PDA

Visualizza la versione completa : Infermiere straniere....


dj-_-b spirit
22-02-2007, 20:21
Ultimamente ho girato vari ospedali (in qst senso non ho passato un periodo molto fortunato) e mi sono accorto che dal nord al sud negli ospedali italiani ci sono un casino di infermiere straniere (pure bone :sbav: ): indiane, rumene, colombiane, francesi, polacche...

Non riesco a spiegarmi sta cosa...
Secondo voi?

Sergiao
22-02-2007, 20:23
ma che domanda ?

whitefox
22-02-2007, 20:24
Che ormai il lavoro da infermiere stato degradato a quello di pulire le padelle, rifare i letti, portare il cibo ai malati etc.
Di infermieri c' bisogno, le qualifiche non sono altissime.
Dunque gli stranieri si propongono e vengono presi, cos come molti italiani del resto.

carnauser
22-02-2007, 20:26
Originariamente inviato da dj-_-b spirit
Ultimamente ho girato vari ospedali (in qst senso non ho passato un periodo molto fortunato) e mi sono accorto che dal nord al sud negli ospedali italiani ci sono un casino di infermiere straniere (pure bone :sbav: ): indiane, rumene, colombiane, francesi, polacche...

Non riesco a spiegarmi sta cosa...
Secondo voi?

solitamente regione lombardia le assume spagnole, infatti ho fatto anche delle presentazioni per la proposta in spagna. Ovviamente con testo datomi.


Il discorso italiano l'opposto di quello inglese. La c' un surplus di infermieri e 0 medici, qua c' un surplus di medici ma nessuno che voglia chinarsi a pulire il culo ai malati. ... semplice no ?

galz
22-02-2007, 20:26
Che non ci sono abbastanza infermieri in Italia, quindi stato aperto un canale preferenziale di immigrazione per i medici stranieri che sono disposti a fare l'infermiere qui.

carnauser
22-02-2007, 20:30
Originariamente inviato da galz
Che non ci sono abbastanza infermieri in Italia, quindi stato aperto un canale preferenziale di immigrazione per i medici stranieri che sono disposti a fare l'infermiere qui.

si ma la tendenza a prenderle delle comunit europea almeno per regione lombardia.

Poi chiariamoci il ruolo dell'infermiere in italia non quello di pulire i pazienti...cio...sono lavori che dovrebbe per contratto fare altro personale...che poi la realt diversa un'altro problema.

dj-_-b spirit
22-02-2007, 20:33
Badate cmq che io ho parlato solo di infermiere femmine...
Di infermieri maschi stranieri non ne ho visto nemmeno uno.

carnauser
22-02-2007, 20:35
Originariamente inviato da dj-_-b spirit
Badate cmq che io ho parlato solo di infermiere femmine...
Di infermieri maschi stranieri non ne ho visto nemmeno uno.

Bh l'infermiere non un lavoro che fa discriminazione sessuale... che un maschio infermiere ce lo vedo poco tutto qua.

Zero G
22-02-2007, 21:12
"costano" di meno se sono assunte da cooperativa (o altro soggetto equivalente) esterna.

DeBe99
22-02-2007, 21:25
Sono ASA o OSS, non infermiere :fagiano:

Loading