PDA

Visualizza la versione completa : Se mettete un elefante in una cristalliera...


consulting
28-11-2006, 20:32
http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/2006/rep_nazionale_n_1902751.html?ref=hpsbdx1

lookha
28-11-2006, 20:37
Originariamente inviato da consulting
http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/2006/rep_nazionale_n_1902751.html?ref=hpsbdx1
"Due guerriglieri hanno aperto il fuoco dal tetto di una casa contro una pattuglia che stava disinnescando un ordigno sul ciglio di una strada. Un carrarmato di scorta ha aperto un fuoco di copertura contro l'edificio."

Certo che aprire fuoci su una pattuglia che stava disinnescando un ordigno non proprio degno di ammirazione...mi chiedo se credevano veramente che non avrebbero risposto al fuoco e se sapevano che nell'edificio c'erano donne e bambini...

consulting
28-11-2006, 20:42
Vedi lookha qualsiasi stratega militare sa che combattere il terrorismo con l'esercito deleterio oltre che controproducente. I motivi che hanno portato il genio della politica mondiale "Bush" a farlo sono noti e gli effetti sono sotto gli occhi di tutti.

rrobalzi
28-11-2006, 20:44
Continuo a pensare che se il continente americano non fosse mai esistito forse il mondo sarebbe migliore.

lookha
28-11-2006, 20:54
Originariamente inviato da consulting
Vedi lookha qualsiasi stratega militare sa che combattere il terrorismo con l'esercito deleterio oltre che controproducente. I motivi che hanno portato il genio della politica mondiale "Bush" a farlo sono noti e gli effetti sono sotto gli occhi di tutti.
Beh, non che chi ha di fronte son dei sant'uomini che si "difendono" dall'invasore...son dei merda che attaccano intenzionalmente e indiscrimnatamente civili in un mercato e soldati che disattivano un ordigno.
Che la strategia statunitense sia stata un disastro ok, ma non dimentichiamo che non stan mica combattendo da soli contro un muro. Eppure sembra che non ci sia dubbio su chi il cattivo del film...

lookha
28-11-2006, 20:55
Originariamente inviato da rrobalzi
Continuo a pensare che se il continente americano non fosse mai esistito forse il mondo sarebbe migliore.
e vabbe, se fosse per questo i romani non erano certo esempio di magnanimit e lungimiranza...

consulting
28-11-2006, 20:59
Originariamente inviato da lookha
Beh, non che chi ha di fronte son dei sant'uomini che si "difendono" dall'invasore...son dei merda che attaccano intenzionalmente e indiscrimnatamente civili in un mercato e soldati che disattivano un ordigno.

appunto son dei terroristi e la risposta americana crea ci che vogliono: odio anche da parte di chi stato liberato dal dittatore. Che poi gli americani dalla popolazione sono visti come invasori e non liberatori...

consulting
28-11-2006, 20:59
Originariamente inviato da lookha
e vabbe, se fosse per questo i romani non erano certo esempio di magnanimit e lungimiranza...

e vabb e allora non capisco che motivo c' ad imitarli :bh:

the_hicher
28-11-2006, 21:10
Originariamente inviato da rrobalzi
Continuo a pensare che se il continente americano non fosse mai esistito forse il mondo sarebbe migliore. http://www.robertobenigni.altervista.org/noncir2.jpg

vabb era per sdrammatizzare :incupito:

lookha
28-11-2006, 21:11
Originariamente inviato da consulting
e vabb e allora non capisco che motivo c' ad imitarli :bh:
c'e una radicale differenza tra i due, per cominciare il fatto che i romani non ammettevano n indipendenza di governo n libert ai conquistati.
Per quel che riguarda la strategia in Iraq, sinceramente credo che invece di andarsene dovrebbero andar li tutti i paesi del mondo.

Loading