PDA

Visualizza la versione completa : Domanda sulla droga per tutti i buddhisti..


taylorella
26-01-2007, 19:07
Premetto che non voglio trasformare il forum in un luogo di masacro religioso, ma semplicemente sono alla ricerca di un'informazione..Vorrei sapere che rapporto ha il buddhismo con la marijuana. Vi spiego il mio dubbio: il 5° precetto vieta di assumere bevande che alterino la personalità, e ho scoperto che non è una proibizione assoluta, ma una cosa personale, ovvero che si può anche bere, ma non fino ad alterare la propria personalità. Se per ipotesi io ho un fisico particolarmente immune all'alcool, posso anche permettermi quel bicchiere in più, a patto che io resti lo stesso di prima.
Ora passo alla marijuana. Tanto per cominciare, nei 5 precetti non si nomina la droga. Seconda cosa: se io fumo una quantità di sostanza che non mi altera, ovvero che mi fa starbene ma che mi mantiene comunque normale, sto infrangendo il precetto o no? Parlo della marijuana perchè è l'unica droga che non ha effetti tanto forti quanto le altre droghe esistenti(alcool compreso) e perchè nel buddhismo tantrico tibetano mi sembra che sia utilizzata. Io non mi sto riferendo alla maria come coadiuvante alla meditazione, ma solo alla sostanza in sè e al suo consumo ricreativo.

Scusate il poema, ma non riesco a trovare niente di chiaro.

Sergiao
26-01-2007, 19:15
vuoi fare il buddista perchè è una cosa fica, ma non sei minimamente in quella cultura, tanto da dover chiedere a degli sconosciuti come devi comportarti per essere un vero buddista ineccepibile, bello :fighet:

El rumbero
26-01-2007, 19:27
Originariamente inviato da taylorella
Premetto che non voglio trasformare il forum in un luogo di masacro religioso, ma semplicemente sono alla ricerca di un'informazione..Vorrei sapere che rapporto ha il buddhismo con la marijuana.

che chiarezza vuoi?

Perchè mai il buddismo dovrebbe occuparsi di droghe, ninte di tamas deve intaccara la sostanza dell'uomo. se poi uno si droga...
...il karma è il suo.

Nessuno giudicherà buddista se ti droghi o meno, devi fare i conti con te stesso e con l'atteggiamento del tuo ego :)

taylorella
26-01-2007, 19:30
Non è proprio così il discorso. Non è per niente fico, visto che se volevo fare il fico diventavo induista, taoista o altre cose spettacolari. A parte questo si aggiunge il fatto che per motivi personali, non sono poi tanto lontano da quella cultura. Detto questo, il problema nasce dal fatto che questo famoso precetto parla di bevande. Il problema nasce dal fatto che lo stesso Siddharta Gautama assunse una piccola quantità di bhang(o forse era charas, comunque un derivato di canapa) nel primo periodo della sua esistenza, dopo il quale fornì l'ottuplice sentiero. Visto che a trasgredire non si viene puniti, solo che se posso, evito, vorrei sapere se ho un certo lasco di libertà come nei confronti dell'alcool o se invece è proprio vietato come ad esempio il furto. Sulla carta non se ne parla, il Monaco della mia città è attualmente all'estero, e io vorrei saperlo, niente di più.

taylorella
26-01-2007, 19:34
Infatti, il karman è il mio..e non riesco a capire se mi va in malora o no, premesso che comunque da laico il Nirvana non lo raggiungerò mai. Visto che non se ne parla nei precetti, ho pensato che ci fosse una certa libertà. Della serie: " puoi usarla, ma occhio a non bollirti con quel prodotto, sennò ti induce desiderio".

El rumbero
26-01-2007, 19:43
Non so, una persona che fa discorsi come i tuoi mi sembra ben lontana dalle religioni orientali...


Fico Induista? :master: :berto: ma ci sei?

Fico Taoista? :nillio: :biifu: Ma c'hai provato?

Non raggiungerai mai il nirvana? Ma sai almeno cosè?^ hai studiato un pò di esoterismo indù? :madai!?:

:rollo:

Ciao :)

taylorella
26-01-2007, 19:48
Ho messo quelle due religioni tanto per far vedere che non sono buddhista tanto perchè l'ho letto su una pubblicità, ma per quello che c'è dietro...il Nirvana no che non lo posso raggiungere, per il semplice fatto che essendo quella la Quarta Verità raggiungibile solo con l'osservanza di tutti i precetti, io come tutti i laici che osservano solo i primi 5 sono automaticamente escluso. Il Monaco ci può riuscire dopo alcuni cicli di reincarnazione, o anche da subito, ma comunque facendo vita monastica, vedi tu se io ci posso arrivare da laico! L'esoterismo indù non è la sola strada, mi spiace...

taylorella
26-01-2007, 19:54
E giusto per essere precisi, non mi interessa essere vicino o totalmente integrato con le religioni orientali, mi interessa solo sapere come comportarmi nei confronti del 5° precetto, con una spiegazione data da qualcuno che ne ha discusso in precedenza per esperienza sua o perchè se ne è parlato in pagoda...non mi pare difficile.

El rumbero
26-01-2007, 19:55
Originariamente inviato da taylorella
Ho messo quelle due religioni tanto per far vedere che non sono buddhista tanto perchè l'ho letto su una pubblicità, ma per quello che c'è dietro...il Nirvana no che non lo posso raggiungere, per il semplice fatto che essendo quella la Quarta Verità raggiungibile solo con l'osservanza di tutti i precetti, io come tutti i laici che osservano solo i primi 5 sono automaticamente escluso. Il Monaco ci può riuscire dopo alcuni cicli di reincarnazione, o anche da subito, ma comunque facendo vita monastica, vedi tu se io ci posso arrivare da laico! L'esoterismo indù non è la sola strada, mi spiace...

Il buddismo nasce dall'induismo, gli stessi buddisti pregano ganesh, come spirito.
Quindi le due strade hanno origini comuni.

Finche mi farai discorsi simili sul nirvana dimostrerai solo di non aver ancora distinto chi tu veramente sei (il tuo io) dal tuo corpo. E quindi di fare ancora confusione tra Se e Maya.
(concetti similari in entrambi i credi), e non religioni.

Tu il nirvana lo raggiungerai perchè tu, sei immortale, non il tuo corpo fisico, ma quello che c'è dentro quello che sei veramente.

Le droghe allontanano solo dalla vera conoscenza dando illusione. Non esiste un'unica strada, ma ogniuno ha la sua. Accertati prima di percorrerla bene :)

jonnym78
26-01-2007, 19:58
nella religione della GRANDE LAVASTOVIGLIE (http://www.piattola.com/index.php/Grande_Lavastoviglie) puoi farti di crack, marijuana, finish e ammorbidente, e nessuno ti romperà mai le balle


http://www.smeg.it/Catalogo/SiteImages/Dishwashers.jpg

Loading