PDA

Visualizza la versione completa : Aprire piccolo sito per vendere pizzo cantù?


studio 77
14-01-2007, 16:28
Ciao a tutti,

avevo un'idea per la testa ma sto cercando risposte e consigli in giro:

mia madre è un genio nella lavorazione del pizzo cantù, del tombolo e di tutte quelle tecniche di ricamo e cucito molto complesse che le permettono di creare complicate coperte, tovaglie e centrini di molto valore.
Spesso capita che qualche conoscente gli commissiona qualcosa ma stavo pensando di fare qualcosa anche a livello di web(posso creare siti web anche avanzati con ordini), così per provare magari a trovare altre possibilità di lavoro.

Mia madre è una casalinga e quindi potrebbe nel caso aprire anche una partita IVA se necessaria.

Nel caso pensate sia opportuno comunque provarci come dovrebbe organizzarsi per regolamentare eventualmente questa attività? Deve aprire una partita IVA oppure ci sono alternative tipo ritenuta d'acconto o cose simili?

Comunque, cosa ne pensate?

Grazie a tutti.

chimera
14-01-2007, 16:32
se l'attivita' ha una sua clientela non vedo perche' no ,in rete vendono di tutto .
per la partita iva prova ,vedi come va' e poi decidi se regolarizzare o andare avanti a livello amatoriale :bhò:

studio 77
14-01-2007, 16:39
in che senso regolarizzare o restare a livello amatoriale?
In che modalità si può vendere regolarmente dal web a privati?

Grazie comunque per la risposta

chimera
14-01-2007, 16:42
Originariamente inviato da studio 77
in che senso regolarizzare o restare a livello amatoriale?
In che modalità si può vendere regolarmente dal web a privati?

Grazie comunque per la risposta


x regolarizzare intendo aprire p.i. dichiarazioni varie e compagnia bella ,pagare le tasse

:dhò:

studio 77
14-01-2007, 16:52
qualcuno sa se esistono metodi alternativi e meno impegnativi dell'apertura di una partita IVA(almeno all'inizio) per poter vendere tramite il sito prodotti diciamo artigianali di questo tipo (ricami) ?

wop82
14-01-2007, 17:13
Potresti provare tramite Ebay inizialmente senza partita iva.

chimera
14-01-2007, 17:22
Originariamente inviato da studio 77
qualcuno sa se esistono metodi alternativi e meno impegnativi dell'apertura di una partita IVA(almeno all'inizio) per poter vendere tramite il sito prodotti diciamo artigianali di questo tipo (ricami) ?

falli e vendili ,tanto fino ad un tot,non mi chiedere quanto ma credo qualche migliaio di neuri,non paghi tasse percui non arrechi danni allo stato e nessuno ti rompera' mai i .......... :ciauz:

studio 77
14-01-2007, 17:35
proverò ad informarmi in tal senso allora

andrea.paiola
14-01-2007, 17:56
c'è una forumista che vende roba simile su ebay

@rgo1
14-01-2007, 18:44
Originariamente inviato da wop82
Potresti provare tramite Ebay inizialmente senza partita iva.

sssssst!!!!

che se ti sentono i rumeni poi chi li ferma più.... :D

Loading