppure facendo oscillare le temperature a seconda degli orari?!

Il mio collega sostiene che,ad esempio, mantenendo la temperatura confort sui 21° dalle 7.00 alle 23.00 e in economia dalle 23.00 alle 6.00(17°) alla fine del mese la bolletta è meno cara che non il seguente caso:

dalle 5.00 alle 8.00 confort(21°) ,
dalle 8.00 alle 17.00 economia(17°),
dalle 17.00 alle 24.00 confort(21°),
dalle 24.00 alle 5.00 economia(17°)

Questo perchè, dice, la caldaia nel primo caso ha bisogno di spunti di breve durata per raggiungere la temperatura impostata, mentre nel secondo caso, essendoci una maggiore differenza di temperatura tra economia e confort, necessita di più tempo con relativo spreco di gas.

Voi cosa dite?!

:ciauz:

the_hi†cher
06-11-2006, 10:20
così a spanne ha ragione il tuo collega, ma dipende anche dal tipo di caldaia in questione e dal termostato... c'era un articolo di altroconsumo sui termostati, ma qui non ho i dati di accesso al sito

iomemedesima
06-11-2006, 11:01
ok, grazie.
:)

Loading