PDA

Visualizza la versione completa : [RECENSIONI] : Giovani Bluesman crescono: Derek Trucks


andropoff
10-02-2007, 12:46
stavo ascoltando il DVD dell'allman brothers band "live at bacon 2003"e mi trovo un chitarrista mai visto .. un drago con il bottleneck..

PREMESSA
per chi non conscesse l'allman brothers band, trattasi di una blues band fine anni 60 composta da 2 fratelli, duane e greg rispettivamente chitarra e hammon, Dickey Betts (chiatarra) , Berry Oakley (bassista), Butch Trucks (batteria) and Jai Johanny "Jaimoe" Johanson (batteria).

duane nel 1970 (1 anno dopo la sua ribalta) è considerato dai gironali di settore il miglior chitarrista esistente dopo jimi Hendrix che al tempo era il maradona della chitarra (intoccabile)...
nel 1971 duane si schianta con la moto e muore... e finisce quello che sarebbe potuto diventare il Dio dello slide nella chitarra... infatti la band non riesce a rimpiazzare in nessun modo Duane e si sposta su un genere più 'country' .. nel 1972 a pochi metri dall'incidente di Duane, muore pure Barry Oakley ancora per un incidente in moto... altra perdita fatale per la band che si rifugia in anni di album un po "spenti" e di live mosci e troppo piatti per quel che prometteva la band sin dai primi anni...
/PREMESSA

nel 2000 tornano improvvisamente a fare "live" quasi come ai vecchi tempi, risfoderando brani che nessuno ha mai avuto il coraggio di provare ad intepretare con lo slide, tutto ciò grazie al signorino Derek Trucks classe 1979, nipote del batterista Butch, che all'età di 21 anni sta sul palco a fare con lo slide ciò che gente come Johnny Winter (altro dio dello slide) o Alvin Lee (ten Years after) non erano mai riusciti a fare: suonare come Duane.

Allora mi vado ad informare e trovo anche su YouTube delle sue esibizioni live: minchia questo è un drago nel vero senso della parola!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=w6Mncn0crgY

qui aveva SEDICI ANNI:: :madai!?:

http://www.youtube.com/watch?v=pVlvoz2pi-Y

E' interessante e piacevole vedere come un ragazzo di 27 anni (che già a 16 anni era un mostro) nato musicalmente negli anni 90 ha capito che la chiatarra ha 5 corde per un motivo ben preciso e che non ci si può ridurre a tutto in "powerchords" come piace ai metalloni e pukettoni anni90-stoppacorde-plettroHARDaltrimentinonfacasinoasufficienza, solo perchè con una distorsione grassa riesci ad imitare con la chitarra un Boxer con la bronchite cronica ... certo, lo Zio avrà influito non poco, ma il talendo di questo ragazzo è UNICO..


potete trovare un po di roba se siete interessati e vi piace il genere. io impazzisco per queste cose.. soprattutto per la tecnica con la mano DX che ha che è allucinante...

in definitiva Derek Trucks.... :unz:

andropoff
10-02-2007, 13:47
non capite un casso di musica :mame:

Loading