PDA

Visualizza la versione completa : bombardamento usa su civili in afghanistan fa strage di donne e bambini


Uanne
06-03-2007, 02:13
a distanza di 48 ore dall'uccisione di 10 civili da parte di una pattuglia americana che ha aperto il fuoco sulla gente per reagire a un'imboscata nella provincia orientale di angarhar, un altro tragico errore da parte delle truppe usa che inseguivano un gruppo di talebani nella provincia di kapisa ha causato oggi la morte di 9 persone, tra cui 5 donne e 2 bambini, portando il numero delle vittime a 19 nel giro di due giorni.
Le proteste montate in tutta la regione contro gli usa hanno acceso le critiche del ministro degli esteri massimo d'alema, che appoggia l'inchiesta aperta da karzai per accertare le responsabilità.
E proprio mentre arriva a montecitorio il decreto sul rifinanziamento delle missioni internazionali

carnauser
06-03-2007, 02:24
Originariamente inviato da Uanne
a distanza di 48 ore dall'uccisione di 10 civili da parte di una pattuglia americana che ha aperto il fuoco sulla gente per reagire a un'imboscata nella provincia orientale di angarhar, un altro tragico errore da parte delle truppe usa che inseguivano un gruppo di talebani nella provincia di kapisa ha causato oggi la morte di 9 persone, tra cui 5 donne e 2 bambini, portando il numero delle vittime a 19 nel giro di due giorni.
Le proteste montate in tutta la regione contro gli usa hanno acceso le critiche del ministro degli esteri massimo d'alema, che appoggia l'inchiesta aperta da karzai per accertare le responsabilità.
E proprio mentre arriva a montecitorio il decreto sul rifinanziamento delle missioni internazionali

cioè reagire a un imboscata è un tragico errore ?

skidx
06-03-2007, 02:33
Originariamente inviato da carnauser
cioè reagire a un imboscata è un tragico errore ?
Son due episodi distinti, il primo sembrerebbe una vera e propria "rappresaglia" sui civili, il secondo invece sembra essere un bombardamento sbagliato...

carnauser
06-03-2007, 02:37
Originariamente inviato da skidx
Son due episodi distinti, il primo sembrerebbe una vera e propria "rappresaglia" sui civili, il secondo invece sembra essere un bombardamento sbagliato...

Quello che sembra verrà accertato si spera ( ci si crede poco, ma si spera ), ce l'avevo per come è messo l'articolo.

Cioè Reagire a un imboscata non è un errore, qualsiasi sia il tuo aggressore. Spetta poi alla coscienza dell'individuo giudicare se farlo con bambini presenti o meno ma non spetta noi giudicare.

Sempre ammesso e non concesso che le cose siano andate come descrive l'articolo.

Lyn
06-03-2007, 02:45
Io oggi l'ho sentita un po' diversamente: un razzo è stato lanciato verso una postazione usa, ne è stata tracciata l'origine, c'è stata la replica usa e si è poi scoperto che il bersaglio era una casa. Vado in cerca di approfondimenti.

skidx
06-03-2007, 02:47
sì, ma sto dicendo che con "tragico errore" si riferivano al bombordamento che sarebbe avvenuto appunto per sbaglio (per sbaglio sui civili, non che gli sia partito un colpo a casaccio), mentre il primo episodio (la reazione alla rappresaglia) è stato volontario.

carnauser
06-03-2007, 02:50
Originariamente inviato da skidx
sì, ma sto dicendo che con "tragico errore" si riferivano al bombordamento che sarebbe avvenuto appunto per sbaglio (per sbaglio sui civili, non che gli sia partito un colpo a casaccio), mentre il primo episodio (la reazione alla rappresaglia) è stato volontario.

si può essere, però in queste cose bisogna sempre vedere come stanno poi le cose. Cioè voglio dire è stata anche prassi comune nascondere le postazioni missilistiche in mezzo a villaggi durante le guerre del golfo. Questo ha un duplice effetto però, serve anche come bomba di ritorno sull'opinione pubblica dell'attaccante e questo lo sanno fin troppo bene. Poi magari non è il caso ed è stato un mero errore, ma dubito si bombardi proprio a caso...

a quel punto non so quanto possa essere definito errore, o meglio, è un errore ma la causa è proprio solo da una parte ?...

Lyn
06-03-2007, 02:52
Qua. http://www.la7.it/news/textnews/dettaglio.asp?id=36544&cat=4

Ovviamente non posso sapere quanto ci sia di vero in questa versione ma prendendola per buona assume tutto un altro aspetto. Se così fosse non so quanto si possa chiamare tragico errore, eh. Se da casa tua gli spedisci un razzo non è che ti puoi aspettare in risposta un mazzo di rose.

RokStar
06-03-2007, 03:21
Tanto gli USA non sono punibili per nessun crimine internazionale (categoria che comprende tra gli altri i crimini di guerra, crimini contro l'umanità anche se questo non è il caso, ed altri crimini). Non hanno sottoscritto il trattato di Roma, facendo accordi come gli pare a loro direttamente con gli stati, sono membri permanenti del consiglio di sicurezza dell'ONU in cui in un articolo si afferma che in caso di veto da parte di uno dei membri permanenti, anche se gli altri 14 votanti si esprimono all'unisono, nessuna sentenza viene ufficializzata, o meglio, viene riconosciuta l'infrazione ma lo stato accusato non paga (vedi caso Usa e Nicaragua).
Ah, queste cose non è che me le sono inventate, sto trascrivendo delle lezioni di diritto internazionale e questi sono casi riportati dal docente, e sono fatti, non interpretazioni a caso di un docente comunista.
Al pari degli USA troviamo forse la Cina e la Russia, che se la fanno in barba al diritto internazionale.

Uanne
06-03-2007, 10:17
Originariamente inviato da Lyn
Qua. http://www.la7.it/news/textnews/dettaglio.asp?id=36544&cat=4

Ovviamente non posso sapere quanto ci sia di vero in questa versione ma prendendola per buona assume tutto un altro aspetto. Se così fosse non so quanto si possa chiamare tragico errore, eh. Se da casa tua gli spedisci un razzo non è che ti puoi aspettare in risposta un mazzo di rose.
per questo è giusto aprire un'inchiesta per fare chiarezza, anche se non cambierà una cippa come ben sappiamo

Loading