PDA

Visualizza la versione completa : Prima installazione su pc nuovo


muttley_1973
09-03-2007, 11:17
Salve a tutti, vi scrivo in quanto ho acquistato pochi giorni fa un pc nuovo.
Nel mio portatile ho la versione "ubuntu 6.10" e salvo i piccoli problemi iniziali derivati più dalla mia inesperienza in materia adesso mi trovo bene.
Al momento dell'acquisto del pc nuovo mi han montato "vista", ma al tecnico ho detto di lasciare spazio dell'hard disk perchè io avrei installato "ubuntu" pure sul pc nuovo.
Dopo questa breve premessa vi illustro il mio problema.
provo a lanciare il cd di "ubuntu 6.10" per installare però mi appare un messaggio di errore "failed x-server" ho riprovato a ripetere l'installazione 2-3 volte, nell'ultima prova questo messaggio non è più apparso, però il pc si è bloccato in una schermata nera.
Ho provato pure con la modalità grafica sicura ma nulla stesso errore.
Questo pc monta una scheda video Nvidia

Chiedo gentilmente cosa dovrei fare, sono inesperto in materia e mi piacerebbe avere dei consigli per poter usare linux anche nell'altro pc.

:ciauz:

trillullero
09-03-2007, 11:34
provo a lanciare il cd di "ubuntu 6.10" per installare però mi appare un messaggio di errore "failed x-server" ho riprovato a ripetere l'installazione 2-3 volte

Se non riesci ad avviare il CD in modalità grafica non credo tu sia riuscito ad eseguire l'installatione di ubuntu. Quello che voglio capire è: linux ora è sull'hard disk e non si avvia (cioè l'hai installato) oppure non sei proprio riuscito ad installarlo perchè il cd live non riesce ad avviare il server X?

X-server (detto anche X-window) è il "programma" che gestiche la grafica in Linux.
Se non parte quello non puoi lavorare in modalità grafica ma puoi lavorare in modalità testuale.

Probabilmente la tua scheda è nuova e non è gestita dai driver nvidia generici.
In teoria, selezionando modalità grafica sicura, ubuntu dovrebbe caricare i driver vesa (che vanno con tutte le schede ma con grossi limiti in termini ri risoluzione e accelletazione 3D).

Chiarisci il punto sopra e poi vediamo come risolvere.

PS: la prossima ubuntu, che uscirà ad aprile, probabilmente non avrà questo problema perchè avrà un supporto hardware maggiore.
Anche Mepis promette molto bene.

muttley_1973
09-03-2007, 11:49
Ti chiedo scusa se forse non sono stato molto chiaro.
nel nuovo pc ho tentato di installare ubuntu ma non sono riuscito ad installarlo proprio per l'errore che mi da in merito a x-server, però lo stesso errore e con la stessa schermata finale me lo da anche se provo a fare l'installazione in modalità sicura.
Sinceramente nella modalità testuale ho abb. timore in quanto non è che sono esperto ed ho paura di fare cavolate poi irrimediabili.

un mio amico mi ha consigliato infatti Mepis è in fase di download, però è in italiano? non è che me la cavo molto bene con le lingue (nelle superiori venivo sempre rimandato :) )
Mepis usa gparted per la ripartizione dell'HD?

grazie di nuovo e spero di esser stato un po' più chiaro.
Ciao

trillullero
09-03-2007, 12:04
non sono riuscito ad installarlo proprio per l'errore che mi da in merito a x-server, però lo stesso errore e con la stessa schermata finale me lo da anche se provo a fare l'installazione in modalità sicura.
Sinceramente nella modalità testuale ho abb. timore

Non c'è l'installazione in modalità testuale sulla live di ubuntu, quello che volevo eventualmente provare è modificare il file di configurazione del server X per avere la grafica...ma ho dubbi che sia possibile da fare con una live.



un mio amico mi ha consigliato infatti Mepis è in fase di download, però è in italiano?
Ricordati, una volta avviato il cd, di premere F2 e selezionare italiano.

