PDA

Visualizza la versione completa : devo aprire un conto corrente. cosa mi consigliate?


gianfy85
03-01-2007, 00:31
consa mi consigliate? voglio sapere qual' la banca migliore e soprattutto deve costare poco....

idioteque.it
03-01-2007, 00:32
usti, pure io sono nelle tue condizioni.
tu a che pensavi ad un conto tradizionale o ad una banca online?

gianfy85
03-01-2007, 00:37
bh come banca online ne ho viste 2-3 molto buone...

ma volevo una sede fisica come inizio... dato che per la mia piccola azienda... con questo prodaccio devo per forza aprirlo...

tu ti sei informato?

Darksky
03-01-2007, 00:41
we@bank www.webank.it
E' della Banca Popolare di milano. Ti appoggi alle loro sedi fisse per versare/ritirare contante e assegni e il resto lo fai online. Tasso di interesse netto del 2.55% per giacenze sino a 50 mila euro. Il resto delle condizioni le vedi dai prospetti che trovi sul sito.

DydBoy
03-01-2007, 00:46
Mi sembra chiaro, la tua soluzione Bancoposta.
In questo forum c' anche un consulente di Poste Italiane (http://forum.html.it/forum/member.php?s=&action=getinfo&userid=62138) che ti pu aiutare a risolvere qualunque tuo dubbio.

san
03-01-2007, 00:55
Originariamente inviato da DydBoy
In questo forum c' un utente che disprezza profondamente Poste Italiane (http://forum.html.it/forum/member.php?s=&action=getinfo&userid=62138) che ti pu calcinculare immediatamente se le nomini :nillio:

http://www.filmscoop.it/cgi-bin/attori/STEFANOACCORSI/STEFANOACCORSI.jpg

:jam:

Se hai una piccola impresa ti consiglio di farti stilare un prospetto dalla Banca di Credito Cooperativo della tua zona.

-San-

DydBoy
03-01-2007, 00:57
:D

gianfy85
03-01-2007, 01:04
ma le spese?

l'evangelista
03-01-2007, 09:39
parametri da considerare:

- spese variabili (occhio ad alcune operazioni come il costo di un bonifico)
- spese fisse
- giorni di valuta
- numero di filiali presenti sul territorio nazionale per il bancomat (se ti danno un bancomat senza commissioni e poi esiste in tutta Italia una sola filiale, te ne partiranno di 2 euro a prelievo)
- presenza, in filiale, di un commerciale decente che con pazienza ti spieghi per filo e per segno le cose che non hai capito
- fila da fare ogni volta (non ha senso spendere 1 euro in meno ad operazione se poi devo perdere mezza giornata di lavoro)

in sostanza, tutto meno poste italiane e banca di roma

unicredit va benino, adesso ha pure un conto per piccole imprese a sole 5 euro al mese. Io uso quello da 8 e non ho mai avuto problemi, considera che da agosto che non vado piu in banca, faccio tutto online.

occhio al commerciale e al direttore. Per dirtene una, unicredit mi dava 10 giorni di valuta. Sono andato dal direttore dicendo che un trattamento del genere pu accettarlo un cliente delle poste italiane, non quello di una banca. Detto fatto, 3 giorni di valuta (e portavo all'epoca uno stipendio di 900 euro al mese, non ero di certo un cliente di lusso)

ps: non dire 'prodaccio', semmai gente che ancora paga con vaglia postale che deve darsi una mossa

El rumbero
03-01-2007, 09:54
Originariamente inviato da gianfy85
consa mi consigliate? voglio sapere qual' la banca migliore e soprattutto deve costare poco....

Poste taliane

Loading