PDA

Visualizza la versione completa : [cionni approved] Romanzo Criminale?


Sergiao
01-03-2007, 11:46
In realtà lo frequentavo molti anni fa quando andavo a giocare a calcio giù in cortile. Facevamo testa o croce per "palla o campo". Sceglieva croce e vinceva sempre, secondo me portava sempre una moneta con due croci, ma questa è un'altra storia, comunque era fissato per le croci. Quando io non facevo il capitano lui non mi sceglieva mai in squadra, prendeva sempre Emiliano: "lui tira forte", diceva e Alessio: "è un grassone e parerà bene", io cercavo di incrociare il suo sguardo con gli occhi alchè urlava: "'zzo guardi? Sei una sega tu". L'unica volta che siamo stati in squadra insieme è stato perché arrivò tardi a giocare e stavamo già facendo le squadre. Era rimasto un posto solo nella mia squadra, eravamo dispari, poi però comunque mi vessò continuamente.
Però devo ammettere che Gesù era proprio forte, vinceva sempre quella fottuta gara di palleggi non lo faceva mai cascare quel cazzo di Tango.
Quando veniva a casa mia giocavamo al Sega Master System. Vinceva sempre lui, ma quando giocavamo a qualche gioco che non si poteva fare in due facevamo "un quadro per uno", ma poi ogni volta lui mi toglieva il pad dalle mani: "dai qua che te 'sto pezzo nun lo sai fa", perciò alla fine giocava sempre lui. Quando andavo a casa sua io, giocavamo a Sensible Soccer sull'Amiga. Aveva solo un joystick (in realtà ne aveva due, ma non me lo voleva far usare l'altro), perciò io giocavo sempre con quella merdosissima tastiera e mi innervosivo. Per fortuna poi alle 16:30 in punto arrivava la signora Maria con il pan carrè con la Nutella e un bicchiere di succo di frutta.

Con il passare degli anni ci siamo persi di vista, io ho iniziato a frequentare l'ITIS, lui si iscrisse all'istituto professionale, frequentò per un po' di tempo, poi abbandonò. Ricordo che incontrai la signora Maria disperata, mi disse che Gesù aveva abbandonato la scuola e aveva deciso di fare il parrucchiere.

Più tardi entrò in brutti giri, cominciò a vestirsi come uno straccione, non si lavava più molto, andava in giro a dire un sacco di stronzate e se lo incontravi non ti salutava neanche: "a zzì, che ce l'hai na milletta che sò rimasto a ppiedi, devo annà a Torva, 'sto 'nfame dice che se nun je do ddù scudi 'a broda 'n maa mette", blaterava queste parole se lo incrociavi in piazza del mercato vicino la farmacia.

La mia vita andò avanti, mi diplomai e trovai lavoro come impiegato mentre lui conduceva una vita dissoluta tra alcool e droghe di ogni genere, era diventato l'ombra di se stesso, ma era molto rispettato, davvero, era rispettato al punto che fece alzare in piedi Spizzichino di via Catullo. Stava su una sedia a rotelle per percepire la pensione di invalidità, non lo tiravi su in nessun modo, aveva troppa paura di essere scoperto, campava di quello...e di qualche bustina spinta qua e là. Un giorno Gesù entrò in sala giochi dove bazzicava, avevano avuto uno scazzo: "Spizzichì, viè ffori che te devo parlà". Provò a raggiungere la soglia, ma quella vecchia carrozzina si incastrò tra il flipper di Indiana Jones e il Puzzle Bubble. Si dice che fu una mossa tattica per evitare il confronto, ma Gesù non volle sentire ragioni: "Spizzichì, arzate e cammina". Gelo. Obbedì come un cagnolino fa con il suo severo padrone.
Io non ero presente, anzi credo più che sia una leggenda metropolitana, figurati, Spizzichino in piedi, ma la fine che fece Gesù mi dà da pensare, magari fu proprio un regolamento di conti per quel gesto tanto sfrontato, so solo che pochi giorni dopo venne trovato morto ammazzato con una sparachiodi.

Oggi come oggi c'è ancora chi asserisce di vederlo, questi idioti suscettibili, quando è il giorno del suo compleanno vanno in giro ciarlando: "L'ho visto ti giuro! Era lui cazzo!". Giuro che ogni anno sento dire la stessa cazzata.

Druzya
01-03-2007, 12:13
94 minuti di applausi :D

Fran©esco
01-03-2007, 14:10
Bello, mi piace :D

Stainboy
01-03-2007, 14:17
sei un grande :mame:

Alex D.
01-03-2007, 14:30
sta storia già l'ho sentita da qualche parte :dottò:


:malol:

Sergiao
01-03-2007, 15:42
Originariamente inviato da Alex D.
sta storia già l'ho sentita da qualche parte :dottò:


:malol: :mame:


grazie a tutti :D

Loading