Mepis è basata su ubuntu dapper (6.06) e, una volta installata, poi localizzarla in italiano installando i pacchetti necessari.
Occhio che qualla che stai scaricando è una release candidate cioè una versione di prova che potrebbe avere problemi.
Quando uscirà l'ufficiale non dovrai reinstallare tutto ma semplicemente aggiornare:
apt-get update
apt-get dist-upgrade



Mepis usa gparted per la ripartizione dell'HD?

No, usa QtParted. Non dovresti avere problemi, sono del tutto simili.
A titolo informativo, se avessi problemi con QtParted, le partizioni le puoi creare e cancellare con cfdisk da terminale prima di lanciare il programa di installazione e fare a meno di QtParted. cfdisk è molto intuitivo anche se a linea di comando.

muttley_1973
09-03-2007, 12:14
allora tu cosa mi consiglieresti.
di attendere la versione di ubuntu che uscirà ad aprile oppure provare ad installare Mepis?
Si la versione di Mepis che sto scaricando è candidate e quando si prevede il rilascio di quella ufficiale?
Ciao e buon pranzo :) :)

francofait
09-03-2007, 12:20
Vai tranquillo con la nuova SiimplyMepis 6.5 rc1:

http://mirror.cs.vt.edu/pub/MEPIS/testing/SimplyMEPIS-CD_6.5.rc1_32.iso

http://mirror.cs.vt.edu/pub/MEPIS/testing/SimplyMEPIS-CD_6.5.rc1_64.iso

trillullero
09-03-2007, 12:23
Sto usando Mepis dalla beta5, poi c'è stata la 6 e la 7 e dora la rc1.
E' sempre andata bene ed è stata la prima distro a far funzionare la mia maledetta scheda audio. Vai con Mepis.

muttley_1973
09-03-2007, 18:56
ho scaricato Mepis dal link che mi avete date e la versione live mi parte con VESA.
ora ho provato ad installare Mepis nel pc, e il mio problema dato che sono ignorante e pure "utonto" viene nel ripartire il disco.
cioè mi spiego meglio
ho un hd da 200gb che al momento dell'acquisto gli ho detto che 60 gb doveva metterci "vista" e l'altro se era possibile partizionarlo in fat32 e il tecnico mi ha detto che nn era possbile partizionare in fat32 e me l'ha lasciato non allocato.
non mi sono fatto un problema all'inizio in quanto pensavo (con gparted avevo fatto velocemente e facilmente) o che almeno su questo ero capace e poi essendo un pc nuovo non avevo paura di perdere i dati percui ho lasciato tutto come me l'aveva mandato.
veniamo al dunque oggi provo ad installare Mepis lancio qtparted e praticamente mi colloca la ripartizione di linux etx2 nella ripartizione di win, ed i 140 gb a disposizione me li vede ma non riesce a modificarlo in quanto mi dice che è un disco virtuale!!!
che dovrei fare???
grazie anticipatamente

muttley_1973
10-03-2007, 09:27
Mi sono accorto di andar fuori tema di questa sezione in quanto il problema scheda video è stato risolto con Mepis in modalità VESA.
Ora proverò a postare il mio problema di ripartizionamento nell'apposita sezione del forum.
Chiedo un'ultima cosa sempre da un'inesperto come me.
installando Mepis in modalità VESA poi posso aggiornare i miei driver della scheda video in quanto nel sito del produttore ho trovato i driver della mia scheda pure per linux oppure devo tenermi i quelli VESA per sempre?
scusate se sono domande banali.

ora vi saluto e vi ringrazio per avermi aiutato a risolvere il mio problema.
:ciauz: :ciauz: :ciauz:

mykol
10-03-2007, 10:19
penso che il problema del partizionamento si possa tranquillamente risolvere anche quì.

Per quanto riguarda i driver certo che si possono installare anche dopo.

Loading