PDA

Visualizza la versione completa : Oh che bello....


luca200
18-11-2006, 13:01
I cattolici contro la fiction sulle lesbiche

:yuppi: :yuppi: :ignore:

http://www.repubblica.it/2006/11/sezioni/spettacoli_e_cultura/cattolici-contro-banfi/cattolici-contro-banfi/cattolici-contro-banfi.html

marco@linuxbox
18-11-2006, 13:29
Nulla dinuovo sul fronte occidentale, questi se la prendono con tutti:

Santoro (http://www.culturacattolica.it/frontend/exec.php?id_content_element=4992)

Fantasy (Es. Harry Potter) (http://www.culturacattolica.it/frontend/exec.php?id_content_element=4027)

Addirittura Una mamma per amica (http://www.culturacattolica.it/frontend/exec.php?id_content_element=2688)

:oVVoVe: :oVVoVe: :oVVoVe: :oVVoVe:

:ciapet:

Corinna
18-11-2006, 15:51
Originariamente inviato da marco@linuxbox
Addirittura Una mamma per amica (http://www.culturacattolica.it/frontend/exec.php?id_content_element=2688)

Ma è M E R A V I G L I O S O!


Per chi ancora non avesse intuito dal titolo la gravità della situazione, le vicende si snodano alla luce del rapporto d’amicizia tra la madre e la figlia.
(....)
La stessa educazione che la Chiesa, da quando Cristo si è fatto uomo, dà ai suoi.
Non parole (non solo), ma fatti - carne e sangue e cioè il pane quotidiano.
Un educazione (e l'apostrofo?) che definisce il ruolo di padre e madre e di figli, e anche di amicizia, certo.
I cristiani sanno di essere figli e come figli sanno di dover ringraziare: per la paternità divina, la maternità della Vergine e lo sconfinato amore di quel Gesù di Nazareth che divenne amico di alcuni pescatori - tanto tempo fa - sulle rive di un lago.


:malol:

miki.
18-11-2006, 15:57
che c'è da criticare, si sa che sono ottusi, spero solo che la gente giudichi il telefilm non per quello che dice la chiesa ma che giudichi con la propria testa. Un'illusione, ma io credo nei miracoli :D

skidx
18-11-2006, 16:16
fossi l'addetto alla lettura e-mail in Rai, prenderei i loro indirizzi e li iscriverei tutti a siti porno gay. :yuppi:

ZaMM
18-11-2006, 16:33
Che gente squallidona.

carnauser
18-11-2006, 16:35
miki le tue speranze secondo me non saranno premiate...

Corinna
18-11-2006, 16:36
Originariamente inviato da carnauser
miki le tue speranze secondo me non saranno premiate...
Mi sembra che le Gilmore's Girls abbiano ben più pubblico di quanto sperato dal sito dei tristi fondamentalisti, dai.

Davide
18-11-2006, 16:37
Originariamente inviato da miki.
che c'è da criticare, si sa che sono ottusi, spero solo che la gente giudichi il telefilm non per quello che dice la chiesa ma che giudichi con la propria testa

e che soprattutto, nel definire una fiction RAI con Lino Banfi una EMERITA PORCHERIA, non si lasci confondere dai pregiudizi di natura religiosa, che sanno di alibi :D

luca200
18-11-2006, 16:43
Originariamente inviato da Corinna
La stessa educazione che la Chiesa, da quando Cristo si è fatto uomo, dà ai suoi.
Non parole (non solo), ma fatti - carne e sangue e cioè il pane quotidiano.
Un educazione (e l'apostrofo?) che definisce il ruolo di padre e madre e di figli, e anche di amicizia, certo.
I cristiani sanno di essere figli e come figli sanno di dover ringraziare: per la paternità divina, la maternità della Vergine e lo sconfinato amore di quel Gesù di Nazareth che divenne amico di alcuni pescatori - tanto tempo fa - sulle rive di un lago.


...ma dite che è grave non capirci una parola?!!? :confused:

Loading