PDA

Visualizza la versione completa : [Lavoro] - Dimissioni


fabiodm75
22-02-2007, 17:49
Ciao a tutti,
una domanda sulle dimissioni... tra qualche mese dovrei (vorrei) cambiare posto di lavoro vorrei presentare la mia lettera di dimissioni con 60 giorni di preavviso (in modo che loro si organizzano ma sopratutto mi organizzo bene io) è possibile? Ossia se presento la lettera con scritto che dò 60 giorni di preavviso posso mandarmi via subito (nel caso che che "rosicano" per le dimissioni? Da quello che ho letto su Internet io devo dare 30 giorni di preavviso e questi sembrano tutelarmi, per gli altri 30 che posso fare?

Premetto che i rapporti sono normali, ma non so come prendano le mie dimissioni (l'idea che mi son fatto è che la prendano molto male, solo per il fatto che molti clienti mi conoscono da molto).

wsim
22-02-2007, 18:01
Se il tuo attuale inquadramento lavorativo prevede 30 gg. di preavviso, quelli sono, non ci si può inventare preavvisi più lunghi.
E se volessero rinunciare a te durante il periodo di preavviso, o non fartelo fare del tutto e consertirti subito di liberarti, devono pagarti il preavviso non svolto.
Analogamente, se tu volessi interrompere il rapporto di lavoro senza effettuare il preavviso, saresti tu a doverlo pagare a loro.

fabiodm75
22-02-2007, 18:09
mmmhhh quindi ho 30 gg di preavviso "sicuri" (o comunque pagati) e gli altri 30 sono a discrezione loro? :(

il mio contratto è metalmeccanici mi confermate i 30 gg di preavviso?

wsim
22-02-2007, 18:13
Originariamente inviato da fabiodm75
mmmhhh quindi ho 30 gg di preavviso "sicuri" (o comunque pagati) e gli altri 30 sono a discrezione loro? :(



ma che sicuri e a discrezione e 30 qui 30 là.
Prima mi pareva di essere stato chiaro. Se in base al tuo inquadramento (e anzianità di servizio) hai N giorni di preavviso, 30, 60 o 90 che siano, quelli sono.
Punto.

Chi "rompe" prima di quei giorni, paga.

fabiodm75
22-02-2007, 21:01
Originariamente inviato da wsim
ma che sicuri e a discrezione e 30 qui 30 là.
Prima mi pareva di essere stato chiaro. Se in base al tuo inquadramento (e anzianità di servizio) hai N giorni di preavviso, 30, 60 o 90 che siano, quelli sono.
Punto.

Chi "rompe" prima di quei giorni, paga.

mangia meno yogurt :)

comunque a me hanno detto 30 giorni poi leggendo su internet ho letto che è calcolato in base all'anzianità di servizio però non ho trovato nulla dove come fare i calcoli. :(

Fran©esco
22-02-2007, 21:36
wsim è stato chiaro, cercherò di aiutarti anche io.
Allora.
Il tuo contratto quanto preavviso prevede?
Facciamo finta che siano 30 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 30 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 60 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 60 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 90 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 90 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 121 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 121 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 12647 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 12647 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 2 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 2 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 3 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 3 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

e così via.
QUindi, vai a vedere il tuo contratto quanti giorni prevede, poi sostituisci il numero che c'è sul tuo contratto e ricomponi la frase sopra.

Illogitech
22-02-2007, 23:26
Originariamente inviato da Fran©esco
wsim è stato chiaro, cercherò di aiutarti anche io.
Allora.
Il tuo contratto quanto preavviso prevede?
Facciamo finta che siano 30 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 30 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 60 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 60 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 90 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 90 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 121 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 121 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 12647 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 12647 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 2 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 2 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

Facciamo finta che siano 3 giorni.
In questo caso, prepari la lettera di dimissioni 3 giorni PRIMA del giorno che vuoi sia il tuo ultimo di lavoro, e la presenti ai tuoi capi.

e così via.
QUindi, vai a vedere il tuo contratto quanti giorni prevede, poi sostituisci il numero che c'è sul tuo contratto e ricomponi la frase sopra.

e se sono 19.824,5 giorni? :confused:

fabiodm75
23-02-2007, 09:28
simpaticoni :) questa l'ho capita :confused:

la mia domanda ora è un'altra come faccio il calcolo dei giorni di preavviso? da quello che ho letto non c'è una base fissa di giorni ma sono calcolati in base all'anzianità di servizio, peccato che non riesco a trovare nulla che mi dica come calcolare questa base :confused:

the_hi†cher
23-02-2007, 09:39
Originariamente inviato da fabiodm75
simpaticoni :) questa l'ho capita :confused:

la mia domanda ora è un'altra come faccio il calcolo dei giorni di preavviso? da quello che ho letto non c'è una base fissa di giorni ma sono calcolati in base all'anzianità di servizio, peccato che non riesco a trovare nulla che mi dica come calcolare questa base :confused: se 75 è la tua data di nascita direi che per l'anzianità di servizio non sussiste il problema, a meno che tu non ricopra una posizione delicata e vitale e che debba impiegare mesi ad istruire un eventuale sostituto.
fai riferimento ai giorni di preavviso indicati nel tuo contratto e se hai bisogno di più tempo comincia ad organizzarti prima di mandare la lettera, più di così non ti si può dire altro

fabiodm75
23-02-2007, 10:02
La mia situazione è questa:
svolgo un lavoro come webmaster/programmatore seguo dei clienti portando avanti i lavori esterni e sono il responsabile (a parole) della manutenzione interna.
Non so per legge con che tipo di contratto dovrei essere inquadrato, ora sono inquadrato con contratto metalmeccanico 4° livello, sicuramente non è quello il mio vero inquadramento.

Comunque ho risolto, ho trovato un link dove si spiega quanto e come, purtroppo i giorni di preavviso entro i 5 anni sono solo 6, i 30 gg di preavviso e oltre sono solo per chi è inquadrato come impiegato ed intermedio.


PREAVVISO
Sono previsti i seguenti periodi di preavviso:

OPERAI:
Anni di servizio
Periodo fino al 5° ---> 6 giorni (40 ore)

In caso di distribuzione dell'orario settimanale su 5 giorni, i giorni di preavviso vengono riproporzionati in ragione del coefficiente 1,2 fermi restando i valori orari.

Morale: oltre la fregatura anche la beffa dovrò organizzarmi in altro modo :)

Loading