PDA

Visualizza la versione completa : [serio]problemi salute mentale


l'evangelista
16-02-2007, 10:17
Ciao,
ho un amico che ha seri problemi mentali.
Non è un 'ritardato' , scusate i brutti termini, anzi alla visita militare venne tranquillamente dichiarato abile/arruolato.

E' che ogni tanto esce di testa, ha bisogno di continue medicine.

Nel 95 gli prese brutta ma era ancora minorenne e poterono ricoverarlo, anche se furono settimane tremende (arrivò, lui che non farebbe male a una formica, a picchiare la madre)

Nel 2000 altra crisi, molto peggiore perchè era maggiorenne ed aveva la macchina: stava fuori tutta la notte, urlava, non ragionava piu, usciva in calzoncini (gennaio), cravatta e maglietta di batistuta. La madre si rivolse ai carabinieri perchè lui la picchiava ma loro non potevano farci nulla: dissero che essendo maggiorenne, doveva essere lui a chiedere di venir ricoverato, a meno che non combinasse qualcosa che li autorizzasse all'arresto.

Vien quasi da dire 'per fortuna', picchiò una ragazza e venne arrestato, ricovero, tornò a casa che sembrava uno zombie ma tutto sommato dopo un po si è ripreso.

Da una settimana lo vedo strano.. sembra alticcio, quasi ubriaco.. ma non penso sia che ha iniziato a bere, perchè -e questo mi preoccupa- è dimagrito vistosamente: classico viso da imbottito di farmaci che si è sgonfiato in pochi giorni.

Come nel 2000 potrebbe aver smesso di prendere medicine, di non volerle piu, ed ecco i guai..

Qualcuno di voi ha vissuto esperienze del genere, amici o famiglia?

spizzico
16-02-2007, 10:23
ma in questi casi non esistono rivorei coatti in centri si salute mentale?

l'evangelista
16-02-2007, 10:26
Originariamente inviato da spizzico
ma in questi casi non esistono rivorei coatti in centri si salute mentale? non so, all'epoca i carabinieri ci dissero che finchè non faceva qualcosa che li autorizzasse a fermarlo non potevano far nulla..
cioe finchè andava in giro in calzoncini corti e cravatta tutta la notte, loro non potevano far nulla, mi sembra anche normale.. :bhò:

Uanne
16-02-2007, 10:28
sì beh se ne sentono di queste storie...ma cosa vorresti sapere?

El rumbero
16-02-2007, 10:32
carenza di litio?

yuri refolo
16-02-2007, 10:33
io ho visto sfasciarsi (mentalmente) un amico dall'età di 15 a circa 20 anni, poi non l'ho più rivisto. non ci frequentavamo granchè, ma non è stato piacevole. suonava, ed anche nel suonare è andato sempre più via di testa... è stato impressionante sentirlo sragionare sempre più.

per il resto, sto con una psicologa, quindi figurati quante ne sento...

l'evangelista
16-02-2007, 10:35
Originariamente inviato da Uanne
sì beh se ne sentono di queste storie...ma cosa vorresti sapere? eh bella domanda la tua.. mi piacerebbe sentire esperienze/consigli anche se purtroppo non so quanto potranno esserci utili (se lui non vuole curarsi, e se x legge nessuno puo imporgli le cure.. è un circolo vizioso)

Elena78
16-02-2007, 10:38
Originariamente inviato da l'evangelista
eh bella domanda la tua.. mi piacerebbe sentire esperienze/consigli anche se purtroppo non so quanto potranno esserci utili (se lui non vuole curarsi, e se x legge nessuno puo imporgli le cure.. è un circolo vizioso)

non so fino a che punto si possano curare queste malattie...
di solito non fanno altro che imbottirti di psicofarmaci che altro non fanno che rincoglionirti e renderti un vegetale..

Uanne
16-02-2007, 10:45
Originariamente inviato da Elena78
non so fino a che punto si possano curare queste malattie...
di solito non fanno altro che imbottirti di psicofarmaci che altro non fanno che rincoglionirti e renderti un vegetale..
certo, ma se poi accompagnati da una psicoterapia seria il soggetto può essere recuperato. Non sempre va così, ma ho visto gente della mia generazione dare di matto per strada e ora li vedo in giro tranquilli e fare discorsi con un senso compiuto. E' una materia delicata, dipende molto anche in che mani capiti secondo me

l'evangelista
16-02-2007, 10:55
Originariamente inviato da Uanne
certo, ma se poi accompagnati da una psicoterapia seria il soggetto può essere recuperato. Non sempre va così, ma ho visto gente della mia generazione dare di matto per strada e ora li vedo in giro tranquilli e fare discorsi con un senso compiuto. E' una materia delicata, dipende molto anche in che mani capiti secondo me si dipende anche da quello che fai nella vita; dopo la prima crisi entrò in una squadretta di calcio e stava benissimo, anche di fisico era in forma.
purtroppo non fa niente dalla mattina alla sera, questo a mio avviso peggiora le cose

Loading