PDA

Visualizza la versione completa : ma i registi hanno una coscienza?


baldr
09-01-2007, 01:50
no perchè sono appena tornato da vedere zerozerosettete casino ecc ecc

e mi domando ma prima di fare ciò che non sanno fare e quindi sputtanare bellamente un film che nel mio immaginario, e in quello di mio padre che ho dovuto accompagnare, aveva uno dei migliori personaggi mai creati, si fanno un esame di coscienza o si ispirano direttamente allo scopino del cesso?

Mauz®
09-01-2007, 02:04
E' un modo per dire che fa cagare e non vale la pena andare a vederlo? :D

noarts
09-01-2007, 02:15
Visto questa sera, a me è piaciuto.

DydBoy
09-01-2007, 03:06
Simpatica la metafora dello scopino.

Mauz®
14-01-2007, 04:09
Visto stasera... un po' esagerato, ma tutto sommato è guardabile!! E poi Eva Green è... :sbav:


PS: per caso lei è anche la tipa che faceva le pubblicità della Breil con la poliziotta in moto che le faceva la perquisa? :sbav:

baldr
14-01-2007, 06:06
Originariamente inviato da Mauz®
Visto stasera... un po' esagerato, ma tutto sommato è guardabile!! E poi Eva Green è... :sbav:


PS: per caso lei è anche la tipa che faceva le pubblicità della Breil con la poliziotta in moto che le faceva la perquisa? :sbav:

come film in se è guardabile.. però che non venga detto che è uno 007. perchè di 007 ha solo il titolo.. ed anche la storia da quel poco che ho letto del libro non è assolutamente simile.

posso fare però un altra domanda... stasera mi son riguardato donnie darko... beh io continuo a non capire una scena. giuro ho letto tutto il possibile e non me la spiego.

parlo della scena dove l'insegnate di inglese e quello di fisica sono seduti a scuola e lui fa a lei sorridendo(testualmente):donnie darko.
e lei risponde: lo so.
quasi a lasciar capire che loro sanno qualè il suo ruolo...
non me la spiego mica...

nickang2
14-01-2007, 08:17
...la risposta è più semplice di quello che sembra...
RAPPRESANTAZIONE CINEMATOGICA
1A soluzione la spia 007 è Sean Connery con le sue caratteristiche ...
2A soluzione la spia 007 è Roger Moore con le sue caratteristiche ...
... cioè dei personaggi imposti sullo schermo che esulano completamenta da qualsiasi fantasia interpretativa....

RAPPRESANTAZIONE LETTERARIA
...un tipo sulla quarantina, di gradevole aspetto, entra nel bar della qurta strada, chede un drink e mentre con occhio curioso e diverito osserva la la giovnaissima ballerina bionda sulla pedana, nota quasi con fastidio isitintivo un nano tondeggiante dai cappelli brizolati che nello spazio riservarto al personale, appresso ai locali di serizio, dispensa con insolita impazienza insulti e rimproveri verso qualsiaisi inservinte che si avvicina....

DIFFERENZA:
.... il tipo sulla quarantina potrebbe essere Brad Pitt, George Clooney, Russell Crowe, ...IO o TU... ecc...
.... il nano potrebbe essere Danny De Vito, .... o chi vuoi tu....

...NELLLA RAPPRESANTAZIONE LETTERARIA hai libero sfogo della tua fantasia per interpretare i tuoi personaggi ... possono essere 1, 2, 10.000 ... dipende dalla tua fantasia...

rrobalzi
14-01-2007, 11:03
In effetti anche definire 007 uno dei migliori personaggi mai creati un po' un'idea da scopino la da.

ascatem2
14-01-2007, 12:22
io l'ho visto, non mi è dispiaciuto in se il film, però mi aspettavo una macchina + cazzuta e idem per l'orologio :D

Sono andato con un mio amico che sa praticamente tutti gli 007 a memoria ed è rimasto piuttosto interdetto per i seguenti motivi:

-niente sigla iniziale come gli altro 007
-niente Q
-niente segretaria
-james bond si innamora -.-* (quando mai!!)
-altre robe che non ricordo..

cmq, il regista ha fatto un altro 007 e mi è stato detto che pure quello non era gran bello.... si spiega tutto.

^NeXsUs^
14-01-2007, 12:38
come film è stato molto bello ... ma ci sono alcune scene piuttosto del azz .. tipo la tortura -.-'

Loading