PDA

Visualizza la versione completa : Scelta ottimale.


Avian
03-03-2007, 15:11
Allora, il mio quesito questo: il mio HD di circa 150 GB, in cui risiedono WinXP e Ubuntu 6.10.
Ecco le mie partizioni:
http://img207.imageshack.us/img207/2866/pmmc3.jpg
il punto questo:
- Perch anche essendo FAT32 la partizione E: non riconosciuta su Ubuntu?
- E` possibile eliminare la partizione azzurra eliminando E: (se non possibile visualizzarla su Ubuntu) e ingrandendo Linux Swap (a 1GB) e Linux Ext3 per il rimanente senza dover reinstallare Ubuntu e quindi spostandola fuori dalla partizione azzurra? :confused:

So che sono ragionamenti un po' contorti ma spero che qualcuno mi capisca :ciauz:

andy caps
03-03-2007, 18:08
la partizione estesa non la puoi eliminare
(dovresti eliminare tutto e creare partizioni primarie che danno solo problemi e non vantaggi )
contiene esclusivamente la partizione fat e la swap
non hai nessun beneficio a toglierla

avresti dovuto installare linux in una partizione logica all'interno dell'estesa anziche primaria

la partizione fat 32 dovrebbe montarla da se
controlla con
df
se montata
eventualmente la puoi montare modificando un file

mkdir /mnt/dati

mount /dev/hda6 /mnt/dati se il disco hda6 al limite la monta

per fare questo lavoro adesso dovresti eliminare la partizione linux e la swap ridimenzionare la fat e poi creare sopo due partizioni logiche che verrebbero integrate nella estesa

Avian
03-03-2007, 19:28
Scusa la mia ignoranza abissale, ma non mi basterebbe ridimensionare la E: e spostare Linux Ext3 all'interno dell'estesa cos?
http://img244.imageshack.us/img244/5008/pm2wm1.jpg
O potrei avere dei problemi con Ubuntu?

andy caps
03-03-2007, 22:27
se partition magic te lo permette chiaramente si
ubuntu comunque avra' dei problemi a partire se inverti l'ordine dei dischi

Loading