PDA

Visualizza la versione completa : Password pc in rete LAN


steccio
05-01-2007, 22:21
Salve ho questo problemino: in ufficio ho un server con Windows Server 2000 dove risiede un programma di contabilità e al quale sono collegati 7 pc con Windows XP Professional. Per ragioni burocratiche siamo costretti ad inserire la password di accesso ad ogni utente. Facile, penso io: Pannello di Controllo -> Account utente -> Modifica Account -> Crea Password. E fin qui ci siamo, tutto funziona. Il problema è che se vado ad aprire il programma di contabilità dal client al quale ho impostato la password, il programma non si apre; e in più sempre dal client, se provo ad aprire il disco fisso da Risorse di Rete mi appare una finestra nella quale mi viene chiesta Username e Password del server, e dato che non sono impostati premo Invio e mi prosegue tranquillamente, e inoltre a questo punto mi apre anche il programma di contabilità.
Spero di essere stato chiaro!

La mia domanda ora è la seguente: è possibile configurare il client in modo che mi apra tranquillamente il programma di contabilità senza dover prima aprire Risore di Rete?

grazie in anticipo!

mistermandarino
07-01-2007, 00:47
Ciao, hai aggiunto nel server le permission per ogni utente? dove utente stà a significare naturalmente "nome computer" che ci deve lavorare ?

steccio
07-01-2007, 13:46
ciao e grazie per la risposta!

no non l'ho fatto, come si fa? :bhò:

mistermandarino
07-01-2007, 14:53
Devi andare nel programma o nelle cartelle, proprietà, protezione ed aggiungi. Puoi anche tagliare la testa al toro e mettere "everyone" e dargli i permessi che desideri, fino a "full controll" cioè lettura scrittura modifica. Attenzione alle radici delle varie cartelle, cioè ogni cartella dipende da quella madre, in pratica si và dal disco C: che dev'essere condiviso fino alle altre che devono avere i permessi idonei.

Loading