PDA

Visualizza la versione completa : Consiglio di come mettere al sicuro i miei dati!


peppecol
20-11-2006, 19:28
Ci risiamo, ho rotto l'hard disk e quindi tutti i miei dati sono persi, volevo chiedere come posso organizzarmi in modo da non perdere i miei dati? fatture, preventivi ecc ecc

Voi come Vi siete organizzati? premetto che ho una rete LAN e accedo da diverse postazioni grazie!

sparwari
20-11-2006, 20:38
prova ad usare un sistema in RAID 1 (mirror)

tia86
20-11-2006, 21:09
L'unico modo per fare dei veri backup è farli su supporti rimovibili, non collegati al calcolatore (dvd, nastro, ecc...).
Con un RAID 1 si ha una garanzia in più sul fatto che è improbabile che tutti e 2 gli hdd si rompano allo stesso momento, ma se fai una stronzata e azzeri il filesystem non c'è RAID che ti salvi.

peppecol
20-11-2006, 21:45
questo raid 1 mi è nuovo, cosa occorre? un programma?

sparwari
21-11-2006, 09:04
leggi un po' qui
http://www.pluto.it/files/ildp/HOWTO/Software-RAID-HOWTO/Software-RAID-HOWTO-2.html

Misterxxx
21-11-2006, 09:22
Originariamente inviato da peppecol
Ci risiamo, ho rotto l'hard disk e quindi tutti i miei dati sono persi, volevo chiedere come posso organizzarmi in modo da non perdere i miei dati? fatture, preventivi ecc ecc

Voi come Vi siete organizzati? premetto che ho una rete LAN e accedo da diverse postazioni grazie!
Personalmente uso un SD da 1 Giga sulla quale faccio le copie periodiche tramite un .bat
L'uso del RAID, oltre che oneroso, ha anche dei lati negativi e lo vedo più adatto ai grandi sistemi.
:)

sparwari
21-11-2006, 09:30
Originariamente inviato da Misterxxx
Personalmente uso un SD da 1 Giga sulla quale faccio le copie periodiche tramite un .bat
L'uso del RAID, oltre che oneroso, ha anche dei lati negativi e lo vedo più adatto ai grandi sistemi.
:)

gran bella idea! :zizi:

in effetti se deve salvare solo dati tipo fatture non avrà poi bisogno di chissà quanti gb...

Misterxxx
21-11-2006, 11:23
Originariamente inviato da sparwari
gran bella idea! :zizi:

in effetti se deve salvare solo dati tipo fatture non avrà poi bisogno di chissà quanti gb...
:malol:

peppecol
21-11-2006, 14:40
Originariamente inviato da sparwari
leggi un po' qui
http://www.pluto.it/files/ildp/HOWTO/Software-RAID-HOWTO/Software-RAID-HOWTO-2.html

potresti illuminarmi? grazie!

SuperMariano81
21-11-2006, 17:16
Io mi sto organizzando così:
- hd interno (dati e programmi) = maxotr da 160gb
- hd esterno (per trasporto e scambio dati ufficio/casa) = maxtor da 80gb
- hd esterno (da accendere di tanto in tanto per i backupp, appena ordinato) = wester digital mybook da 250gb usb / firewire :fighet:

Diciamo che il WD lo attaccherò una volta ogni tanto (una in settimana) e tramite il suo software interno, o uno "ad oc" che potrei metter in piedi io, faccio i backup.
Copierò solo i dati importanti, mentre dei sw ho tutti i dischi o gli eseguibili.
Se poi, l'hd interno, dovesse risultare stretto (un po lo è) lo affiancherò con un altro.
Con 250 gb esterni dovrei essere al sicuro.

Altrimenti, fino ad ora, scrivevo tutto su cd/dvd solo comincia ad essere un lavoro lunghetto....

Loading