PDA

Visualizza la versione completa : Perchè?


Gren
16-11-2006, 14:06
Non posso fare altro che pormi questa semplice domanda.
É uno scherzo? Una presa in giro? Una dimostrazione di forza?
Come si può essere così abominevolmente privi di ogni dignità personale?

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/11_Novembre/16/simpson.shtml

:(

Angioletto
16-11-2006, 14:09
è stato dichiarato innocente..

io avrei fatto di peggio :fagiano:

Antica
16-11-2006, 14:09
Originariamente inviato da Gren
Non posso fare altro che pormi questa semplice domanda.
É uno scherzo? Una presa in giro? Una dimostrazione di forza?
Come si può essere così abominevolmente privi di ogni dignità personale?

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/11_Novembre/16/simpson.shtml

:(

Idiozia allo stato purissimo

Cayman Of Puppets
16-11-2006, 14:09
Originariamente inviato da Gren
Non posso fare altro che pormi questa semplice domanda.
É uno scherzo? Una presa in giro? Una dimostrazione di forza?
Come si può essere così abominevolmente privi di ogni dignità personale?

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/11_Novembre/16/simpson.shtml

:(


Io l'avrei intitolata

"Quando ero Nero, Sporco, Brutto e Cattivo"

Gren
16-11-2006, 14:10
Originariamente inviato da Angioletto
è stato dichiarato innocente..

Nessuno l'ha messo in dubbio... il verdetto della giuria, almeno. :incupito:

uovo rimbalzino
16-11-2006, 14:11
L'unica risposta che mi viene in mente, per istinto:

è americano :incupito: :incupito:

Antica
16-11-2006, 14:12
Originariamente inviato da uovo rimbalzino
L'unica risposta che mi viene in mente, per istinto:

è americano :incupito: :incupito:
Americano = soldi

Angioletto
16-11-2006, 14:12
Originariamente inviato da Gren
Nessuno l'ha messo in dubbio... il verdetto della giuria, almeno. :incupito:

simuliamo un caso analogo..

trovi tua moglie a letto con un altro..
la ami tanto, è una compagna dalla quale non vorresi mai allontanarti.


grande delusione..

vengono uccisi lei e l'amante..

cosa fai?

in quanti resisterebbero all'idea di non perdere occasione per gridare al mondo che è una grande :stordita: ?

Gren
16-11-2006, 14:17
Originariamente inviato da Angioletto
simuliamo un caso analogo..

trovi tua moglie a letto con un altro..
la ami tanto, è una compagna dalla quale non vorresi mai allontanarti.


grande delusione..

vengono uccisi lei e l'amante..

cosa fai?

in quanti resisterebbero all'idea di non perdere occasione per gridare al mondo che è una grande :stordita: ?

Non si sta parlando di questo.
Quanti, dopo avere fatto tutto ciò che descrivi ed essere stati assolti da un tribunale penale, scriverebbero un libro che racconta "cosa è successo la sera che ho ucciso mia moglie, immaginando di essere stato realmente il suo assassino"? Non troppi, nel mio piccolo mondo, angioletto, voglio ancora sperare. Ma non sono misantropo per caso.

ramius
16-11-2006, 14:33
Poveri figli... :incupito:

Loading