PDA

Visualizza la versione completa : Domanda per i maturandi di quest'anno(06/07)


Luc@s
11-12-2006, 19:23
Cosa intendete fare dopo la fine dell'esame di stato??
Lavorare o studiare all'università?
Io mi iscriverò a Fisica all'uni di Pavia(oramai sono certo al 100%)

La palla a voi..

buba88
11-12-2006, 19:51
Attualmente anchio mi sto orientando verso fisica, e ho una mezza ideuzza di fare il test d ingresso alla normale di pisa.... chissà che mi vada bene!
Altrimenti penso a Bari!

matsoftware
11-12-2006, 19:53
Penso di fare Scienze della comunicazione, qualsiasi posto va bene :)

dolce00
11-12-2006, 20:02
Architettura. Speriamo bene :ciauz:

ilquaglia
11-12-2006, 20:02
pensavo ad un itfs, di almeno due anni, o in programmazione o in grafica/webdesign.
anche se volendo, con le mie passioni e le mie conoscenze attuali, potrei spaziare in tutti i campi della comunicazione visiva/multimediale senza eccessivi problemi.

ora si tratta di trovarlo, sto corso :stordita:

King TB
11-12-2006, 20:05
ingegneria civile e ambientale al politecnico di milano, sperando sia un buon corso

iBat
11-12-2006, 20:11
Originariamente inviato da King TB
ingegneria civile e ambientale al politecnico di milano, sperando sia un buon corso

c'è poca topa.

















:stordita:

danix
11-12-2006, 20:14
Io sto seguendo un corso di Orientamento con il Poli qui a Torino .. a febbraio dò il test d'ingresso .. se entro bene .. altrimenti mi guarderò intorno :fagiano:

King TB
11-12-2006, 20:20
Originariamente inviato da iBat
c'è poca topa.

















:stordita: andrò alla sede di como

whitefox
11-12-2006, 20:37
A meno che non salti fuori un'imprevisto, università.

Il problema é che non so esattamente cosa fare :fagiano:

Di per sé vado bene in tutte le materie, quindi fino all'inizio di quest'anno pensavo di iscrivermi ad ingegneria meccatronica. Poi in tutta la classe (come in tutte le quinte, a quanto pare) si sono sviluppati una serie di votacci matematici che mi hanno fatto in parte ricredere: avevo scelto ingegneria perché da un titolo abbastanza sicuro e perché in mate e fisica andavo bene.

Ora che in mate vado da chiavica non so esattamente :D


Se devo essere sincero, le materie per cui mi viene da dire "Oh, quelle sono bazzecole, mica ci vuole sforzo" sono italiano, inglese, latino, storia, filo e così via :D nelle altre se devo andare bene é perché mi impegno, non perché mi viene naturale...

Quelle che mi piacciono sono italiano ed inglese, ma lo dico a malincuore: quello che non mi piace é l'idea di uscire da un'università senza qualcosa di sicuro

Dove diamine é finita la figura del letterato? :cry: Perché é stata sostituita dal precario? :cry: Perché da gggggiovane sono costretto a fare qualcosa che non mi viene bene per vivere? :cry: Una società non dovrebbe garantire ugualmente la possibilità di sviluppare le proprie potenzialità in qualsiasi ambito? :cry:

Io la matematica non l'ho mai amata :dhò: la fisica mi viene bene, ma é un rapporto di conoscenza, non di amicizia :dhò:

Ora vado a ricontrollare il libro universitario sulle varie proposte nella mia città :incupito: ho la sensazione che in ogni caso mi fotterò da solo :incupito:


:D

Loading