PDA

Visualizza la versione completa : Elementare mio caro Watson il colpevole è il vicino


netghost
18-01-2007, 15:08
Recentemente sono uscite sui giornali le vicende della strage di Erba, di Unabomber e sta tornando l'inchiesta di via Poma. Vedendo come si sono evolute le varie indagini, sembra quasi che fition come CSI o Colombo si siano trasferite nel mondo reale e che risolvano casi in tempi brevi come accade in tv. Vedendo, inoltre, l'evolversi di queste vicende, sembra che i più "insospettabili" siano i responsabili, dal vicino di casa xenofobo al ricercatore della scientifica che manomette le prove per trovare un capro espiatorio "qualunque".
Possibile che la realtà stia pian piano superando la fantasia? Di chi potremo fidarci in futuro se i vicini vogliono la nostra pelle o se la polizia modifica le prove per renderci colpevoli?

Però, sono dei bei plot per dei thriller, mi sa che qualche scrittore in erba o meno possa prendere spunto per i suoi lavori.

taddeus
18-01-2007, 15:12
Beh, certo, la brillante risoluzione del caso unabomber o di Cogne :mame:

skidx
18-01-2007, 15:13
Originariamente inviato da netghost
Di chi potremo fidarci in futuro se i vicini vogliono la nostra pelle o se la polizia modifica le prove per renderci colpevoli?
E' sempre successo...

miki.
18-01-2007, 15:13
è da mo che la realtà ha superato la fantasia

Nuvolari2
18-01-2007, 15:13
Originariamente inviato da netghost
Recentemente sono uscite sui giornali le vicende della strage di Erba, di Unabomber e sta tornando l'inchiesta di via Poma. Vedendo come si sono evolute le varie indagini, sembra quasi che fition come CSI o Colombo si siano trasferite nel mondo reale e che risolvano casi in tempi brevi come accade in tv. Vedendo, inoltre, l'evolversi di queste vicende, sembra che i più "insospettabili" siano i responsabili, dal vicino di casa xenofobo al ricercatore della scientifica che manomette le prove per trovare un capro espiatorio "qualunque".
Possibile che la realtà stia pian piano superando la fantasia? Di chi potremo fidarci in futuro se i vicini vogliono la nostra pelle o se la polizia modifica le prove per renderci colpevoli?

Però, sono dei bei plot per dei thriller, mi sa che qualche scrittore in erba o meno possa prendere spunto per i suoi lavori.

a dire il vero è dalla notte dei tempi che la realtà supera la fantasia. Soprattutto in ambito criminale.

Tra l'altro ormai è ben noto che di solito dietro ad un omicidio c'è nella maggior parte dei casi o un parente stretto, o un vicino di casa (l'assassino è comunque molto spesso una persona molto vicina alla vittima). Altro caso riguarda invece i serial killer, che per definizione scelgono le loro vittime a caso o in base a un preciso ragionamento... "illogico" :)

Per la strage di erba, dunque, non ci vedo nulla di assurdo nel fatto che siano stati i vicini. Di solito, è così.

netghost
18-01-2007, 15:20
sì, però è interessante vedere come questo accada in provincia e non nelle grandi città (o sbaglio?)

indre
18-01-2007, 15:31
vi dicono un segreto, ma non scappate..

il tipo è nato e vissuto per 20 anni nel paese delle mie origini! nelle alpi orobiche!! :oVVoVe:

potrei esser un potenziale assassino?

indre
18-01-2007, 15:32
in provincia non c'è un razzo da fare.. ma in genere la gente si ubriaca e basta! quello è un folle psicopatico!

Nuvolari2
18-01-2007, 15:35
Originariamente inviato da netghost
sì, però è interessante vedere come questo accada in provincia e non nelle grandi città (o sbaglio?)

è solo una questione statistica. L'Italia ha circa 60 milioni di abitanti. E solo una minoranza abitano in grosse città.
Considera che, per dire, Milano ha circa 1,5 milioni di abitanti di notte. Roma forse arriva a 2,5.
E tutte le altre hanno un numero di abitanti inferiore.

Comunque ci sono casi del genere, di liti che sfociano in omicidio anche nelle grosse città.
Come Erba, per fortuna, non capita spesso...!

dokk
18-01-2007, 15:37
Qual'è la domanda?

Loading