PDA

Visualizza la versione completa : alcune domande sulla dichiarazione dei redditi


torejx
09-03-2007, 22:17
è passato un pò di tempo dall'ultima lezione di economia aziendale quindi mi rivolgo a voi:
1. I soldi della borsa di studio sono già tassati o sono da dichiarare?
2. Il calcolo delle tasse viene effettuato sugli stipendi lordi o netti?
3. le trattenute sugli stipendi (che nel mio caso vanno dal 25% - 35% o talvolta >45% sul lordo) che fine fanno?

se mi verranno in mente altre domande sarò lieto di postarle :D

caimano73
09-03-2007, 22:24
Originariamente inviato da torejx
è passato un pò di tempo dall'ultima lezione di economia aziendale quindi mi rivolgo a voi:
1. I soldi della borsa di studio sono già tassati o sono da dichiarare?
2. Il calcolo delle tasse viene effettuato sugli stipendi lordi o netti?
3. le trattenute sugli stipendi (che nel mio caso vanno dal 25% - 35% o talvolta >45% sul lordo) che fine fanno?

se mi verranno in mente altre domande sarò lieto di postarle :D

1)Di solito sono già tassate. Occorre vedere se la tua è una borsa di studio o un assegno di ricerca o altro
2) Sul lordo, ed infatti togliendo le tasse si ha il netto
3) Stato-Inps-Regione-Comune-et. etc.

torejx
09-03-2007, 22:26
Originariamente inviato da caimano73
2) Sul lordo, ed infatti togliendo le tasse si ha il netto


cioè io pago le tasse su un importo quando invece ne percepisco poco + della metà? :oVVoVe:

caimano73
09-03-2007, 22:31
Originariamente inviato da torejx
cioè io pago le tasse su un importo quando invece ne percepisco poco + della metà? :oVVoVe:

scusa, ma mi sembra ovvio che le tasse le paghi sul lordo. Altrimenti lordo che vuol dire?
E comunque, quanto cavolo guadagni per pagare quasi il 50% di tasse?
Se sei lavoratore dipendente dal lordo (imponibile contributivo) togli circa un 10% che se ne va all'imps, il resto (che è l'imponibile IRPEF) è la base per il calcolo dell'IRPEF appunto. Tolte eventuali detrazioni (lavoro dipendente-carichi familiari etc.) paghi una percentuale di IRPEF che vara dal 19% su una prima soglia, poi passa al 23% e poi via via sale. Ma prima di arrivare al 50% ce ne passa....

torejx
09-03-2007, 22:35
Originariamente inviato da caimano73
scusa, ma mi sembra ovvio che le tasse le paghi sul lordo. Altrimenti lordo che vuol dire?
E comunque, quanto cavolo guadagni per pagare quasi il 50% di tasse?
Se sei lavoratore dipendente dal lordo (imponibile contributivo) togli circa un 10% che se ne va all'imps, il resto (che è l'imponibile IRPEF) è la base per il calcolo dell'IRPEF appunto. Tolte eventuali detrazioni (lavoro dipendente-carichi familiari etc.) paghi una percentuale di IRPEF che vara dal 19% su una prima soglia, poi passa al 23% e poi via via sale. Ma prima di arrivare al 50% ce ne passa....

non guadagno una m1nk1a è quello il bello...
cmq se io ad esempio ho lo stip lordo di 100 con 30 di trattenute percepisco 70... la mia capacità contributiva in quel momento è di 70... perchè pago tasse su 100???

caimano73
09-03-2007, 22:42
Originariamente inviato da torejx
non guadagno una m1nk1a è quello il bello...
cmq se io ad esempio ho lo stip lordo di 100 con 30 di trattenute percepisco 70... la mia capacità contributiva in quel momento è di 70... perchè pago tasse su 100???

le tasse sono le trattenute.
Tu hai uno stipendio lordo di 100, dieci le dai all'inps, te ne restano 90. Su questi 90 ne paghi il 20% di IRPEF (suppongo da come scrivi che non guadagni più di 1300 euro netti) (che sono 18) e te ne restano 72. Quello è il tuo stipoendio netto, e le tasse le hai già pagate.
Le tasse le hai pagate sui 100 iniziali, che era l'importo lordo ed è la tua capacità contributiva.

torejx
09-03-2007, 22:50
Originariamente inviato da caimano73
le tasse sono le trattenute.
Tu hai uno stipendio lordo di 100, dieci le dai all'inps, te ne restano 90. Su questi 90 ne paghi il 20% di IRPEF (suppongo da come scrivi che non guadagni più di 1300 euro netti) (che sono 18) e te ne restano 72. Quello è il tuo stipoendio netto, e le tasse le hai già pagate.
Le tasse le hai pagate sui 100 iniziali, che era l'importo lordo ed è la tua capacità contributiva.
ecco adesso ho capito ed era + o - come pensavo io...solo che mi probabilmente mi sarò espresso male...
cmq prendo intorno a 1100/1200 netti, solo che a volte (sarà un caso ma si tratta dei mesi durante i quali prendo le ferie) trovo trattenute maggiori d 800,00 € :cry:

caimano73
09-03-2007, 22:54
devi vedere cosa sono queste trattenute: se sono conguagli, spese di assicurazione (che so, hai una assicurazione che ti toglie i sodli direttamente dallo stipendio, ad esempio nel mio caso è così, ma quelle non sono mica tasse), altre spese varie.
Sono tante le possibili trattenute, ma alle fine le tasse reali sono l'irpef, l'addizionale regionale e l'addizionale comunale, e poi i contributi all'inps (che non sono propriamente tasse).

torejx
09-03-2007, 22:56
Originariamente inviato da caimano73
devi vedere cosa sono queste trattenute: se sono conguagli, spese di assicurazione (che so, hai una assicurazione che ti toglie i sodli direttamente dallo stipendio, ad esempio nel mio caso è così, ma quelle non sono mica tasse), altre spese varie.
Sono tante le possibili trattenute, ma alle fine le tasse reali sono l'irpef, l'addizionale regionale e l'addizionale comunale, e poi i contributi all'inps (che non sono propriamente tasse).
devo controllare meglio...non credo di avere particolari assicurazioni...cmq grazie mille! :ciauz:

Loading